La saga della torre Nera


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Ven 26 Mag 2006 19:12 pm    Oggetto: La saga della torre Nera   

Ho aperto questa discussione perchè ho notato improvvisamente che non bazzicavano molte opinioni sulla saga creata da Stephen King, e sul mitico Roland Dechain di Gilead....Ebbene? qualcuno vuole seguire il Ka e creare con me un numerosissimo Ka-Tet? vogliamo unirci in conciliabolo?
Se si, allora fatevi avanti, pistoleri, io prego.
se no...Lunghi giorni e piacevoli notti! speriamo di non rivederci oltre la radura, amici miei... (qui forse ho esagerato... Shocked -gesto scaramantico inequivocabile-).

Per quelli che non hanno letto la saga e fin'ora mi hanno considerato un folle sbandato schizoide, io chiedo solo... Ne sapete qualcosa??
Attendo impaziente, grazie-sai... ehehe Wink
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Tigana
Incantatrice
Messaggi: 4213
Località: Corte dei Miracoli
MessaggioInviato: Ven 26 Mag 2006 22:43 pm    Oggetto:   

Ho letto, secoli e secoli fa, il primo romanzo della saga e, adesso mi ucciderai visto l'entusiasmo con cui ne parli Mr. Green, devo dirti che non mi è piaciuto molto, tanto che non ho letto i volumi successivi. Adesso non ricordo nel dettaglio la trama, ma ricordo la sensazione di lentezza che mi ha lasciato Rolling Eyes .
So che se ne parla di meno ma, tra le prove fantasy di Stephen King, Il Talismano mi è piaciuto molto di più Wink


Ho capito, con un'illuminazione segreta, di non essere nessuno. Nessuno, assolutamente nessuno.
Jong
Drago
Messaggi: 517
MessaggioInviato: Sab 27 Mag 2006 10:45 am    Oggetto:   

Bella idea Darklight! va bene, sediamoci in conciliabolo!
Io ho finito di leggere la saga qualche mese fa...nel suo complesso la trovo eccezionale seppur con i suoi picchi in negativo e in positivo (certamente più numerosi)!
Il libro che mi è piaciuto di più in assoluto è il primo, non l'edizione riveduta e corretta da King (utile comunque leggere, magari dopo aver finito la saga perchè la si apprezerebbe di più a causa dei continui richiami a situazioni e personaggi che appaiono nei libri successivi) ma la prima che trovo poesia pura...(scusa Tigana ma i gusti sono gusti).
Ora invece sto cercando di leggere tutti i libri (e sono tanti!!!) collegati alla saga; ho appena finito "Insomnia".
Disapprovo energicamente la violenza,quando è commessa su di me. - Oscar di Gordon, eroe di professione
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Sab 27 Mag 2006 12:10 pm    Oggetto:   

Scuse accettate Tigana,l anche se a fatica... Wink scherzo! non a tutti piace la saga, data la complessità e la stranezza della storia...
Ebbene Jong... che il conciliabolo abbia inizio!
Io ho letto la saga nel giro di sei mesi, inframezzandola con altri due libri di King... nel complesso anch'io l'ho trovata eccezzionale, anche se come dici tu, cali di stile ce ne sono qua e la...
Un difetto che ho riscontrato è l'eccessiva logorrea che King dimostra in certi punti, specialmente, a mio avviso, nella parte in cui narra la lunga ( lunga...lunghissima) attesa dei lupi al villaggio di Calla Brin Sturgis (Dio, spero di averlo scritto bene...)

In generale però trovo che abbia una storia fantastica, tanto intricata quanto visionaria... quando stavo leggendo il primo non credevo ai miei occhi: un fanta-Western con toni Dark-macabri e mistici ... Twisted Evil
andando avanti la saga ha assunto toni molto più strani, che non saprei come definire...
Comunque anch'io ho intenzione di leggere gli altri libri di King che sono legati alla torre nera... e che sono parecchi! volevo cominciare con l'ombra dello scorpione o Le notti di Salem... credo che opterò per il primo, dicono sia il più bel libro di King...
Grazie-sai alla torre nera!! Medieval
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
LouisCypher
Orcopedico da battaglia
Messaggi: 2651
Località: Varese
MessaggioInviato: Sab 27 Mag 2006 12:50 pm    Oggetto:   

Darklight ha scritto:
... nel complesso anch'io l'ho trovata eccezzionale, anche se...


Lo speaker del TG ha scritto:
Attenzione! Un ulteriore caso di clonazione è giusto alla nostra attenzione, maggiori notizie nella prossima edizione del Tg


Wink
"Non pretendo di essere stato un grande uomo. Eppure, se io non fossi nato...tante cose sarebbero diverse... Migliori? Non penso"
Jong
Drago
Messaggi: 517
MessaggioInviato: Sab 27 Mag 2006 13:12 pm    Oggetto:   

Darklight ha scritto:
Comunque anch'io ho intenzione di leggere gli altri libri di King che sono legati alla torre nera... e che sono parecchi! volevo cominciare con l'ombra dello scorpione o Le notti di Salem... credo che opterò per il primo, dicono sia il più bel libro di King...

Li ho letti entrambi: l'ombra dello scorpione (titolo orrendo...capirai perché) subito dopo l'ultimo cavaliere pioché mi affascinava la figura di Flagg, mentre le notti di Salem prima de i lupi del Calla (secondo i suggerimenti di chi mi aveva introdotto a questa saga). Sono due ottimi libri, in particolare il primo, che ti consiglio vivamente di leggere per avere una visione maggiore della storia.
Disapprovo energicamente la violenza,quando è commessa su di me. - Oscar di Gordon, eroe di professione
Jong
Drago
Messaggi: 517
MessaggioInviato: Lun 29 Mag 2006 12:05 pm    Oggetto:   

Bah, vedo che interessa proprio a pochi questa saga...peccato! Sad
Continuiamo noi Dark? Parliamo di personaggi? Ora, a parte Roland che sarebbe scontato, qual è la figura che più ti è piaciuta? Per me è Eddie, soprattutto quello che compare nel secondo libro, quando riesce a liberarsi dalla tossicodipendenza e, più avanti, dal ricordo di suo fratello. Trovo che sia uno dei personaggi meglio riusciti, uno dei più veri, rappresentato attraverso i suoi punti di forza e, specialmente, le sue debolezze...
Disapprovo energicamente la violenza,quando è commessa su di me. - Oscar di Gordon, eroe di professione
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Lun 29 Mag 2006 20:17 pm    Oggetto:   

io ho letto solo il primo libro...che dire: a me è piaciuto, anche se era un poco noiosetto, prima o poi prenderò anche gli altri... Wink
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
Naruel
Hobbit
Messaggi: 8
MessaggioInviato: Mar 30 Mag 2006 13:22 pm    Oggetto:   

Sono appassionatissimo di questa saga.
Per me però il primo non è così eccezionale, ci sono alcuni momenti di vera poesia (la frase iniziale vale tutto il libro...), ma nel complesso oltre che frammentario non coinvolge come i successivi.
Il più bello per me è la chiamata dei tre
Il personaggio più bello è Eddy, anche se verso la fine specie nell'ultimo Roland conquista la scena e diventa irresistibile.
Legato alla storia è anche IT (si parla della tartaruga...) ed è secondo me il miglior libro di King.
Trovo ottimo il finale, ma non condivido la fine di alcuni personaggi, anche se forse era funzionale al tipo di piega che prende la storia negli ultimi libri
Magari ne perlo meglio poi che ho più tempo
Emanuele Terzuoli
Eldar
Messaggi: 355
Località: Empoli
MessaggioInviato: Mar 30 Mag 2006 21:52 pm    Oggetto:   

Io ho già detto la mia in tutte le recensioni su FantasyMagazine (eccetto il primo romanzo). Sono quasi un esperto! Mr. Green

Se avete notato discordanze o cambi di ritmo o mementi più logorroici di altri, è perché questa saga comprende praticamente tutta la carriera di King. Il primo romanzo è nato, se non ricordo male, nel 70, anche se ci ha messo dodici anni per scriverlo e l'ha pubblicato solo nell'82. Insomma, 35 anni sono tanti, è normale trovarci molti squilibri.

Anch'io comunque sono un fan della saga, la ritengo molto originale e i personaggi sono straordinari oltre ogni dire. Mi è piaciuto molto il filnale, anche se l'ultimo romanzo è il peggiore di tutti. Molti terribili antagonisti vengono liquidati in un modo a dir poco ridicolo, questa è una macchia nera piuttosto evidente purtroppo.

L'ombra dello scorpione è un ottimo romanzo, secondo me. IT ancora meglio, anche se quello con la Torre non ha niente a che vedere (ok certi accenni, ma non sono storie collegate in nessun modo).
Forse quello in cui ho visto legami più evidenti è "Uomini bassi in soprabito giallo", il primo racconto di "Cuori in Atlantide". Ma in generale quasi tutta la produzione di King sembra ruotare in qualche modo intorno alla torre.
Come se lui stesso ne fosse ossessionato al punto, alla fine, di finirci dentro anche come personaggio

ciao
"Vecchio Pazzo! Questo è il mio momento" (Signore di Angmar, Re dei Nazgûl)

Il Signore degli Anelli: Da J.R.R. Tolkien a Peter Jackson
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Mer 31 Mag 2006 12:14 pm    Oggetto:   

Ma in generale quasi tutta la produzione di King sembra ruotare in qualche modo intorno alla torre.

E' proprio vero! a detta stessa King, che ha dichiarato che considera la Torre Nera il fulcro di tutta la sua produzione artistica! lo si capisce da molti aspetti, ma secondo me ce n'è uno determinante: il fatto che King si inserisca attivamente come personaggio negli ultimi due libri, e citi un fatto così tragico della sua vita come il famoso ed inquietante incidente che l'aveva quasi ucciso, rende l'idea di quanto King si senta legato a questa storia, tanto da rendere altri libri da lui scritti quasi delle appendici, dei rami secondari, di un grandissimo universo, (o multiverso), dove però la storia principale è svolta dal Ka-tet di Roland & co.

Volevo rispondere anche a Jong:
Il mio personaggio preferito è anche nel mio caso Eddie, anche se Jake lo considero quasi allo stesso livello; il suo Ka nell'ultimo libro mi è dispiaciuto tantissimo, ma sono stato felice che abbia compiuto un atto così, improtante come salvare...tu sai chi... Wink
Un personaggio che invece mi è sceso in basso, quasi sotto terra, è stato Randall Flagg nella parte finale del suo ruolo: va bene essere al cospetto di Mordred, ma perchè rappresentarlo, senza preavviso, come un inetto mastica-crackers che fa storcere il naso persino a Mordred stesso? mah... non l'ho capita... Rolling Eyes
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
freebird
Hobbit
Messaggi: 10
MessaggioInviato: Ven 02 Giu 2006 11:52 am    Oggetto:   

Io ho letto tutta la saga ed è stato per merito di questa se mi sono riavvicinato al fantasy. Avevo cominciato leggendo Terry Brooks, ma il fatto di avere da leggere decine di libri ,che dopo un po' a me pareva si somigliassero tutti, mi aveva fatto passare ogni voglia di dedicarmi a saghe fantasy. Invece poi, essendo appassionato di King, leggendo la sua Torre Nera, ho scoperto quanto bello potesse essere il fantasy. Secondo me i primi quattro sono uno meglio dell'altro, poi c'è un po' di abbassamento di livello. Però alla fine resta comunque la migliore serie di libri che abbia mai letto, e secondo me con il settimo libro raggiungiamo l'epica pura.
Per quel che riguarda il primo libro...beh, per me è fantastico: è evocativo, oscuro, e veramente affascinante, anche se dal punto di vista della storia il più importante e significativo è il quarto.
E ora resto in attesa dei fumetti che arriveranno in USA l'anno prossimo e che chiariranno "gli anni di mezzo" di Roland... Very Happy
Demonfly
Nano
Messaggi: 155
Località: Roma
MessaggioInviato: Dom 04 Giu 2006 20:41 pm    Oggetto:   

La Torre Nera e' uno dei progetti di piu' ampio respiro che conosca, srotolato in un lasso di tempo notevole (l'incipit del primo volume fu scritto nel 1970) da un autore tra i piu' venduti nel mondo, che ha peraltro infilato accenni alla Torre in tutta la sua opera... che volere di piu'? Io ho letto tutti e sette i volumi, e ho trovato la conclusione molto logica, al contrario di altri...
Certo, il Talismano (di cui c'e' una sorta di seguito, la Casa nel buio) e' piu' fantasy... ma non si puo' avere tutto ammicca
Ciao
Alessandro Maiucchi
www.alexmai.it
Vieni a scoprire Orchidea...
freebird
Hobbit
Messaggi: 10
MessaggioInviato: Lun 05 Giu 2006 16:46 pm    Oggetto:   

Anche secondo me la conclusione è logica e anche se all'inizio rischia di sgomentare, alla fine la si apprezza di più, soprattutto dopo che ti rileggi l'intera saga da capo. Smile Bisogna però dire che per avere una comprensione quasi totale della storia bisognerebbe avere letto tutti i libri collegati anche in minima parte alla Torre, e sono tanti! Shocked Vedi Il Talismano, Gli Occhi del Drago, It, Insomnia, L'ombra dello Scorpione, Le Notti di Salem... Razz
Comunque ho una domanda per quelli di voi che hanno letto la saga. Non essendo molto esperto di forum non so se devo scriverlo in un'altra maniera, però ora c'è un bello SPOILER. Smile

Nell'ultimo libro, quando King è a terra dopo essere stato investito e Roland gli sta parlando e gli sta dicendo di finire ad ogni costo la storia, lo scrittore ad un certo punto dice che lo farà, ascolterà il Canto della Tartaruga. Poi però precisa che seguirà sì quel Canto, ma anche il Canto dell'Orso. Roland ha un momento di perplessità perché non sa a cosa si sta riferendo King, e non sa proprio cosa sia questo, cito "Verso dell'Orso? Grido?". Ora la mia domanda è la stessa: a cosa si riferisce King? Ho perso qualche riferimento in altri libri che dovrebbe farmi capire cos'è? Oppure pensate si riferisca a un progetto futuro che magari King ha in mente e con il quale ritornerà alla saga di Roland?

La domanda è incasinata e ringrazio già quel qualcuno che riuscirà a rispondermi... Wink

ciao
Demonfly
Nano
Messaggi: 155
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 06 Giu 2006 8:50 am    Oggetto:   

Gran bella domanda... dovresti provare a farla su una comunità prettamente kinghiana, tipo Castle Rock, magari c'è qualcuno che conosce la risposta... Smile
Alessandro Maiucchi
www.alexmai.it
Vieni a scoprire Orchidea...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum