X-Men: conflitto finale


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Lun 29 Mag 2006 17:33 pm    Oggetto:   

Theonlyandtheone ha scritto:

al momento non mi era sembrato eccessivamente tecnico perchè avevo cercato di sviluppare il pensiero scrivendo


Altra considerazione a ruota libera innescata dalle tue Very Happy

I limiti di spazio sono tremendi. Io quando mi son voluto lanciare nel riferire dettagliatamente pensieri articolati in limiti di spazio, ho finito per scrivere il pezzo 10 volte. Una volta in forma lunga, una volta in forma compressa, una volta in forma compressissima...

Alla fine ci riesci pure... ti freghi le mani soddisfatto. Poi vai a rileggere a mente fredda e ti accorgi che le cose che volevi dire le hai dette, sì, ma hai giocato molto sulla suggestione. Suggerisci ma non dici davvero. E a volte è insoddisfacente anche questo. Very Happy
Theonlyandtheone
The Duke
Messaggi: 2670
MessaggioInviato: Lun 29 Mag 2006 17:45 pm    Oggetto:   

franz ha scritto:
In genere nelle recensioni è molto più importante spiegare perché qualcosa non ci è piaciuto. Lo avrai visto, scrivere che qualcosa è brutto non basta, occorre motivare (pena la sollevazione dei fan di parere opposto). Se invece dici che qualcosa ti è piaciuto, la spiegazione diventa quasi un optional.
Probabilmente non è giusto, ma spesso funziona così.


purtroppo è verissimo.....
Con tanti terroristi nel mondo dovevo ammazzarne proprio uno con i piedi piccoli.

John McClane
grimorg80
Hobbit
Messaggi: 32
Località: Rimini
MessaggioInviato: Mar 30 Mag 2006 14:43 pm    Oggetto:   

Sono un appassionato di comics Marvel e uno studioso di cinematografia. Ma anche un adoratore del Fantasy.

Certo, non mi aspetto mai una recensione "tecnica" del film. Però credo che certi aspetti vadano sempre un po' inseriti, anche per educare un pochettino il pubblico, che altrimenti non capirà mai dove sta la differenza tra il bello e il brutto cinematografico. Un compito arduo, ahimé, ma i recensori hanno un ruolo in questa impresa.

Sicuramente ci sono alcuni aspetti in "X-Men 3" di altissimo livello. I minimi del film si attestano comunque su una qualità notevole. Per poi non essere Singer (che anche io apprezzo appieno).

Accennare a una ottima fotografia, ecc... non sarebbe troppo tecnico, ma dà qualche input agli utenti, tra i quali ci sono quelli come me. Smile

Capisco comunque che si debba "stringere". E infatti non mi aspettavo (né avrei voluto) trovare la lista delle differenze tra l'amato comic e il film (lista che adesso diventa quasi imbarazzante).

E sia. Tre stelle! Very Happy
Taotar
Nano
Messaggi: 117
Località: Messapia
MessaggioInviato: Mer 31 Mag 2006 14:58 pm    Oggetto:   

Non m'intendo molto di fumetti, né di cinema (che adoro ma i cui argomenti non approfondisco più di tanto) ma mi è sembrato che X-men 3, a differenza (più o meno) degli altri due film, non era basato su una trama specifica. Perlopiù su gli eventi che hanno poi stabilito il procedere della storia. Io personalmente avrei trovato interessante sapere qualcosa di più della condizione (in questocaso forse si tratta di fanta-politica?) dello Stato e dei mutanti, dei provvedimenti presi, ecc... invece si è fatta leva soprattutto su Fenice e il suo potere (distruttivo) e la distruzione in generale. [/img]
As idle as a painted ship upon a painted ocean
[Samuel Taylor Coleridge - The Rime of the Ancient Mariner]
grimorg80
Hobbit
Messaggi: 32
Località: Rimini
MessaggioInviato: Gio 01 Giu 2006 9:59 am    Oggetto:   

ATTENZIONE: SPOILER!!!!











A conti fatti Fenice in questo film è praticamente inutile. Non fa quasi nulla! Dirà al massimo una ventina di battute e fine. E il modo in cui si risolve la sua presenza è a dir poco tirata via.

Così come è stato praticamente inutile inserire Angel, uno dei primi originali x-men. Che inserito così è quasi fastidioso. Tanto valeva non metterlo per niente.

E poi ci sarebbero le incongruenze con il fumetto, che sono mille ma che però non contano, trattandosi giustamente di una trasposizione (comunque non ho capito dove Callisto ha preso la super velocità).
Emanuele Terzuoli
Eldar
Messaggi: 355
Località: Empoli
MessaggioInviato: Gio 01 Giu 2006 21:20 pm    Oggetto:   

grimorg80 ha scritto:

Certo, non mi aspetto mai una recensione "tecnica" del film. Però credo che certi aspetti vadano sempre un po' inseriti, anche per educare un pochettino il pubblico, che altrimenti non capirà mai dove sta la differenza tra il bello e il brutto cinematografico. Un compito arduo, ahimé, ma i recensori hanno un ruolo in questa impresa.


Mmm, questa cosa che dici è interessante. Si potrebbe aprire un thread e parlarne fino allo sfinimento, e non so se si arriverebbe mai alla fine. Sul compito "educatore" dei recensori, intendo.
Io ti dico come la penso (e qui farò cappottare dalla sedia i presunti novelli mereghetti morandini ecc): non si può dire dove sta la differenza tra il bello e il brutto cinematografico!
Cerco di spiegarmi con esempio: l'esimio Mereghetti, tra i più accreditati critici cimetografici, snobba spesso e volentieri la commedia. Certi film di Francesco Nuti che a me hanno fatto letteralmente piegare in due dalle risate, li ha appuntati come mediocri per colpa di una regia approssimativa. Ora, non metto in dubbio che Nuti non sia mai stato un buon regista, ma un film comico che ti fa morire dal ridere, è un ottimo film! Anche con una regia approssimativa. Lo è perché ha successo laddove si era proposto di ottenerlo: voglio farti ridere, per questo ho fatto un film comico; se ci sono riuscito ho vinto in pieno.

Con questo voglio dire che in ogni film le varie componenti che lo formano hanno un peso sempre diverso, dal determinante al trascurabile. Un recensore di buon senso, secondo me, evidenzia i difetti laddove sono determinanti e la stessa cosa fa con i pregi. Sempre secondo me (opinione discutibile, quindi) una buona fotografia in X3 poteva essere sì citata, ma non contribuisce a migliorare un film nella percezione dello spettatore.
Una recensione che non avesse citato le pecche della sceneggiatura e i pregi degli effetti speciali, d'altro canto, avrebbe fornito un'idea del tutto falsata del film.
"Vecchio Pazzo! Questo è il mio momento" (Signore di Angmar, Re dei Nazgûl)

Il Signore degli Anelli: Da J.R.R. Tolkien a Peter Jackson
grimorg80
Hobbit
Messaggi: 32
Località: Rimini
MessaggioInviato: Lun 05 Giu 2006 17:41 pm    Oggetto:   

(mi piace questo confronto!)

Sicuramente ogni opera artistica ha uno scopo differente. Nella vita, per lavoro, mi occupo anche di regia teatrale. Lì è la stessa cosa. Si possono fare spettacoli comici che facciano ridere il pubblico. Ma tra spettacolo e spettacolo ci può essere una differenza abissale, in termini tecnici.

Come mettere a confronto Lauerl & Hardy con Boldi e De Sica. (Studio anche clownerie)

Per carità, sono contro i "puristi" (come chi vede nel cinema neorealista "l'unico" cinema), però c'è una tecnica che è oggettiva.

Il recensore dovrebbe inserire, per dovere di cronaca, queste informazioni.
MessaggioInviato: Ven 09 Giu 2006 23:39 pm    Oggetto: X-Men: Conflitto Finale   

Film stupendo! Mi è piaciuto un sacco! Per un tale film non ci sono parole... ma le uniche cose che non mi sono piaciute sono: sia la morte ingiusta e prematura di Ciclope, che quella del professor Xavier, perchè penso che due dei personaggi principali della saga degli x-men non dovevano morire, ma resistere e combattere fino alla fine insieme al resto del gruppo! Non mi è piaciuto tale fatto come non mi và giù la non apparizione di Nightcrawler... Comumque sia, forse sono proprio questi particolari a rendere il film ancora più interessante e coinvolgente, perchè ti verrebbe voglia di avere dei super-poteri e decidere da che parte stare; ma per me la scelta sarebbe scontata!... Comunque adesso non mi rimane altro che attendere con ansia l'uscita in dvd, così lo potrò rivedere.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Sab 10 Giu 2006 0:13 am    Oggetto: Re: X-Men: Conflitto Finale   

Gianpiero Quaranta ha scritto:
ma le uniche cose che non mi sono piaciute sono


Grazie. C'è una cosa che mi manca e poi saprò tutto: l'assassino è il maggiordomo? Wink
Diable Noire
Trickster
Messaggi: 4714
Località: The dark heart of a dream
MessaggioInviato: Sab 10 Giu 2006 1:05 am    Oggetto: Re: X-Men: Conflitto Finale   

metalupo ha scritto:

Grazie. C'è una cosa che mi manca e poi saprò tutto: l'assassino è il maggiordomo? Wink


No, è stato il colonnello Mustard in biblioteca con il candeliere. Cool
I've spent my entire life doing nothing but collecting comic books... and now there's only time to say... LIFE WELL SPENT!

griffondor
Sommo cerimoniere Sommo cerimoniere
Messaggi: 15157
Località: (A.S.) Roma - Stadio Olimpico
MessaggioInviato: Sab 10 Giu 2006 12:54 pm    Oggetto:   

Cluedo! Very Happy Very Happy
NIPOTE di Pick


(There's a heartbeat
And it never really died)
Coram85
Capitano di vascello
Messaggi: 13169
MessaggioInviato: Sab 10 Giu 2006 13:00 pm    Oggetto:   

Non era con la chiave inglese...? Rolling Eyes Laughing
I wrote a paranormal story, including babes, alcohol and Battle Rock! Is called Dark Rock Chronicles!

Dark Rock Chronicles fan page
ryu19
Hobbit
Messaggi: 4
Località: Alkali Lake/Detroit
MessaggioInviato: Sab 01 Lug 2006 15:52 pm    Oggetto: The Main Characters   

Sono un grande fan degli X-Men, e devo dire che qst capitolo conclusivo della trilogia mi ha lasciato completamente a bocca aperta. Ora penserete che esageri; ho sentito dire che a molti nn è piaciuto, ma personalmente, dopo il 26 maggio, è diventato uno dei miei film preferiti. Scene mozzafiato, effetti speciali da urlo, momenti che ti lasciano col fiato sospeso...Insomma, this is a very very very very good film (se le conoscessi, lo direi in tutte le lingue).
Ma la cosa che mi ha lasciato un pò a desiderare è la morte ingiusta di ciclope e quella del professor x! Penso che due dei personaggi principali degli x-men, avrebbero dovuto combattere fino alla fine, insieme al resto del gruppo. Vabè, pazienza, forse sn proprio questi particolari a lasciarti senza parole, e rendere il film ancora + interessante. p.s. nn capisco xkè Nightcrawler nn compare; anzi nn viene neppure nominato!! (il gioco ufficiale lo spiega, ma nn so i reali motivi)
La mutazione è la chiave della nostra evoluzione...Normalmente richiede migliaia e migliaia di anni; ma ogni qualche centinaio di millennio, l' evoluzione fa un balzo in avanti...
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Sab 01 Lug 2006 16:28 pm    Oggetto:   

Molte grazie degli spoiler Impossibile Impossibile Impossibile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4532
Località: milano
MessaggioInviato: Lun 03 Lug 2006 12:25 pm    Oggetto: Re: The Main Characters   

ryu19 ha scritto:
...tagliati vari spoiler su chi muore...


ma ti sei fermato a vedere la scena dopo i titoli di coda? tutti i titoli di coda, persino quello con il nome del truccatore del micio di Mystica...


Cool da ciò che scrivi direi proprio di no Rolling Eyes
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum