Neil Gaiman parla della lettura e delle biblioteche e del lo


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Lun 21 Ott 2013 14:24 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
M.T. ha scritto:
Melian ha scritto:
Fatto salvo il programma di letteratura, basterebbe che per compito, anzichè costringere i ragazzini a leggere romanzi che poi detesteranno (il mio per esempio è I Malavoglia)


Come ti quoto: a me è toccato alle superiori quel libro: costretto a leggere nell'estate prima della quinta superiore I Malavoglia, Mastro Don Gesualdo, L'assommoir e La Bestia Umana. Macigni pesantissimi: mi sono salvato tirandomi su con Il Signore degli Anelli.

Alle medie la situazione non era migliore: ero uno dei pochi che leggeva e che sfruttava la biblioteca della scuola e sono stato ripreso perché leggevo troppo Salgari (ho completato tutta la serie di Sandokan).

Ma comunque deve far pensare come chi legge sia guardato in modo strano: più di una volta mi son sentito dire "ma a te piace legegere ?!?" Rolling Eyes
E deve far pensare a come è crollata la qualità delle storie raccontate siano esse in libri, cartoni, videogiochi. Io sono cresciuto con La Storia Infinita, He-man, Robotech e i videogiochi della Black Isle e Final Fantasy; cosa hanno i ragazzi d'oggi? Unika, Teletabbies e videogiochi senza storia tutti effetti speciali e violenza.


ahahahahha
a tal proposito, il J-kid si è innamorato di Goldrake...
che dite, non è adatto? ma avete mai visto Peppa Pig??????
Shocked Shocked Shocked Shocked


Adattissimo, adattissimo Very Happy
Anche Mazinga, Vultus 5, Daitarn, Capitan Harlock, Voltron, Conan il ragazzo del futuro...direi che con tutto Go Nagai e Miyazaki si va sul sicuro Very Happy
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Lun 21 Ott 2013 14:28 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:
Alle medie la situazione non era migliore: ero uno dei pochi che leggeva e che sfruttava la biblioteca della scuola e sono stato ripreso perché leggevo troppo Salgari (ho completato tutta la serie di Sandokan).

Esattamente, poi succedono questi paradossi. Non avessimo degli autori italiani piacevolissimi da leggere anche da ragazzini come Salgari per l'avventura, o Guareschi che racconta comunque l'Italia del dopoguerra (mai abbastanza studiata) in modo ironico e divertente.
No! Ti devono sfrantoiare con i maestri della letteratura nominati da non so chi.

M.T ha scritto:
E deve far pensare a come è crollata la qualità delle storie raccontate siano esse in libri, cartoni, videogiochi. Io sono cresciuto con La Storia Infinita, He-man, Robotech e i videogiochi della Black Isle e Final Fantasy; cosa hanno i ragazzi d'oggi? Unika, Teletabbies e videogiochi senza storia tutti effetti speciali e violenza.

Vado un po' OT poichè parlo di televisione. Sono stata svezzata con i cartoni giapponesi anche quelli etichettati come violenti e diseducativi. Mia mamma era arrivata a proibirli, poi io e mio fratello trovavamo il modo di guardarli lo stesso.
Ora, quando le faccio vedere le porkate che trasmettono oggi per i ragazzini la prendo in giro dicendo che poi i cartoni giapponesi non erano così male quanto meno una storia l'avevano. I buoni erano buoni, i cattivi erano cattivi e morivano; non diverso da ciò che accadeva nelle favole, che se si prendono quelle originali sono belle violente ma con una morale.
Ora anche le favole sono annacquate.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4533
Località: milano
MessaggioInviato: Lun 21 Ott 2013 14:43 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:


Adattissimo, adattissimo Very Happy
Anche Mazinga, Vultus 5, Daitarn, Capitan Harlock, Voltron, Conan il ragazzo del futuro...direi che con tutto Go Nagai e Miyazaki si va sul sicuro Very Happy


Conan!!!!
giusto, gli faccio vedere quello
sul tubo si trova, vero?
(già guarda siamo fatti così, sul tubo...)
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Lun 21 Ott 2013 15:23 pm    Oggetto:   

Guareschi è un'altra ottima lettura: il suo Don Camillo è molto bello (carini anche i film, ma come al solito i libri sono altra cosa).

[quote=Melian]I buoni erano buoni, i cattivi erano cattivi e morivano; non diverso da ciò che accadeva nelle favole, che se si prendono quelle originali sono belle violente ma con una morale. [/quote]

Hai centrato il punto. Le favole non vengono più raccontate, sono state sostituite da storie prive di significato. E non ci si rende conto del danno che viene perpetrato: molti genitori farebbero bene a leggere Il Mondo Incantato di Bruno Bettelheim per capire l'importanza di certe azioni come la lettura e che cosa leggere e far leggere a un bambino.

Sì, stiamo andando un po' OT, però finché si rimane nello spirito dell'articolo senza allontanarsi troppo la discussione ci può stare.

P.s.: sul tubo Conan dovrebbe esserci. Tempo fa ho visto che in dvd era uscito il cofanetto della serie completa.
la vecchia strega
Elder Magistra
Messaggi: 2738
Località: Nel labirinto della cervicale
MessaggioInviato: Lun 21 Ott 2013 16:53 pm    Oggetto:   

Interviene la solita vecchia strega/prof, che non può tacere su questo argomento:

Sono figlia di genitori lettori, i miei leggevano dai romanzi gialli ai mattonazzi*, come Lo scialo di Vasco Pratolini,Crying or Very sad

Il loro esempio è stato fondamentale per me e fondamentale è stata la possibilità di avere sempre libri a portata di mano, grazie agli scaffali presenti a casa mia.

La scuola elementare ci dava libri da poter prendere dalla bibliotechina di classe, ma non ci chiedeva di farne schede di lettura e così anche alle medie.
Al Liceo, gli insegnanti non ci chiedevano di leggere un bel nulla e semmai ero io a fornire loro suggerimenti sulle novità letterarie.

Con le prime 100.000 lire, guadagnate facendo ripetizioni, ho acquistato ben 11 Oscar Mondadori, che conservo ancora gelosamente.

Da madre, ho generato un piccolo mostro, - scusami Asher se ti definisco così - che a un anno aveva la sua bibliotechina, fatta di libri di gomma, di peluche, di legno, che le leggevo... e voi sapete ora come è ridotta, lettrice compulsiva più della sua mamma. Very Happy

Da prof, porto i ragazzi nella Biblioteca d'istituto, e chiedo loro di scegliere il libro che vogliono, premettendo/promettendo che dovranno leggere per il puro piacere di leggere, senza dover produrre alcun analisi del libro letto.

Conclusioni personali: la scuola può o non può far danni, non tutti i prof assegnano la lettura di un libro come compito (o almeno non sempre), ma la famiglia e l'esempio di adulti lettori sono fondamentali per sviluppare l'amore per la lettura!





*Dicesi mattonazzo, per convenzione anobiana, ogni libro che superi le 500 pagine, senza entrare nel merito del valore letterario. Laughing
Leggo per legittima difesa!
__________


Ultima modifica di la vecchia strega il Mar 22 Ott 2013 16:06 pm, modificato 1 volta in totale
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Lun 21 Ott 2013 18:40 pm    Oggetto:   

Penso che i tuoi studenti siano davvero fortunati ad avere una prof. come te Very Happy

Nonostante le mie critiche sulla scuola devo dire che anch'io, almeno nel trienno dell'istituto tecnico, ho avuto una prof strepitosa, ci ha fatto amare Boccaccio che lei, toscana, ci leggeva in classe e ridere leggendoci l'Orlando Furioso e facendocelo immaginare tutto incavolato che se ne andava in giro a strappare le piante.
Poi è vero se in famiglia ci sono genitori lettori, come è anche il mio caso, coltivare la passione per la lettura diventa naturale poichè i libri di fatto a portata di mano.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum