Fiammetta Giorgi e i progetti di Mondadori ragazzi


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mer 12 Giu 2013 7:46 am    Oggetto: Fiammetta Giorgi e i progetti di Mondadori ragazzi   

Fiammetta Giorgi e i progetti di Mondadori ragazzi

La responsabile editoriale di Mondadori ragazzi ci svela i titoli di punta di questa prima parte dell’anno.

Leggi l'articolo.
Reginald Graham
Lo Stolto
Messaggi: 1105
MessaggioInviato: Mer 12 Giu 2013 7:47 am    Oggetto: Re: Fiammetta Giorgi e i progetti di Mondadori ragazzi   

Il ritratto di Dorian Gray... Romeo e Giulietta.... Testi introvabili, veramente. Riproporli, ancora e ancora. Classici intramontabii, okay. Belli e interessanti, va bene.
Si sta felicemente decidendo di fossilizzare l`editoria nazionale.
Propongo di ristampare l` Inferno di Dante Alighieri e Moby Dick di Herman Melville. Magari anche Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde di Stevenson, giusto per portare una bella vagonata di libri rari in libreria, appena un soffio d aria fresca.
Mi riservo, con fermezza, il diritto di contraddirmi.

Paul Claudel
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Mer 12 Giu 2013 12:22 pm    Oggetto:   

Lascia perdere, Mondadori non è famosa per le sue buone scelte. Basta sentire i discorsi che fanno: loro puntano sull'originalità... Rolling Eyes
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Mer 12 Giu 2013 12:34 pm    Oggetto:   

"Partendo dal libro, vogliamo suggerire altri stimoli culturali di vario genere."

Sono bravi a mentire.
La frase corretta sarebbe: "Abbiamo inserito vari richiami al cinema, serie TV e fumetti per accalappiare i ragazzini, che di queste cose si nutrono più delle altre generazioni". Wink

Ciò detto, ho come l'impressione che stiano ancora cercando una nuova "Licia Troisi", sulle stesse tematiche. Ovvero, non hanno capito proprio una mazza di come si crea un (piccolo) fenomeno. Ovvero, si deve partire da qualcosa che perlomeno *sembri* nuovo. Il fatto che continuino a battere su "protagoniste determinate e sicure di sé" la dice lunga sullo stato vegetativo della parte creativa dei loro cervelli editoriali...

Morale della favola? Sempre la stessa conclusione: l'editoria italiana è agonizzante - e non sto parlando del lato economico, ma di quello intellettuale. Troppo spesso sono totalmente privi di idee. Il che è sconcertante.
Un sorriso, Andrea
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Mer 12 Giu 2013 12:49 pm    Oggetto:   

E poi parlano di romanzi basati sulla distopia e di affrontarla con il canto...Mondadori, Mediaset, Amici di Maria...ok, stiamo pensando male, però...
Ha ragione Andrea: agonia intellettuale.
Cecilia
Hobbit
Messaggi: 85
MessaggioInviato: Mer 12 Giu 2013 16:05 pm    Oggetto:   

>Noia
>Noia
>Noia
>Noia
>Noia

Ricapitolando:

- ennesima riproposizione dei classici che a. si trovano in millemilamiliardi di edizioni diverse e b. sono scaricabili gratis legalmente perché i diritti sono scaduti a volte da secoli.
E le copertine scelte non sono evocative manco per niente. Sono copertine che andrebbero bene per un paranormal romance YA che vuol darsi arie da fighetto, non per capolavori della letteratura mondiale. Personalmente le schifo così come schifo ancora di più il trucchetto di voler acchiappare i ragazzi con le copertine "Trppo fikssime!!" ché altrimenti non leggono.

-marciano sul distopico e si ostinano in quella, per me, nefasta e stramaledettissima tendenza di non tradurre i titoli, sa Dio perché (io sospetto culopesante e "fa più fiko!!11!!"), anche quando si tratta di tre semplicissime parole.

-continuano imperterriti con fantatrash e PR che ormai hanno saturato il mercato (e le teste). Imho, giusto Patrignani si salva, e comunque avrebbero dovuto lavorare molto più di editing, che nel primo libro quasi non c'è stato.

-BASTA con 'ste caz** di protagoniste tutte uguali, maledizione! *rant autocensurato*

Il mio disprezzo per questi cosiddetti "esperti" è forte.
Faccio bene a leggere libri inglesi e giapponesi, anche a costo di dannarmi per trovarli.
L'unica speranza che ho per l'ed italiana è riposta in Salani.
thyangel83
Gollum
Messaggi: 729
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Gio 13 Giu 2013 10:40 am    Oggetto:   

@ cecilia

Perché Salani e solo Salani? Shocked


Ho avuto la pazienza di leggere velocemente l'articolo, stile lettura veloce una parola sì e dieci no, dedicandoci la bellezza di 20 secondi della mia esistenza terrena. Con questo non ho nulla contro l'articolo in sé, ma non l'ho trovato interessante.
Si parla di "recupero", ben detto, un recupero e null'altro di testi interessanti e che già si trovano sul mercato.
Vorrà forse dire che non ci dobbiamo aspettare alcuna novità dal futuro?
Probabilmente sì. Che tristezza!
If you don't see me, don't think that I am not behind you...

Mio blog personale: www.onwriting.eu
Facebook: https://www.facebook.com/l.calanchini?ref=hl
Sito web professionale: www.kosmos-group.it
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Gio 13 Giu 2013 11:48 am    Oggetto:   

thyangel83 ha scritto:
Vorrà forse dire che non ci dobbiamo aspettare alcuna novità dal futuro?
Probabilmente sì. Che tristezza!

Dipende. E non sto scherzando.
Se la qualità media delle eventuali novità sarebbe quella degli ultimi anni, allora in me c'è felicità, se non ne esce nemmeno uno, non tristezza. Wink

Anche perché la devono smettere di giocare con i sogni dei ragazzini. Hanno stufato. Un conto è tentare di fare il botto con qualcuno, un conto è pescare continuamente e a piene mani tra i loro sogni di scrittura immaturi e illuderli che possono diventare qualcuno seguendo una pubblicazione più che precoce (e curata con la stessa dedizione che le erbivore antilopi dedicano ai roditori della savana).
Un sorriso, Andrea
Cecilia
Hobbit
Messaggi: 85
MessaggioInviato: Gio 13 Giu 2013 17:18 pm    Oggetto:   

@thyangel
Perché finora è l'unica CE che non mi abbia mai deluso. Non un solo fantasy Salani di quelli che ho letto si posizionava né nel trash né nel mediocre.
Non dico che le abbiano sempe imbroccate giuste, ma per la mia esperienza è la miglior CE per il fantasy. Mi fido istintivamente di un libro pubblicato da loro, diffido automaticamente di ciò che pubblica Mondadori.

Se devo fare il paragone con Mondadori o Fazi, faccio fatica a ricordare bei fantasy (o bei fantasy che non fossero stati trattati male, che forse è anche peggio).
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Gio 13 Giu 2013 21:15 pm    Oggetto:   

BTW, essendo appassionata di distopie & co, ho letto Garden
...

...

...

.... nuvoloso

Oddiomabasta!
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Gio 13 Giu 2013 21:31 pm    Oggetto:   

Kinzica ha scritto:
BTW, essendo appassionata di distopie & co, ho letto Garden
...

...

...

.... nuvoloso

Oddiomabasta!


non avevo dubbi che la tua reazione potesse essere questa. Ti sembra di essere stata presa in giro per caso?
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Gio 13 Giu 2013 21:51 pm    Oggetto:   

Citazione:
I primi sei titoli comprendono I fiori del male, Fahrenheit 451, 1984, Il ritratto di Dorian Gray, I racconti del terrore di E.A. Poe e Romeo e Giulietta. Abbiamo cercato di usare copertine molto evocative, e abbiamo aggiunto degli apparati che suggeriscono spunti dal mondo del cinema, dei fumetti, delle serie tv.


Questi romanzi young adult? e per di più con copertine evocative?
Ora mi immagino l'adolescente che si prende in mano Il ritratto di Dorian Gray con non so chi sia l'ultimo figone che l'ha intepretato al cinema in copertina, magari si aspetta pure un romanzo hurban fantasy e si ritrova un romanzo quasi filosofico sul concetto di estetica e bellezza nel decadentismo.

Mi ricorda molto quella serie di romanzi, tra cui Orgoglio e Pregiudizio, pubblicati da non ricordo chi con la fascetta "il romanzo preferito di Edward e Bella" o qualcosa di simile.

Ora ben venga ll'idea di fare leggere i capolavori della letteratura mondiale ai ragazzi ma senza mortificarli: i capolavori e i ragazzi.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Gio 13 Giu 2013 21:55 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:
Kinzica ha scritto:
BTW, essendo appassionata di distopie & co, ho letto Garden
...

...

...

.... nuvoloso

Oddiomabasta!


non avevo dubbi che la tua reazione potesse essere questa. Ti sembra di essere stata presa in giro per caso?


Ma no, cosa te lo fa pensare? Rolling Eyes Impossibile
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Ven 14 Giu 2013 0:18 am    Oggetto:   

intuizione Cool
Cecilia
Hobbit
Messaggi: 85
MessaggioInviato: Ven 14 Giu 2013 13:52 pm    Oggetto:   

@Kinzika

Io avevo una mezza idea di prenderlo in biblioteca... lascio perdere?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle rubriche Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum