[FILM] Film nè belli nè brutti


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Autore Messaggio
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Sab 15 Ott 2011 22:44 pm    Oggetto:   

CDuMbledore ha scritto:
Cioè, io mi convinco a vedere A dangerous method per parlarne e tu vai a vedere Sorrentino prima di Cronenberg? A Fra'!!! Fifone


Non lo danno più dalle mie parti, cazzarola. Poi il mio coinquilino è un fanatico di Sorrentino.

CDuMbledore ha scritto:
Motiva Sorrentino, già che ci sei, io ce l'ho in wishlist. ammicca


Moscio, poco ispirato, non c'è emozione ed empatia, nonostante il bel personaggio.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Dom 16 Ott 2011 0:02 am    Oggetto:   

Beh, la presenza di S.Penn non può non essere una credenziale, insomma... o almeno spero. Rolling Eyes

Probabile che lo veda domani... ammicca

anche se attendo soprattutto Arrietty, che fanno a orari improponibili. Rolling Eyes

(searching for)
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Dom 16 Ott 2011 12:09 pm    Oggetto:   

Jesse Custer ha scritto:
Moscio, poco ispirato, non c'è emozione ed empatia, nonostante il bel personaggio.

Ottimo...mi era stato proposto, non mi ispira per niente e ora ho la conferma.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Dom 16 Ott 2011 16:37 pm    Oggetto:   

CDuMbledore ha scritto:
Beh, la presenza di S.Penn non può non essere una credenziale, insomma... o almeno spero. Rolling Eyes

Probabile che lo veda domani... ammicca

anche se attendo soprattutto Arrietty, che fanno a orari improponibili. Rolling Eyes



Difatti Penn è una delle cose migliori del film. "Arrietty" lo vedrò in settimana.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
Yenvel
Insuperabile Tonno delle Nevi
Messaggi: 1999
Località: giù al nord
MessaggioInviato: Lun 17 Ott 2011 10:32 am    Oggetto:   

Jesse Custer ha scritto:

Difatti Penn è una delle cose migliori del film.


Concordo in pieno, anche se non mi è sembrato malvagio neanche tutto il resto... l'ho guardato con piacere, devo dire, così come "A dangerous method", anche se avrei qualche piccolissima critica da muovere sul modo in cui è stato "ridotto" il personaggio di Freud (anche se "Aragorn" mi è sembrato convincente).
ThomasMore
Rivolzottoso Rivolzottoso
Messaggi: 2538
Località: Ahi Pisa, vituperio de le genti!
MessaggioInviato: Mar 18 Ott 2011 10:41 am    Oggetto:   

Riporto di qua...

Ultimo film visto, This must be the place, come anche gli altri film di Sorrentino è un po' strano, realistico e straniante, a me è piaciuto.
Sorrentino è moltob bravo nel descrivere i personaggi e nel mostrare le scene (l'abilità nel cogliere la ricchezza dei dettagli comuni è indubbia, sembra facile ma gli scenari naturali americani e anche i distributori di benzina, i motel etc si sono visti tante volte e non così bene). Sean Penn si dimostra un ottimo attore anche se a me ricordava molto il padre ritardato di "mi chiamo Sam".


Un porco che non vola è solo un porco.
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Mer 19 Ott 2011 1:09 am    Oggetto:   

Cowboys and Aliens. Lo scrivo qui perchè di certo non posso annoverarlo tra i "film preferiti"...
però il mio intento è quello di difendere questo film, in linea di massima, perchè sta venendo denigrato un pò troppo da critica e utenza media.
E' un film onesto, ben confezionato e senza scene inutili o riempitive o stupide, serio a suo modo (anche inaspettatamente violento ogni tanto, respect) il chè lo rende IMHO divertente.
L'ho trovato gratevole, un film di genere ibrido carino e se è vero che la storia è quanto di più rassicurante e già visto si potesse fare, è anche vero che personaggi fichi, ambientazioni western e cowboy che prendono a colpi di Remington e colt gli alieni rendono il giochino abbastanza simpatico.
Per goderselo per quello che è, basta analizzare il titolo:
cowboys and aliens.
Fatto?
ecco.
anche io avevo spocchia nel vedere il trailer e sentire il titolo.
Senza questa, il film si lascia vedere e intrattiene, senza guizzi ma anche senza problemi.
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Mar 01 Nov 2011 16:03 pm    Oggetto:   

Super.
Boh. Vedibile ma non è serio, non è comico, è parecchio violento in maniera realistica, quasi come un horror in certe scene.
Sembra voler puntare su un tono agrodolce di fondo per poi smentirsi poche scene dopo... ha dei momenti che strappano un sorriso e altri che possono essere un problema per gli stomaci deboli.
I personaggi e la storia sono moderatamente folli.
Quindi?
Boh, mi ha detto poco.
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Gio 19 Gen 2012 13:57 pm    Oggetto:   

Uppo.
Ultime due settimane, due film.

- J.Edgar con Di Caprio, Judy Dench.
- La Talpa con Gary Oldman, Ian McKennen, Colin Firth, Tom Hardy.

Beh. Preferiti no, diciamo che non è esattamente il mio genere... ma ho visto due bei film (ecco perché questo 3d).

Clint Eastwood, che avevo visto anche l'anno scorso con Hereafter ha prodotto due bei film uno di seguito all'altro. J.Edgar è convincente e mai sopra le righe, mai una parola fuori posto, non una scena che "si poteva evitare" o "si poteva fare in un altro modo". Passano i titoli di coda e sei pienamente soddisfatto di quanto hai visto. Lascia a te la possibilità, tuttavia, di esprimere il tuo apprezzamento, di interpretare come senti, come sai, come vuoi. Ed è un aspetto che in un film del genere mi piace trovare.

La Talpa è perfetto. Rumori, silenzi, parole, occhi e sguardi, anche nella crudezza di certe immagini, tutto. Bilanciatissimo, anche questo mai sopra le righe, ogni attore perfetto al suo posto. Un grande cast, un sapore diverso nella sceneggiatura, nelle luci, nella fotografia. Una grande tensione per tutto il film, che ti prende, anche se procede lento.

Sto riflettendo sulla diversità tra le varie figure femminili in J.Edgar e La Talpa. Mia riflessione personale, magari completamente inconfrontabili, in realtà. Vi lancio l'input, se vi va ne parliamo. Wink
(searching for)
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Gio 09 Feb 2012 2:50 am    Oggetto:   

Per me la talpa è bellissimo, da film preferiti, mentre J. Edgar un tonfo pazzesco, mi fa rivalutare Hereafter che non mi piacque molto.
Un biopic dove persino (e in primis) il make up e la credibilità dell'attore invecchiato sono ridicoli è un bel problema.
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Gio 09 Feb 2012 15:26 pm    Oggetto:   

Darklight ha scritto:
Per me la talpa è bellissimo, da film preferiti, mentre J. Edgar un tonfo pazzesco, mi fa rivalutare Hereafter che non mi piacque molto.
Un biopic dove persino (e in primis) il make up e la credibilità dell'attore invecchiato sono ridicoli è un bel problema.


Yo, "La talpa" è un filmone. "J. Edgar" non mi ha fatto così tanto quaquare (lo trovo superiore all'inconcludente e tendenzialmente soporifero "Hereafter"), ma non è certo un bel film, e sono d'accordo quando parli di pessimo make up, l'amico di zozzerie di Hoover da vecchio sembra un vibratore umano.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6863
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 10 Apr 2012 11:46 am    Oggetto:   

Transformers 3...


Molto meglio del bruttissimo secondo episodio ma non ci siamo. Più lo guardo e più penso che con i Transformers della mia infanzia non abbia nulla a che fare.

E poi basta, capisco gli effetti speciali e tutto il contorno ma un minimo di trama serve, e che cacchio... nella prima metà del film non si capisce una mazza, non si capiscono cosa fanno i protagonisti e perchè, pèoi la seconda ora sono solo esplosioni e sparatorie.


Per Bay è l'ennesima bocciatura. Rolling Eyes
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Mar 10 Apr 2012 15:27 pm    Oggetto:   

DiVega ha scritto:
Transformers 3...


Molto meglio del bruttissimo secondo episodio ma non ci siamo. Più lo guardo e più penso che con i Transformers della mia infanzia non abbia nulla a che fare.

E poi basta, capisco gli effetti speciali e tutto il contorno ma un minimo di trama serve, e che cacchio... nella prima metà del film non si capisce una mazza, non si capiscono cosa fanno i protagonisti e perchè, pèoi la seconda ora sono solo esplosioni e sparatorie.


Per Bay è l'ennesima bocciatura. Rolling Eyes


La penso diversamente. I primi due mi avevano divertito un sacco, non si prendevano sul serio e facevano esplodere tutto. Il terzo invece si copre di questo alone di pessimismo da bancarella, vuole fare il paccone senza avere un grammo di palle. Cacatella.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6863
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 10 Apr 2012 16:16 pm    Oggetto:   

Come ho scritto non è che non mi piaccia il genere, però preferisco un film come Avatar dove per quanto banale una trama c'è e si segue agli ultimi 2 Trasformers in cui sinceramente, non si capisce nulla.

Ogni tanto spunta fuori un nuovo robot da non si sa dove, ieri bumblebee era in due posti contemporaneamente, così come i protagonisti, ad un certo punto pensavo che avessero sbagliato a montare il film...

Dai... non fosse stato per le gambe (e non solo) della Huntington-Whiteley l'avrei mollato dopo mezz'ora. Wink
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Mar 10 Apr 2012 16:40 pm    Oggetto:   

Jesse Custer ha scritto:
DiVega ha scritto:
Transformers 3...


Molto meglio del bruttissimo secondo episodio ma non ci siamo. Più lo guardo e più penso che con i Transformers della mia infanzia non abbia nulla a che fare.

E poi basta, capisco gli effetti speciali e tutto il contorno ma un minimo di trama serve, e che cacchio... nella prima metà del film non si capisce una mazza, non si capiscono cosa fanno i protagonisti e perchè, pèoi la seconda ora sono solo esplosioni e sparatorie.


Per Bay è l'ennesima bocciatura. Rolling Eyes


La penso diversamente. I primi due mi avevano divertito un sacco, non si prendevano sul serio e facevano esplodere tutto. Il terzo invece si copre di questo alone di pessimismo da bancarella, vuole fare il paccone senza avere un grammo di palle. Cacatella.


Quoto ogni lettera.
Soprattutto il primo. Quando ho voglia di sciogliermi nel baraccone puro, il primo me lo guardo sempre a volume indecente.
Quoto anche che il terzo sia quanto di più sbilanciato e avvilente (nella prima parte) si potesse fare. Bay tornato al suo peggio dopo aver visto un minimo la luce all'inizio della serie.
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum