Popoli della Terra di Mezzo


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11
Autore Messaggio
Lord Grifis
Hobbit
Messaggi: 51
Località: Bologna (sperduto fra le nebbie...)
MessaggioInviato: Ven 21 Mar 2008 23:35 pm    Oggetto:   

Forse sarei un uomo,ma di sicuro mi innamorerei di un'elfa...eh, Beren e Luthien mi hanno segnato nel profondo Very Happy
Born into ashes to lose all the games...with a smile in face!
eoner
Hobbit
Messaggi: 14
Località: gondor
MessaggioInviato: Mer 26 Mar 2008 10:50 am    Oggetto:   

forse mi piacerebbe essere un elfo... ma anke un' aquila non sarebbe male
non piangere perchè è passato, sorridi perchè c'è stato
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Mer 26 Mar 2008 10:52 am    Oggetto:   

eoner ha scritto:
forse mi piacerebbe essere un elfo... ma anke un' aquila non sarebbe male


Bella Idea! Very Happy
Bello! Una specie di aquilantropo non mi spiacerebbe Per Niente! Very Happy
burning
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Gio 27 Mar 2008 17:16 pm    Oggetto:   

Lord Grifis ha scritto:
Forse sarei un uomo,ma di sicuro mi innamorerei di un'elfa...eh, Beren e Luthien mi hanno segnato nel profondo Very Happy


Confused So che mi odierete ma la storia di Beren e Luthien non mi ha toccata per nulla.

E' una fiaba vietata ai maggiori di anni dieci, riuscita solo a metà. Da un creatore di mondi della statura di Tolkien mi aspetterei qualcosa di più di un cocktail di Afanas'ev Grimm e Disney. La storia d'amore è superficiale, i personaggi opachi e mal delineati. Come prode paladino Beren è un po' fiacco. Tinuviel la bella è decisamente migliore del partner, che non si merita affatto tanta fortuna.
Per non parlare dei vari re e principi degli Elfi, il povero Finrod Felagund escluso, tanto odiosi che al confronto Morgoth sembra simpatico.

Se fossi un'elfa non sarei Luthien Tinuviel, e se fossi Tinuviel sposerei il menestrello...
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.


Ultima modifica di uljanka il Mer 07 Mag 2008 14:10 pm, modificato 1 volta in totale
muresan
Hobbit
Messaggi: 86
MessaggioInviato: Gio 27 Mar 2008 17:50 pm    Oggetto:   

il duello fra i cani poi mi sembra un po' patetico...
Silveral
Nazgul
Messaggi: 413
Località: Lecce
MessaggioInviato: Mer 07 Mag 2008 14:08 pm    Oggetto:   

Ora come ora direi sicuramente un Nano!!! _Bwaahahah!!
..:: Silveral ::..
Yenvel
Insuperabile Tonno delle Nevi
Messaggi: 1999
Località: giù al nord
MessaggioInviato: Mer 07 Mag 2008 16:43 pm    Oggetto:   

Io non ho dubbi: un Uomo di Numenor... del periodo precedente a Ar Pharazon il Dorato però!
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Gio 08 Mag 2008 9:39 am    Oggetto:   

Ma perchè? E' cosi lovecraftiano quel periodo!
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Gio 08 Mag 2008 9:52 am    Oggetto:   

Yenvel ha scritto:
Io non ho dubbi: un Uomo di Numenor... del periodo precedente a Ar Pharazon il Dorato però!


Attento però e diffida di Inslington se lo vedi svolazzare per di lì... Wink
(citazione da Nessundove, Gaiman) Risata
Yenvel
Insuperabile Tonno delle Nevi
Messaggi: 1999
Località: giù al nord
MessaggioInviato: Gio 08 Mag 2008 11:50 am    Oggetto:   

uljanka ha scritto:
Ma perchè? E' cosi lovecraftiano quel periodo!


Proprio per questo, no? Twisted Evil
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Gio 08 Mag 2008 11:56 am    Oggetto:   

Il regno di Er Pharazonne, intendo. Manca solo la statua di Chtulhu e il nome della capitale cambiato in New Ryleh, poi il resto è perfetto.

A volte mi chiedo quanto ci abbia goduto Tolkien nello scrivere della decadenza di Numenor.
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
Yenvel
Insuperabile Tonno delle Nevi
Messaggi: 1999
Località: giù al nord
MessaggioInviato: Gio 08 Mag 2008 13:02 pm    Oggetto:   

uljanka ha scritto:
Il regno di Er Pharazonne, intendo. Manca solo la statua di Chtulhu e il nome della capitale cambiato in New Ryleh, poi il resto è perfetto.

A volte mi chiedo quanto ci abbia goduto Tolkien nello scrivere della decadenza di Numenor.


Penso che abbia descritto una delle epoche più buie per gli Uomini e facendolo IMO, ha voluto esorcizzare un periodo buio della propria vita...
Ar Pharazon è la punta dell'iceberg o meglio l'apice che l'arroganza dei Numenoreani riuscì a raggiungere. Che gli uomini sanno raggiungere fin troppo bene.
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Gio 08 Mag 2008 14:20 pm    Oggetto:   

La descrizione della fine di Numenor è un per me infarcita di pagine mal riuscite, fuori registro. Troppo decadenti e pompier per essere veramente tragiche.

Io non sono una tolkieniana ortodossa. Non spreco gli ooh e gli ah! La profondità di Tolkien la trovo in altri brani.
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Lord of the Rings Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum