Nucleare in Italia...favorevoli o contrari?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 6, 7, 8 ... 15, 16, 17  Successivo

Nucleare in Italia...
16%  16%  [ 5 ]
No 83%  83%  [ 26 ]
Non so 0%  0%  [ 0 ]
Voti Totali : 31

Autore Messaggio
Argosy
Hobbit
Messaggi: 62
MessaggioInviato: Mar 15 Mar 2011 21:12 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
diciamo che le informazioni sono nascoste, per motivi antiterroristici


Bho? Capisco il motivo della segretezza... ma in tale deserto di informazioni come si fa a prendere che la gente capisca le "alte" ragioni del nucleare quando anche avesse la formazione minima per capire? L'unico risultato è che il nucleare viene diffusamente avvertito ancor più come una imposizione di poteri forti e senza scrupoli.

Che mondo folle!
T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Mar 15 Mar 2011 21:53 pm    Oggetto:   

La segretezza per la sicurezza è una cosa, la disinformazione o il deserto informativo tutt'altra.
Qui si copre deliberatamente, e non per farci un favore.
La stragrande maggioranza è ignorante in materia e non capisce una mazza di nucleare? Può essere, ma se lo fai a casa mia mi devi spiegare tutto, e nei dettagli, se non ti prendo a calci.

In ogni caso, non mi fido delle aziende che gestiscono qualcosa di così delicato. Le aziende fanno profitto, e se ne fregano della salute.
E non mi tirate fuori libro cuore, leggine et similia, per favore.

Leggete qui:

http://libertadistampa.myblog.it/archive/2009/03/01/ecco-i-siti-per-le-centrali-nucleari.html

Se fosse vero... carino, no?

Votate si al referendum, se no ce le ritroviamo fuori la porta.
Come l'acqua privatizzata, per altro.

Comunque... chissà se i tedeschi, che stanno facendo marcia indietro, sono veramente così stronzi...
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Mar 15 Mar 2011 21:56 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
diciamo che le informazioni sono nascoste, per motivi antiterroristici
anche prima dell'11/9 non è che pubblicizzassero i siti, dopo poi...
se sei del settore e fai una ricerca ci sono meno possibilità che due uomini in nero bussino alla tua porta achiedere spiegazioni


Allora, a questo punto desidero raccontare la mia esperienza personale.

Io non sono uno specialista in nucleare: ho studiato chimica nucleare all'universita, ma il mio ramo è un altro. Però il nucleare mi interessa, e nel 2007 ho scritto alcuni articoli che sono rimasti lì per alcuni anni.
Per un problema di pc, ho perso tutta la bibliografia raccolta (circa 200 link) e quando sono andata ad aggiornare i dati ho visto che... era sparito il 90% delle info on line. E quelle che erano rimaste erano Radicalmente cambiate. Alcuni siti sono stati oscurati, altri hanno modificato sostanzialmente i dati iniziali. I dati disponibili attualmente a un utente comune, sono pochi e cambiano in continuazione.
Per ultimo, ho fatto l'anno scorso una recensione a un libro che tratta di nucleare: la casa editrice mi ha scritto una mail "complimentandosi per il mio coraggio, perchè c'è paura a trattare queste cose"

Spero di non vedere omini neri che mi bussano alla porta... Sad((
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Mar 15 Mar 2011 22:22 pm    Oggetto:   

Quando parlavo di possibili attacchi terroristici alle centrali non parlavo a caso
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Mar 15 Mar 2011 22:45 pm    Oggetto:   

T.U.F.K.A.C.* ha scritto:

Comunque... chissà se i tedeschi, che stanno facendo marcia indietro, sono veramente così stronzi...


In ogni caso, non credo che siano degli "emotivi" Rolling Eyes
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Mer 16 Mar 2011 0:49 am    Oggetto:   

Kinzica ha scritto:
T.U.F.K.A.C.* ha scritto:

Comunque... chissà se i tedeschi, che stanno facendo marcia indietro, sono veramente così stronzi...


In ogni caso, non credo che siano degli "emotivi" Rolling Eyes


Infatti: è per dire "se lo fanno, un motivo valido c'è sicuramente".
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
Argosy
Hobbit
Messaggi: 62
MessaggioInviato: Mer 16 Mar 2011 3:13 am    Oggetto:   

Kinzica ha scritto:
T.U.F.K.A.C.* ha scritto:

Comunque... chissà se i tedeschi, che stanno facendo marcia indietro, sono veramente così stronzi...


In ogni caso, non credo che siano degli "emotivi" Rolling Eyes


Hanno sicuramente una democrazia più sana della nostra (più sana, non sana in assoluto... che tanto la democrazia è una utopia) quindi là un politico DEVE dare ascolto all'opinione pubblica, e se possibile anche prevederla in anticipo se realmente ci tiene alla poltrona.

Anche qui qualche politico-nuclearista ora sta facendo dichiarazioni di segno contrario. Non che mi illuda che abbia cambiato idea o che abbia mai considerato il problema per più di 2 minuti al di là della logica del "va dove ti porta il voto". Però è un segnale che qualcosa che si muove nella stessa direzione di Germania o Svizzera è stato recepito persino da noi.

A questo punto l'unica speranza che il referendum faccia passare il nucleare è che la gente si confonda fra SI che significa NO e NO che significa SI (il solito casino di tutti i referendum).

Intanto la stampa italiota disinforma come suo solito sul tema nucleare, come su qualsiasi altra questione. Spassosissimo l'esordio di un articolo del Sole24 online di domenica scorsa. Più o meno recitava, con un tono laconico davvero surreale che l'incidente di Fukuschima ha suggerito ai progettisti nuove migliorie tecniche... e giù a descriverle nel delirante quanto insignificante dettaglio.

Sghignazzavo pensando a questi tecnici stakanovisti al lavoro di domenica mattina, tutti intenti ad apportare migliorie tecniche su progetti che non dovevano di certo consegnare tassativamente lunedì mattina, in intensa fase di brainstorming creativo sulla base di dati provenienti da un Giappone infognato nel caos più completo... dati che a tutt'oggi persino le agenzie internazionali del nucleare ancora faticano a ricevere con completezza.

Jirel ha scritto:
se sei del settore e fai una ricerca ci sono meno possibilità che due uomini in nero bussino alla tua porta achiedere spiegazioni


M'ero dimenticato di chiedertelo. Ma i due uomini in nero ti sparano anche un flash negli occhi appena gli apri la porta? Laughing
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4534
Località: milano
MessaggioInviato: Mer 16 Mar 2011 10:23 am    Oggetto:   

Argosy ha scritto:

Jirel ha scritto:
se sei del settore e fai una ricerca ci sono meno possibilità che due uomini in nero bussino alla tua porta achiedere spiegazioni


M'ero dimenticato di chiedertelo. Ma i due uomini in nero ti sparano anche un flash negli occhi appena gli apri la porta? Laughing


claro che si!
sennò come fai a dimenticare chi è alieno e chi no? Laughing Laughing Laughing Laughing
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Argosy
Hobbit
Messaggi: 62
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2011 12:39 pm    Oggetto:   

A proposito:

http://www.lettera43.it/benessere/11344/fukushima-arriva-in-italia.htm

Ovviamente non c'è pericolo. L'hanno detto fior di sapientoni, probabilmente nominati nei loro ruoli dalla politica. In ogni caso fa riflettere che un evento lontano, agli antipodi da noi, sia comunque avvertibile.

Cioè... fa riflettere tutti quelli che vogliono riflettere. Un po' meno chi vuole ripetere meccanicamente proclami pseudoprogressisti degni dei cliché della fantascienza anni '40.

http://www.ecoage.it/inaugurata-la-casa-del-sole--rta-ecosostenibile-energeticamente-efficiente.htm
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2011 12:59 pm    Oggetto:   

Argosy, l'ha detto anche WeWee di Medbunker e questo mi basta, visto che di solito argomenta meglio di te le sue idee.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Julia
Rhosgobel Rabbit
Messaggi: 2884
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2011 13:40 pm    Oggetto:   

T.U.F.K.A.C.* ha scritto:

Votate si al referendum, se no ce le ritroviamo fuori la porta.
Come l'acqua privatizzata, per altro.


Piccolo OT

Quoto Tuf e invito ad andare al referendum, perché vivendo in una delle province in cui è stata privatizzata l'acqua so bene cosa vuol dire avere le tariffe più care d'Italia (con Avellino) e dover comunque comprare acqua in bottiglia perché quella del rubinetto è imbevibile per la concentrazione di cloro. E pensare che avevamo un'acqua buonissima... Triste

Fine OT e fine sfogo. Sad
La mente è il proprio luogo, e può in sé fare di un Inferno un Cielo, e di un Cielo un Inferno. John Milton
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4534
Località: milano
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2011 14:07 pm    Oggetto:   

Argosy ha scritto:
A proposito:

http://www.lettera43.it/benessere/11344/fukushima-arriva-in-italia.htm

Ovviamente non c'è pericolo. L'hanno detto fior di sapientoni, probabilmente nominati nei loro ruoli dalla politica. In ogni caso fa riflettere che un evento lontano, agli antipodi da noi, sia comunque avvertibile.




detto così sembra la nube nera piena di fulmini che si vede arrivare nei cartoni...

cerchiamo di ridimensionare gli allarmismi, eh
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
mr.Woland.theRussian
Nazgul
Messaggi: 446
Località: Walking into eternity along Sandymount strand
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2011 14:31 pm    Oggetto:   

Lo ammetto. Da ignorante, da impressionabile comune cittadina sono tendenzialmente sfavorevole. L'idea della Hack di pensare al nucleare come un problema globale sul quale le nazioni e le superpotenze debbano accordarsi e industriarsi in sinergia, sarebbe auspicabile ma ultimamente utopistico.

Allora, le alternative sono possibili? Oppure dobbiamo ripiegare sul male minore che sicuramente ci trascineremo a lungo termine?

A me pare di capire che anche chi se ne intenda in materia non sia del tutto entusiasta all'idea della proliferazione delle centrali. O sbaglio? Se i motivi per essere cauti, se non scettici, ci sono e sono valutabili, io vorrei sperare che ci si mobiliti(dal basso) affinché si faccia un'autentica campagna di informazione, perché è proprio questa che viene a mancare nel clamore generale.
"Io sono uno SCRITTORE MISTICO" (M. Bulgakov)

Lettera al Governo, 28 marzo 1930
Koorogi
Ninja of Konoha Ninja of Konoha
Messaggi: 2452
Località: Nello Spazio tra gli Spazi
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2011 15:01 pm    Oggetto:   

Prendete la miglior ricetta per costruire una centrale nucleare. Prendete il miglior terreno su cui si possa edificarla. Prendete personale adeguato e mescolate le cose. Et voilà: la centrale perfetta. Energia per tutti. Meraviglioso. Ma da "profana" mi chiedo: le scorie dove vanno? Figlia di un perito atomico, ho saputo informarmi da chi a questo topic risponderebbe "sì". Sono conscia dei numerosi vantaggi e degli svantaggi che comporterebbe la costruzione di una centrale nel nostro Paese.
Ho votato e voterò NO, non tanto per il pericolo di un incidente a danno di una futura centrale (che, con la lentezza procedurale che ci contraddistingue, potrei anche non esserci più per vederla), ma della Terra che voglio lasciare alla mia discendenza. Non siamo capaci -nessuno su questo pianeta- di imboscare a dovere le scorie con un decadimento radioattivo pari alla longevità di un elfo (o poco meno).
Per non menzionare i sommergibili a propulsione nucleare ancora NON STOCCATI chissà dove da dopo la II Guerra Mondiale. Sinceramente siamo già sulla Santa Barbara più equipaggiata della storia, se evitiamo, quantomeno, di spararci dentro ancora un pò, i nostri figli, nipoti, etc, ci saranno grati Very Happy
TUTTO IMHO!!!
Non vado assolutamente contro a coloro che ne sanno di più -sono solo un' imbratta tele 'gnrante Cool - e sono ben disposta a sentire tutte le campane!
"Dio ci ha donato la memoria, così possiamo avere le rose anche a dicembre" - J. M. Barrie -
Argosy
Hobbit
Messaggi: 62
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2011 15:08 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:

cerchiamo di ridimensionare gli allarmismi, eh


Non sono allarmato. Dico che la cosa si sente a mezzo mondo di distanza. Questo, come campanello di allarme per cassare altre proposte "locali" mi basta e dovrebbe bastare a tutti.

Palin ha scritto:
l'ha detto anche WeWee


Ah bhè.. se l'ha detto Uè-uè... (e chi è?) Laughing
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 6, 7, 8 ... 15, 16, 17  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum