Il figlio del vento


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 03 Feb 2004 13:42 pm    Oggetto: Il figlio del vento   

Il figlio del vento
Di Fabiana Redivo, Editrice Nord

Leggi la recensione.
MatteoNamo
Elfo
Messaggi: 211
Località: Salerno
MessaggioInviato: Mar 03 Feb 2004 23:09 pm    Oggetto: Il figlio del vento   

Io ho letto i primi tre libri e in effetti si... la trama va un pò troppo veloce rispetto allo sviluppo dei personaggi ma mi sono ugualmente piaciuti moltissimo... appena avrò un pò di tempo libero dopo aver finito Maledette piramidi di Terry Pratchett magari...
MatteoNamo
cattolico - ambientalista associato al wwf dal 1999 - #58 deI FeSTosi - #214 degli IAFi - Elfo del forum di FantasyMagazine
BrenMcGuire
Hobbit
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Mer 21 Apr 2004 14:20 pm    Oggetto: Il Figlio del Vento solo... "discreto"???!   

Ciao a tutti!
Dopo aver letto il libro mi sembra che definire solo "discreto" Il Figlio del Vento sia un po' riduttivo... a me è piaciuto molto!

Non mi sembra poi che manchino le atmosfere... a cominciare proprio dall'inizio! La descrizione di Harj-Deille (la città segreta harjni) me l'ha fatta immaginare come se la stessi guardando in un film... e con tanto di colonna sonora Smile !

E non mi sembra nemmeno che - analizzando i dialoghi - i personaggi si assomiglino tutti. Al massimo si può dire che ogni tanto ci sia qualche personaggio che prende in giro il suo interlocutore facendo propria una frase dell'altro (es. quando Marcus prende in giro Mihai dicendo "E come potresti altrimenti pentirtene amaramente?"). Da questo punto di vista effettivamente c'è stato una sorta di "scambio" tra i personaggi, ma dopo tanto tempo trascorso nel romanzo era inevitabile, i rapporti tra i personaggi si sono evoluti... e non mi sembra, ripeto, che in questo modo tutti assomiglino a tutti.

Ha poi senso parlare di... "razze"? C'è solo una razza nel libro: la razza umana. Semmai ci sono quattro etnie.

Per quanto riguarda i collegamenti con la prima trilogia: secondo me non sono eccessivi. Anzi, così fanno riflettere sui cambiamenti avvenuti nel mondo in cui è ambientato il romanzo a dieci anni di distanza dai fatti narrati in precedenza, e ciò aggiunge interesse alla lettura.

Le scene d'azione non mancano: senza entrare nei dettagli (non voglio creare uno spoiler...) ci sono dei combattimenti che non riuscirete ad interrompere a metà lettura... garantito! Ma del resto in tutti i libri di Fabiana Redivo è difficile interrompere a metà... almeno per me. Questo libro non fa eccezione, e sono sicuro che vi coinvolgerà nella lettura così come ha coinvolto me. Consigliato!
franz
Mago Mago
Messaggi: 5731
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 21 Apr 2004 14:25 pm    Oggetto: Re: Il Figlio del Vento solo... "discreto"???!   

BrenMcGuire ha scritto:
Ciao a tutti!


Benvenuto/a BrenMcGuire e grazie per i commenti.
Discutere delle recensioni, che sono sempre il giudizio di un lettore, è una delle buone cose del forum
- Sei un pessimista o un ottimista?
- Sono un pessimo ottimista
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Gio 22 Apr 2004 0:27 am    Oggetto: Re: Il Figlio del Vento solo... "discreto"???!   

BrenMcGuire ha scritto:
Dopo aver letto il libro mi sembra che definire solo "discreto" Il Figlio del Vento sia un po' riduttivo... a me è piaciuto molto!

Ciao Bren, perdona l'abbreviazione... è più semplice. ;)
Felice di sapere che i libri di Fabiana ti piacciono.

Senti, hai letto anche "Le Nebbie di Afra", in seguito?
Un sorriso, Andrea
BrenMcGuire
Hobbit
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2004 23:52 pm    Oggetto: Le Nebbie di Afra   

***SPOILER***
Negrore ha scritto:
Ciao Bren, perdona l'abbreviazione... è più semplice. Wink
Felice di sapere che i libri di Fabiana ti piacciono.

Senti, hai letto anche "Le Nebbie di Afra", in seguito?

Ciao Negrore, scusa se rispondo dopo tanti giorni... ovviamente sì, ho letto anche il seguito, ed è ancora meglio. Mi sono piaciuti - tra le varie cose - Aconio, il nuovo ed interessante personaggio, i duelli magici di Derbeer contro i portatori dei sigilli... ed il capitolo 17, che l'autrice dedica nei ringraziamenti a suo nipote: impossibile da leggere con freddo distacco, si passa da un inizio commovente ad un seguito epico per arrivare ad un finale trionfale (e con un pizzico di sentimento nelle ultime righe)!!!

E come sempre, la Redivo ha la grande dote di riuscire a mantenere sempre vivo l'interesse del lettore, non solo da capitolo a capitolo, ma da libro a libro. In questi giorni mi è arrivato "La Spada dei Re", il sesto libro... non vedo l'ora di finirlo!
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Ven 07 Mag 2004 8:35 am    Oggetto:   

Ottimo!

Ti mando un messaggio privato Bren. Per accedervi devi cliccare sul link in alto, quel "Messaggi (?)".
Un sorriso, Andrea
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Ven 07 Mag 2004 8:45 am    Oggetto:   

Argh! Non sei registrato... quindi non posso.
OK, allora facciamo così: mi mandi un messaggio privato, con la tua email, così ti contatto? Ho una richiesta da farti.
Un sorriso, Andrea
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Ven 07 Mag 2004 10:47 am    Oggetto:   

Se è hobbit, è registrato, altrimenti sarebbe ospite! Wink
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum