30 days of night


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6866
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Lun 18 Feb 2008 17:07 pm    Oggetto:   

Garrett ha scritto:
Occasione persa..
Pazienza.

Mi rifarò con la graphic novel da cui è tratto il film, che dicono essere davvero bella.


La graphic novel incuriosice pure me, magari quando la trovi tienimi aggiornato. Wink
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Lun 18 Feb 2008 17:27 pm    Oggetto:   

Anche io potrei essere interessato, può essere solo migliore del film, quindi ben venga.
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Aislinn
Nano
Messaggi: 105
Località: Somewhere far beyond...
MessaggioInviato: Mer 12 Mar 2008 15:45 pm    Oggetto:   

Per me i vampiri devono essere intelligenti. Se voglio una belva feroce che grugnisce e ruggisce ogni due secondi, guardo agli zombie o ai lupi mannari. I vampiri devono essere razionali, astuti, affascinanti - non "belli", non fraintendetemi; intendo con carisma, magnetismo. Sono dei cattivi diversi. Questi vampiri così bestiali non riesco a farmeli piacere più di tanto.
Anche se so che non c'entra molto con il folklore originale sui vampiri, sono troppo affezionata al Dracula di Stoker (il libro, non il film). Un vampiro come dico io non compirebbe un massacro simile. Vivrebbe mimetizzato tra la gente normale senza correre il rischio di farsi scoprire: minimo sforzo, massima resa Very Happy
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Gio 13 Mar 2008 13:56 pm    Oggetto:   

Io, da appassionato dei vampiri classici, di quelli della Rice, del dracula di Stoker, ho comunque trovato bella la rappresentazione del vampiro come bestia animalesca. Ci può stare, è una variazione sul genere che secondo me è oppositamente affascinante al primo "modello"... Il fatto è che, tolto quello, il film è un fallimento su ogni fronte. Registico, di sceneggiatura, di coerenza, di tensione, di scorrimento temporale... Non si salva nulla IMHO. A parte i vampiri e gli effetti splatter.
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Aislinn
Nano
Messaggi: 105
Località: Somewhere far beyond...
MessaggioInviato: Ven 14 Mar 2008 12:35 pm    Oggetto:   

Capisco che sia un'interpretazione differente e interessante, e in genere la accetto senza problemi anche se non è la mia preferita... però i vampiri di questo film mi hanno deluso, per le ragioni che già voi avete delineato... e allora mi chiedo se un'interpretazione diversa avrebbe dato risultati migliori
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Ven 14 Mar 2008 13:28 pm    Oggetto:   

Aislinn ha scritto:
... e allora mi chiedo se un'interpretazione diversa avrebbe dato risultati migliori


Più che la visione dei vampiri, il film doveva essere diverso, imho. Fosse stato fatto come si deve, sicuramente i vampiri ne avrebbero giovato. Rolling Eyes
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Castalia
caccia il cacciatore caccia il cacciatore
Messaggi: 1816
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 30 Giu 2008 10:09 am    Oggetto:   

Visto.
Santo cielo che delusione............ Crying or Very sad
E dire che avevo anche già letto i vostri commenti Crying or Very sad

Va be.
Allora, comincio con il dire che il film non ha alcun filo logico per quanto riguarda lo scorrere del tempo, il che è basilare, se è tutto incentrato su un posto che passa 30 giorni senza sole! Voglio dire, i sopravvissuti aspetteranno solo quello, no? Shocked
Comincia e ti vedi classica scrittina Ultimo Giorno di Luce. Ok.
Poi basta riferimenti temporali, capisci che è passato del tempo solo perchè il protagonista si presenta miracolosamente con barba e baffi cresciuti. Allora tu ti dici: ah, ok, devono essere passati dei giorni...sì, ma quanti? Mah. Si arriva alla fine e fra capo e collo ti dicono ah, domani mattina sorge il sole...
Caotico e confusionario il "realizzare" da parte dei cittadini sopravvissuti cosa li ha investiti. Prima tutta la suspence del tizio arrestato "arrivano...e non potete fare nulla" bù! e poi tutto d'un tratto gente che parla già di nascondersi, di resistere....
Mah anche lì.
E poi...e poi....oh, i vampiri. Che schifezza. Insomma, o li fai bestiali del tutto, o li fai strafighi. Non cosi.
Brutti, ma brutti nel senso di cozze. Eddai, anche il capo della banda con facciotta tracagnotta e doppio mento... sembrava il ragioniere dell'uff. personale qui da me... (e se lo conosceste capireste tutto Laughing )

Insomma, cosa devo fare per trovare un film sui vampiri degno di questo nome? Mad
In otto parole e' la Rede per noi: se non e' male, fa cio' che vuoi



Knowledge is Power. Power corrupts. Study hard. Be Evil. Slytherin.
Meggy
Hobbit
Messaggi: 48
Località: Cremona
MessaggioInviato: Lun 30 Giu 2008 12:06 pm    Oggetto:   

Castalia ha scritto:


Insomma, cosa devo fare per trovare un film sui vampiri degno di questo nome? Mad


Guardarti

Nosferatu, di Murnau, 1931
Nosferatu, di Werner Herzog, 1979 (capolavoro)
Il buio si avvicina, di Kathryn Bigelow, 1987, non male e originale.

Detto questo, a parte Nosferatu di Herzog che è di una classe a parte anche grazie a Klaus Kinski, non mi dicono molto i vampiri.
Castalia
caccia il cacciatore caccia il cacciatore
Messaggi: 1816
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 30 Giu 2008 12:10 pm    Oggetto:   

Li ho già visti Wink
In otto parole e' la Rede per noi: se non e' male, fa cio' che vuoi



Knowledge is Power. Power corrupts. Study hard. Be Evil. Slytherin.
Alexis11D
Balrog
Messaggi: 2144
Località: Caput Mundi
MessaggioInviato: Lun 30 Giu 2008 13:21 pm    Oggetto:   

Posso? "Dracula di Bram Stoker", quello con Gary Oldman (ho letto prima il libro) resta sempre il mio referito, poi naturalmente "Intervista col vampiro" ma credo li abbiate già visti vero?
Noi viviamo molto vicini. Quindi il nostro scopo della vita è aiutare gli altri. E se non potete aiutarli, almeno non fate loro del male.
(Dalai Lama)
Il.Viandante
Chubacabra
Messaggi: 2764
Località: Giringiro
MessaggioInviato: Ven 14 Nov 2008 14:19 pm    Oggetto:   

30 giorni di buio secondo me come idea è fantastica, adoro luoghi del genere, per questo quando ai tempi avevo letto del film ero bello gasato.
Alla fine, a parte qualche spunto buono è stato un film piacevole da vedere, ma niente di memorabile. Tranne che per l'ambientazione è la solita roba
Dove c'è molta luce, l'ombra è più nera (J.W.G.)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Horror Magazine Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum