Steven Erikson


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 108, 109, 110 ... 159, 160, 161  Successivo
Autore Messaggio
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Lun 17 Ott 2011 7:20 am    Oggetto:   

Confermo, la decalogia in english è completa e l'autore ora pensa a una trilogia prequel e una sequel. Sarebbe bene leggersi anche i libri di Esslemont, che completano la vicenda e, no, Armenia non è ferma al 2007, ma ha pubblicato Venti di Morte vol 2 da neanche tanto, quest'anno. Wink
Kamaji
Nazgul
Messaggi: 432
Località: Iblard.
MessaggioInviato: Ven 04 Nov 2011 14:09 pm    Oggetto:   

Ragazzuoli, c'è qualcuno di voi che abbia letto "the malazan book of the fallen" in inglese e che mi sappia dire se in effetti rispetto ad altre letture in eng. sia particolarmente arduo come impegno?
Cast a cold eye | On life, on death. | Horseman, pass by!
William Butler Yeats

Sometimes i think the surest sign that intelligent life exists elsewhere in the universe is that none of it has tried to contact us. Calvin and Hobbes
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4534
Località: milano
MessaggioInviato: Ven 04 Nov 2011 16:18 pm    Oggetto:   

Kamaji ha scritto:
Ragazzuoli, c'è qualcuno di voi che abbia letto "the malazan book of the fallen" in inglese e che mi sappia dire se in effetti rispetto ad altre letture in eng. sia particolarmente arduo come impegno?


io
non è facile ma non è nemmeno difficilissimo...
io avevo il primo in entrambe le lingue, e tutti gli altri in inglese (un risparmio di pecunia immenso, li ho presi in edizione ecomica a 7-8 sterline cad)

però io ho un sacco di libri in inglese, praticamente la sf la leggo solo in originale
(il più difficile che ho trovato è Dune... e conosco a memoria la versione italiana)
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
frankifol
Balrog
Messaggi: 1460
Località: roma
MessaggioInviato: Ven 04 Nov 2011 20:48 pm    Oggetto:   

tra gli autori che ho letto in inglese, pongo erikson sul gradino più alto in quanto a difficoltà. Il tutto poi è reso ancora più astruso daalle trame complesse.
Settima proposizione - Il resto è conseguenza
Incantatore dalle 9 vite
Eroico scoiattolo Eroico scoiattolo
Messaggi: 5016
Località: Posso spostarmi tra i mondi paralleli
MessaggioInviato: Ven 04 Nov 2011 22:29 pm    Oggetto:   

Io avevo preso il secondo in originale e poi mi sono bloccato... poi l'ho preso in italiano... e mi sono bloccato di nuovo.
L'impressione, comunque, è che sia un po' più difficile rispetto agli altri da leggere in inglese. Ma forse è solo per via di aggiungere un certo sforzo a una trama che comunque richiede sforzo.
Nipote di Pick e Inkyfhrd !
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Ven 04 Nov 2011 22:37 pm    Oggetto:   

Incantatore dalle 9 vite ha scritto:
Io avevo preso il secondo in originale e poi mi sono bloccato... poi l'ho preso in italiano... e mi sono bloccato di nuovo.
L'impressione, comunque, è che sia un po' più difficile rispetto agli altri da leggere in inglese. Ma forse è solo per via di aggiungere un certo sforzo a una trama che comunque richiede sforzo.
Penso si possa dare per certo che Malazan sia impegnativo da seguire anche in italiano
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Ven 04 Nov 2011 22:58 pm    Oggetto:   

Kamaji ha scritto:
Ragazzuoli, c'è qualcuno di voi che abbia letto "the malazan book of the fallen" in inglese e che mi sappia dire se in effetti rispetto ad altre letture in eng. sia particolarmente arduo come impegno?


Io l'ho letto in inglese. Devo dire che è "diversamente impegnativo". Il linguaggio non è molto difficile, ma se aggiungiamo la complessità della trama e l'introduzione di terminologie dedicate che il lettore meno smaliziato con la lingua rischia di confondere con termini che non comprende lo rende quanto meno ostico.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
nisana
Tai'shar Malkier
Messaggi: 2264
Località: Cosmere
MessaggioInviato: Sab 05 Nov 2011 16:42 pm    Oggetto:   

l'assassino ha scritto:
Incantatore dalle 9 vite ha scritto:
Io avevo preso il secondo in originale e poi mi sono bloccato... poi l'ho preso in italiano... e mi sono bloccato di nuovo.
L'impressione, comunque, è che sia un po' più difficile rispetto agli altri da leggere in inglese. Ma forse è solo per via di aggiungere un certo sforzo a una trama che comunque richiede sforzo.
Penso si possa dare per certo che Malazan sia impegnativo da seguire anche in italiano


Concordo. Non riesco a seguirlo in italiano, in inglese non ci provo neppure.
Vita prima della morte. Forza prima della debolezza. Viaggio prima della destinazione.
Stefanoventa
Maia
Messaggi: 662
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 07 Nov 2011 14:44 pm    Oggetto:   

Palin ha scritto:
Kamaji ha scritto:
Ragazzuoli, c'è qualcuno di voi che abbia letto "the malazan book of the fallen" in inglese e che mi sappia dire se in effetti rispetto ad altre letture in eng. sia particolarmente arduo come impegno?


Io l'ho letto in inglese. Devo dire che è "diversamente impegnativo". Il linguaggio non è molto difficile, ma se aggiungiamo la complessità della trama e l'introduzione di terminologie dedicate che il lettore meno smaliziato con la lingua rischia di confondere con termini che non comprende lo rende quanto meno ostico.


Concordo con Palin. Ho letto i primi cinque in inglese, a breve passerò al sesto. Non è un inglese impossibile, affatto. Non è comunque una lettura semplice. Francamente però devo dire che l'ho trovato più comprensibile e scorrevole in inglese piuttosto che in Italiano Razz
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4534
Località: milano
MessaggioInviato: Lun 07 Nov 2011 16:26 pm    Oggetto:   

Stefanoventa ha scritto:
Palin ha scritto:
Kamaji ha scritto:
Ragazzuoli, c'è qualcuno di voi che abbia letto "the malazan book of the fallen" in inglese e che mi sappia dire se in effetti rispetto ad altre letture in eng. sia particolarmente arduo come impegno?


Io l'ho letto in inglese. Devo dire che è "diversamente impegnativo". Il linguaggio non è molto difficile, ma se aggiungiamo la complessità della trama e l'introduzione di terminologie dedicate che il lettore meno smaliziato con la lingua rischia di confondere con termini che non comprende lo rende quanto meno ostico.


Concordo con Palin. Ho letto i primi cinque in inglese, a breve passerò al sesto. Non è un inglese impossibile, affatto. Non è comunque una lettura semplice. Francamente però devo dire che l'ho trovato più comprensibile e scorrevole in inglese piuttosto che in Italiano Razz

vero Cool
però non ho fatto così fatica...
una volta ingranato, si va tranquilli...
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Lun 07 Nov 2011 17:59 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
una volta ingranato, si va tranquilli...

Se lo dite voi... Personalmente non ho ancora smesso di cercare vocaboli su vocaboli... Confused (E sono all'VIII - un po' fermo, ora.)
Un sorriso, Andrea
Stefanoventa
Maia
Messaggi: 662
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 13:49 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:

però non ho fatto così fatica...
una volta ingranato, si va tranquilli...


anche per me non è stato problematico, affatto. Erikson non è un inglese per niente difficile se comparato a molti altri testi di letteratura inglese, è tuttavia comunque sopra la media della conoscenza media (scusa il gioco di parole) dell'inglese in italia, soprattutto a livello lessicale. Certo, se poi uno ha un buon livello di inglese (basta un B1 secondo me) e un vocabolario e pazienza il gioco è fatto ^_^
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6866
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 16:53 pm    Oggetto:   

Stefanoventa ha scritto:

se poi uno ha un buon livello di inglese (basta un B1 secondo me) e un vocabolario e pazienza il gioco è fatto ^_^


Hai detto niente, proprio... Mr. Green Mr. Green Mr. Green
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Stefanoventa
Maia
Messaggi: 662
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 16:10 pm    Oggetto:   

DiVega ha scritto:

Hai detto niente, proprio... Mr. Green Mr. Green Mr. Green


Facciamo A2/B1? Mr. Green Mr. Green Mr. Green
faitmer
Nano
Messaggi: 159
MessaggioInviato: Mar 22 Nov 2011 15:05 pm    Oggetto:   

Sono l'unico che ha trovato il quarto libro decisamente inferiore ai tre precedenti??
Prima che mangiate specifico che è un libro magnifico, ma mi sembra calato... spero risalga con il quinto.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 108, 109, 110 ... 159, 160, 161  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum