Harry Potter e l'Ordine della Fenice (ATTENZIONE: SPOILER)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 14, 15, 16, 17, 18  Successivo
Autore Messaggio
Beluwiel
Hobbit
Messaggi: 48
Località: puglia
MessaggioInviato: Gio 09 Ago 2007 15:54 pm    Oggetto:   

Ho visto il film il giorno stesso in cui è uscito al cinema ma non avevo ancora letto le centinaia di commenti del forum!

Non ho mai letto i libri di HP, lo ammetto, ma i film fino al quarto mi sono piaciuti tutti molto. Quest'ultimo mi ha proprio delusa, e anche amiche appassionate che hanno letto tutti i libri con le quali mi sono confrontata data la loro più profonda conoscenza della storia, mi hanno mostrato il loro totale disappunto e l' amarezza per come è stato fatto il film.

Non so il libro come sia, ma il film non mi è piaciuto...questa è fin ora l'unica volta in cui concordo appieno con la recensione!!
"Non fare il necessario ma ciò che è possibile, e all'improvviso creerai l'impossibile"
Bruno
Ospite

MessaggioInviato: Mar 21 Ago 2007 13:12 pm    Oggetto: non sono d'accordo   

Personalmente ho trovato la recensione troppo lunga e focalizzata non sul film ma su tutto ciò che è scritto nel libro ma che non è stato portato sullo schermo. E' ovvio che in questo modo si rimane delusi. Non è possibile una trasposizione fedele e il film riesce, nonostante le 800 pagine del libro (!!!), a rappresentare molto bene tutte le scene d'azione sacrificando, per ovvi motivi, altre vicende. Questo film è decisamente migliore del precedente, segue bene un filo logico dall'inizio alla fine e, a parer mio, merita almeno 3 stelle.
Bruno
Ospite

MessaggioInviato: Mar 21 Ago 2007 13:16 pm    Oggetto: non sono d'accordo   

dimenticavo... nel libro la voce della Umbridge non viene descritta come melliflua ma stranamente acuta quasi come quella di una bambina...
Kneazle
Ospite

MessaggioInviato: Dom 26 Ago 2007 12:03 pm    Oggetto: Non sono d'accordo   

Sicuramente l'opinione della gente va rispettata, anche se personalmente non ritengo che sia giusto sparare m...a a profusione solo per il piacere di farlo. Comunque mi sembra che qui si sia di fronte ad un atto di cattiveria pura. A parte che Eragon ne a prese 2 e quello si che è stato uno scandalo per chi aveva letto il libro. Ma addirittura Asterix si ritrova ad avere più stelle di Harry. Penso che una stella sia riservata ai peggiori film della storia. Quindi si la cosa che più mi fa inquietare è vedere che c'è gente che si crede tanto brava a giudicare, solo perchè distrugge un film!! Un altra persona sta per rafforare le schiere dei critici di Cannes con il famoso motto "Quanto più un film ti annoia, tanto più quel film sarà un capolavoro". Perciò meditate amici.... Il pregiudizio è una brutta bestia... Perciò io certamente non darò 10 a questo film, però certamente lo ritngo il migliore della serie, e credo che David Yates sia il migliore dei registi che ci è capitato. E non ritengo il terzo un capolavoro, sicuramente ci sono cose innovative e positive, ma riguardo ai tagli, che qui sembra l'argomento più importante, il terzo film ne è pieno e questo è inaccetabile se sipensa che non ha nemmeno l'alibi di essere il libro più lungo!!! Non guardate solo le cose negative ma anche quelle positive!!!
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Dom 26 Ago 2007 14:14 pm    Oggetto: Re: Non sono d'accordo   

Kneazle ha scritto:
Sicuramente l'opinione della gente va rispettata, anche se personalmente non ritengo che sia giusto sparare m...a a profusione solo per il piacere di farlo.


E per fortuna che l'opinione della gente va rispettata, vero ? mettere i puntini non rende la frase meno maleducata, sai... Modererei i termini se fossi in te, che di fan boy imbufaliti se ne sono già visti troppi in questo 3d.
Se non ti piace il giudizio di questa recensione allora cercatene una dove il tuo prediletto film viene decantato e resta li a crogiolarti...
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Drachen
Grande Dragone di Yamato
Messaggi: 1686
Località: reggio emilia
MessaggioInviato: Lun 27 Ago 2007 10:48 am    Oggetto: Re: Non sono d'accordo   

Kneazle ha scritto:
Sicuramente l'opinione della gente va rispettata, anche se personalmente non ritengo che sia giusto sparare m...a a profusione solo per il piacere di farlo. Comunque mi sembra che qui si sia di fronte ad un atto di cattiveria pura. A parte che Eragon ne a prese 2 e quello si che è stato uno scandalo per chi aveva letto il libro.


quoto.
ho visto il film, non ho letto il libro.
i miei amici sono fan sfegatati della saga cartacea e son rimasti soddisfatti.
si sta dando 1/5 per il film o per la trasposizione?
nel primo caso mi sembra davvero eccessivo.
Orgoglioso membro del comitato "Felliniani..ci avete rotto"
Eva
Balrog
Messaggi: 2046
Località: casa sull' albero.
MessaggioInviato: Lun 27 Ago 2007 17:31 pm    Oggetto:   

Io ho visto il film una ventina di giorni fa, senza grandi aspettative. Devo dire che non me lo ricordo nemmeno tanto nel dettaglio. Rolling Eyes
Tuttavia c' è una cosa che mi è rimasta bene in mente, ed è che i personaggi in certi momenti mi sono sembrati un po' degli automi: non era molto chiaro perchè facevano o dicevano certe cose, o come si sentivano. Penso che per uno spettatore che non ha letto il libro alcune cose possano essere sembrate un po' forzate.
Questo perchè non si è lasciato molto spazio ai personaggi e all' interazione fra loro, penso io, ma vedo che ci sono stati anche altri pareri del genere.
Per esempio non mi è piaciuto Sirius, che sembra tutto sommato piuttosto sereno, non mi è piaciuto il fatto che non si sia accennata la rivalità tra lui e Piton e altri fattori del genere, per non parlare poi dei conflitti interiori del pritagonista, che si riducono a due o tre smorfie nel sonno e un paio scelrate a mio parere ridicole ( Radcliffe... perché Radcliffe? Crying or Very sad E pensare che ci sono tanti bambini portati sin da piccoli... Crying or Very sad E invece no, la parte l' ha avuta lui Neutral ) Avrei voluto vedere queste scene non tanto per il gusto di ritrovarmele sullo scermo, ma perchè penso che avrebbero dato spessore al film in sé, che così secondo me rimane un po' sbrigativo.

Il doppiaggio a tratti mi è sembrato terribile: alla prima battuta di Hermione ho avuto l' impulso di premere il tasto "mute" del telecomando! Shocked
Il doppiaggio di Harry magari è migliorato, ma poveretto, più di tanto il doppiatore non può fare se l' attore si limita al suo catalogo di venti espressioni facciali. Neutral
Quello di Luna forse era un tantino esagerato, mi piacerebbe sentirla in inglese, perché l' attrice mi è proprio piaciuta.
Qualcuno ha parlato di musiche... perché, c' erano? Mr. Green

No, vabè adesso lo sto massacrando un po' troppo questo film. In fin dei conti mi sono anche divertita, una volta dimentivcati i primi dieci minuti circa, che ho trovato patetici, a partire dal ritrattino di famiglia dei Dursley, per passare poi alla pseudo- sfuriata di Vernon, al volo sul Tamigi... e alla virtuosa interpretazoine di Radcliffe che esprime tutta la rabbia, frustrazione e delusione del protagonista semplicemente parlando forte ( "Harry, abbiamo sentito i tuoi toni soavi" ma dove, quando? Laughing ). Altro momento deludente è stata la morte di Sirius: prolisso -per dare suspence e carica emotiva- ma allo stesso tempo vuoto. Sempre a mio parere, ovvio. Wink

A parte ciò, il film tutto sommato scorre abbastanza bene: le cose da dire erano tante, i personaggi nuovi anche, però mi chiedo se si potesse inserire tutto ciò senza offuscare i personaggi più vecchi, o, peggio, facendoli calzare ai nuovi ( vedi Umbridge- McGonagall).
Alcune trovate, tipo quella delle... "circolari" (c' èuna parola più adatta da qualche parte, lo so... Rolling Eyes ) appese alla parete erano simpatiche e utili, perchè hanno reso l' idea di esagerazione, proibizionismo e pedanza con pochi fotogrammi e senza perdere tempo in spiegazioni. Lo stesso per il naso di Tonks e le testate dei giornali. Anzi, proprio a questo proposito, la fuga di Bellatrix da Azkaban mi è piaciuta molto, per non parlare poi di Bellatrix in sé. Qualucno diceva che ha avuto poco spazio: anche a me sarebbe piaciuto vederla di più, ma d' altra parte più di così mi sa che non ci poteva stare. Poi il suo personaggio avrà uno sviluppo più avanti, no? Wink

Probabilmente mi sono divertita di più durante la proiezione del quarto, comunque rimane un film simpatico... D' altronde penso che i film di Harry Potter non siano mai stati un granché come opere cinematografiche.

"Il y a un pré where the grass grows toda de oro,
take me away, take me away, che io ci moro!"
Rikus
Ex rivoltoso Ex rivoltoso
Messaggi: 6917
MessaggioInviato: Mar 28 Ago 2007 11:14 am    Oggetto:   

Eva ha scritto:
...


Appoggio la recensione e quoto in toto Eva.

Di più non si può dire. Wink
Internet è stata una grande scoperta, ma l' Uomo non era ancora pronto.
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Mar 28 Ago 2007 18:24 pm    Oggetto:   

Gente, è incredibile come osare toccare un mostro sacro come HP ti mandi sotto processo x direttissima. Mi viene da ridere...
Cmq per rispondere agli ultimi post:

Kneazle: anzitutto io non sparo m... nelle recensioni, visto che FM è una testata seria che parla con cognizione di causa e non giusto per fare numero. Nè proverei gusto a farlo, visto che non ci guadagno nulla.
Ma perchè dovrei difendere un prodotto che non mi ha soddisfatto? Dovrei andare col guanto di velluto solo perché ha il marchio HP? Beh, mi spiace, non sposo mai queste logiche infantili. Io ho fatto delle osservazioni nel limite di ciò che viene definito diritto di critica. Se poi non sei d'accordo, amen, avrai semplicemente un'opinione diversa dalla mia. Una cosa che succede tutti i giorni su cose ben più importanti. Non capisco questo diffuso sentimento di lesa maestà fra i lettori se leggono una recensione con cui non sono d'accordo. Non siete d'accordo? Spiegate perché senza criticare l'opinione diversa che dà un altro solo perché diversa dalla vs. Questo è vero dibattito(che richiede molto più impegno di un post estemporaneo dove si spara sulla recensione o sul recensore senza motivare e che ben pochi son disposti a /in grado di fare).
Tutto il resto, x me è aria fritta.

Drachen: decidetevi. Prima, secondo Barbalbero erano insoddisfatti come me solo quelli che hanno letto i libri, perché noi facciamo la barba alle pulci; ora tu ci informi che invece costoro sono soddisfatti (e cmq non si capisce qual'è la TUA opinione, visto che sei tu che posti). Francamente a me non interessa stabilire a quale etnia appartengano i soddisfatti o gli insoddisatti. Mi può interessare capire le motivazioni degli uni e degli altri, se le esternano senza fare gli offesi. Altrimenti, ho già detto, per me non è dibattito ma aria fritta.

Bruno: la recensione è "focalizzata non sul film ma su tutto ciò che è scritto nel libro ma che non è stato portato sullo schermo"? A me non pare affatto. La recensione è focalizzata su quel che è stato trasportato (IMO male) sullo schermo. Basta leggerla attentamente. E, sempre IMO il male è preponderante sul bene.

Quanto alla faccenda delle stelline, ho già ampiamente spiegato nelle pagine precedenti la faccenda. Se non avete voglia di leggervi le discussioni precedenti, fatti vostri, io francamente mi son stufata di ripetere sempre le stesse cose ogni volta che arriva un ospite e cambia la pagina della discussione... Rolling Eyes
Drachen
Grande Dragone di Yamato
Messaggi: 1686
Località: reggio emilia
MessaggioInviato: Mar 28 Ago 2007 21:24 pm    Oggetto:   

Marina ha scritto:

Drachen: decidetevi. Prima, secondo Barbalbero erano insoddisfatti come me solo quelli che hanno letto i libri, perché noi facciamo la barba alle pulci; ora tu ci informi che invece costoro sono soddisfatti (e cmq non si capisce qual'è la TUA opinione, visto che sei tu che posti). Francamente a me non interessa stabilire a quale etnia appartengano i soddisfatti o gli insoddisatti. Mi può interessare capire le motivazioni degli uni e degli altri, se le esternano senza fare gli offesi. Altrimenti, ho già detto, per me non è dibattito ma aria fritta.


la mia opinione è che sia un film discreto come quasi tutti gli altri della saga... sinceramente non sono un fan di HP e lo considero un fantasy anni luce di distanza dai miei gusti.
sinceramente non capisco questa altalena di voti. gli attori recitano come sempre han recitato, la realizzazione è buona, io che non ho letto il libro non ho avuto spaesamenti... boh.
è importante stabilire se un film è piaciuto o no per la realizzazione o per l'adattamento. è chiaro che nella prima ipotesi non si può dire, a mio avviso, che il 5° film sia molto diverso dagli altri.
Orgoglioso membro del comitato "Felliniani..ci avete rotto"
Drachen
Grande Dragone di Yamato
Messaggi: 1686
Località: reggio emilia
MessaggioInviato: Mar 28 Ago 2007 21:26 pm    Oggetto:   

http://youtube.com/watch?v=Qd6ygtJtPzE

e cmq imparate da lui a fare le recensioni!!!! Laughing
Orgoglioso membro del comitato "Felliniani..ci avete rotto"
Kneazle
Ospite

MessaggioInviato: Gio 30 Ago 2007 12:22 pm    Oggetto: Risposta   

1) Il marchio Hp, come lo chiami tu ti permette di avere 220 post sulla tua recensione, che non credo ti dispiacciano.
2) Io non ho detto di non rispettare te o i tuo giudizio, primo perchè non ti conosco, secondo perchè mi ritengo una persona tollerante, ma come si dice sempre non bisogna tollerare gli intolleranti.
3) Non credo che la tua recensione sia equilibrata perchè si scalia per tutta la prima parte sulla trsposizione che naturalmente necessita di tagli. Ma vorrei ricordarti che il film è BASATO su un romanzo, quando vedi il film non leggi un libro. Il piacere che quest'ultimo ti da è completamente diverso e praticamente impossibile da riportare sullo schermo, questo perchè appartengono a due ordini differenti, che non possono essere paragonati. Quindi come gia dcevo è l'essenza che va giudicata.
4) Nella prima parte della recensione il film merita una stella per la trasposizione ( questo secondo te) Ma certamente hai argomentato bene le tue motivazioni. Se si considerano le scene tagliate però verremo a dire che i migliori film della serie sono il primo e il secondo, il che è tutto dire...
5) nella seconda parte (dove il film poeva guadagnare punti) ti limiti a dire qualcosa sugli effetti visivi, pochissimo sulle musiche, capiamo che non ti piace lo sceneggiatore, qualcosa sugli attori dicendo cose trite e ritrite ora colpa dell'attore, ora colpa del doppiatore (eragon con ilaria d'amico meritava - 5 stelle), non si salva nessuno, praticamente una merda di film (ora passatemelo il termine, perchè se io non ho visto il film e vedo questa recensione mi viene da dire che questo film è una merda...).
6) Io non voglio credere che non ci sia niente che ti sia piaciuto in questo film, perchè in tal caso mi dispiacerebbe per te, per questo da una parte spero che tu ti sia divertita a notare solo le negatività del film e che volevi fare una critica al di fuori dal coro. Ora ci sta che il film ti ha deluso ma dargli una stella per questo mi sembra ingiusto e sbagliato nei confronti di chi legge questo sito e vede le recensioni per decidere se andare a vedere un film!
7) Ritengo che sia un film divertente e che può essere visto senza conati di vomito, senza il mute quando parla qualcuno, senza il pericolo di trovare degli automi parlanti con l'espressività nulla. Poi vorrei segnalare che nessuno a criticato i costumi e le capigliature... e dire che è molto semplice stroncare un film non ci vuole una laurea, o aver scritto un libro.
Cool Ancora vorrei sapere da Eva se lei è una spettatrice che non ha letto il libro? Io ho molti amici e famigliari che non hanno letto il libro e posso dire con certezza che è stato il film dove di meno ho dovuto spiegare cose in più di quante vengono dette. Nel terzo film ho dovuto spiegare tutta la storia dei malandrini e di peter minus, quando bastava un filmato che narasse le vicende passate per rendere l'idea più chiara, nel quarto ho dovuto spiegare tutta a stoia dei signori Crouch, e poi mi è sembrato doveroso spiegargli cosa ci faceva Voldemort in quella casa. Cmq sto perdendo il filo, mi succede sempre quando parlo di Harry, anche io sono pronto a riconoscere i tagli che avvengono nei film e dare a loro il giusto peso. (anche alla luce del settimo libro e non dico nulla chiedetevi se i tagli che sono stati fatti in questo film sono cosi rilevanti)
9) In conclusione questa è la mia opinione: meritava un minimo di tre stelle, la sufficenza, quanto meno (per me anche qualcosa di più, ma forse è il mio lato fan che parla). Il film ha un inizio e una fine, è continuo non ha cali di tensione ma è un crescendo di emozioni, effetti visivi ben fatti, le musiche innovative quella sulla umbridge è fantastica. Per quanto riguarda i dursley a me Petunia mi ha fatto uscire una risata in fin dei conti sono una macchietta, rispecchiano gli sciocchi babbani che non riescono a vedere più in la del poprio naso. C'è tutto nelle giuste dosi, senza eccedere. Credo che sia il film più equilibrato della serie.
Ora basta perchè sto parlando troppo finisco per fare una recensione alternativa.

Ps. volevo dire a eva che la battuta di fred è george si trova all'interno del libro ed è esilarante, e si riferiva all'urlare di Harry!
Rikus
Ex rivoltoso Ex rivoltoso
Messaggi: 6917
MessaggioInviato: Gio 30 Ago 2007 12:47 pm    Oggetto: Re: Risposta   

Kneazle ha scritto:
Ps. volevo dire a eva che la battuta di fred è george si trova all'interno del libro ed è esilarante, e si riferiva all'urlare di Harry!


Vero, ma nel film Harry non urla poi così tanto...anzi...
La battuta dei Gemelli è buttata lì, senza senso.

Parere mio. Wink
Internet è stata una grande scoperta, ma l' Uomo non era ancora pronto.
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Gio 30 Ago 2007 12:49 pm    Oggetto: Re: Risposta   

Kneazle ha scritto:
1) Il marchio Hp, come lo chiami tu ti permette di avere 220 post sulla tua recensione, che non credo ti dispiacciano.


e se ti dico che preferisco la qualità alla quantità? Cool

Citazione:
2) Io non ho detto di non rispettare te o i tuo giudizio,



però è quello che fai attraverso i tuoi commenti

Citazione:

3) Non credo che la tua recensione sia equilibrata perchè si scalia per tutta la prima parte sulla trsposizione che naturalmente necessita di tagli. Ma vorrei ricordarti che il film è BASATO su un romanzo, quando vedi il film non leggi un libro. Il piacere che quest'ultimo ti da è completamente diverso e praticamente impossibile da riportare sullo schermo, questo perchè appartengono a due ordini differenti, che non possono essere paragonati.


mai questionato questo punto e infatti ho detto che Goldenberg sa condensare. Il problema x me è COME lo fa. Se lo fai snaturalizzando personaggi e situazioni, per me hai fatto un cattivo lavoro

Citazione:
4) Nella prima parte della recensione il film merita una stella per la trasposizione ( questo secondo te) Ma certamente hai argomentato bene le tue motivazioni. Se si considerano le scene tagliate però verremo a dire che i migliori film della serie sono il primo e il secondo, il che è tutto dire...


se parliamo di aderenza al mondo di Hogwarts i primi due lo sono ed è innegabile, mi spiace per te. Altra cosa è se vogliamo discutere sulla regia. Su questo punto sicuramente il più innovativo è stato Cuaron, anche se a me la sua resa dark non piace, ma gli riconosco una ricerca che altrove manca. Se però parliamo di regia, Yates ne esce in modo veramente pietoso, il peggiore dei 5...

Citazione:

5) nella seconda parte (dove il film poeva guadagnare punti) ti limiti a dire qualcosa sugli effetti visivi, pochissimo sulle musiche, capiamo che non ti piace lo sceneggiatore, qualcosa sugli attori dicendo cose trite e ritrite ora colpa dell'attore, ora colpa del doppiatore (eragon con ilaria d'amico meritava - 5 stelle), non si salva nessuno, praticamente una merda di film (ora passatemelo il termine, perchè se io non ho visto il film e vedo questa recensione mi viene da dire che questo film è una merda...).


lo vedi dove non rispetti l'opinione altrui? Ho già detto che questa è la mia opinione, se tu ne hai una diversa buon per te. Se cmq brami maggiori dettagli su musiche, effetti visivi e quant'altro, puoi sempre leggerti la prossima edizione dell'Incatesimo harry Potter, in uscita a novembre, dove il quinto film è trattato in modo più che esaustivo

Citazione:

6) Io non voglio credere che non ci sia niente che ti sia piaciuto in questo film, perchè in tal caso mi dispiacerebbe per te,



non preoccuparti, posso sopravvivere a un brutto film su HP Cool

Citazione:

per questo da una parte spero che tu ti sia divertita a notare solo le negatività del film e che volevi fare una critica al di fuori dal coro.


non scrivo mai cose per andare con o controcorrente, grazie a Dio so pensare con la mia testa

Citazione:

Ora ci sta che il film ti ha deluso ma dargli una stella per questo mi sembra ingiusto e sbagliato nei confronti di chi legge questo sito e vede le recensioni per decidere se andare a vedere un film!


Ma tu pensi davvero che un fan di HP decida di andare a vedere il film in base alla mia recensione? Anzi, secondo quel che scrivi, addirittura in base alle stelline di FM?

Citazione:

7) Ritengo che sia un film divertente e che può essere visto senza conati di vomito, senza il mute quando parla qualcuno, senza il pericolo di trovare degli automi parlanti con l'espressività nulla. Poi vorrei segnalare che nessuno a criticato i costumi e le capigliature... e dire che è molto semplice stroncare un film non ci vuole una laurea, o aver scritto un libro.


io non ho scritto di aver avuto i conati, e per quanto riguarda le stroncature, è facile stroncare un lavoro se non si motivano le proprie affermazioni, ma a me pare di aver argomentato in dettaglio, coem anche tu mi ricosnoci qualche riga più su


Citazione:
9) In conclusione questa è la mia opinione: meritava un minimo di tre stelle, la sufficenza, quanto meno (per me anche qualcosa di più, ma forse è il mio lato fan che parla). Il film ha un inizio e una fine, è continuo non ha cali di tensione ma è un crescendo di emozioni, effetti visivi ben fatti, le musiche innovative quella sulla umbridge è fantastica. Per quanto riguarda i dursley a me Petunia mi ha fatto uscire una risata in fin dei conti sono una macchietta, rispecchiano gli sciocchi babbani che non riescono a vedere più in la del poprio naso. C'è tutto nelle giuste dosi, senza eccedere. Credo che sia il film più equilibrato della serie.
Ora basta perchè sto parlando troppo finisco per fare una recensione alternativa.


ecco, hai finalmente afferrato lo spirito: le rece alternative vanno benissimo. Va benissimo dire non sono d'accordo a me è piaciuto per questo e quel motivo. E' questo che si richiede ai lettori, perché è solo questo lo scambio fruttifero di opinioni, non la polemica con le altrui opinioni.
Eva
Balrog
Messaggi: 2046
Località: casa sull' albero.
MessaggioInviato: Gio 30 Ago 2007 17:36 pm    Oggetto: Re: Risposta   

Kneazle ha scritto:
Ancora vorrei sapere da Eva se lei è una spettatrice che non ha letto il libro?


Sì, ho letto il libro.

Kneazle ha scritto:
Io ho molti amici e famigliari che non hanno letto il libro e posso dire con certezza che è stato il film dove di meno ho dovuto spiegare cose in più di quante vengono dette. Nel terzo film[...]


Sì, mi ricordo dei tagli che dici, e creavano confusione in effetti, anche io ho dovuto spiegare ogin tanto. Rolling Eyes
Però io parlavo di una cosa diversa: parlavo di automatismo (non c' è da intenderlo alla lettera ovviamente Wink ) non perchè manchino passaggi logici -anzi, come dicevo la condensazione è buona- ma perchè è stata un po' povera l' esposizione dei personaggi dal punto di vista emotivo, che avrebbe reso più chiaro come i personaggi si sentivano e quindi le ragioni profonde del perchè certe cose venivano dette o fatte, che vanno oltre l' esigenza materiale di scappare da un posto perchè c 'è un pericolo o andare in un altro perchè là c' è bisogno di aiuto. Spero di essere riuscita a spiegarmi. Wink

Kneazle ha scritto:
la battuta di fred è george si trova all'interno del libro ed è esilarante, e si riferiva all'urlare di Harry!


Sì, me la ricordo bene, solo che nel film secondo me strideva: Harry (almeno nella versione italiana) non stava urlando, quindi perchè prenderlo in giro per il suo urlare? Potenzialmente sarebbe stata un' ottima battuta anche nel film, ma se Harry avesse urlato! Rolling Eyes

Edit: ambè, l' ha già detto Rikus. Wink

"Il y a un pré where the grass grows toda de oro,
take me away, take me away, che io ci moro!"
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 14, 15, 16, 17, 18  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum