Opera in corso - Andrea Dioguardi


Autore Messaggio
Lemuel91
Hobbit
Messaggi: 8
MessaggioInviato: Gio 23 Gen 2014 14:05 pm    Oggetto: Opera in corso - Andrea Dioguardi   

Ogni tanto mi capita di sentire una musica in sottofondo. Credo di averla sempre sentita, ma solo dopo un incontro di diversi anni fa ho cominciato a farci davvero caso. La sento nelle circostanze più impensabili: nel tragitto dalla stazione a casa, rimboccando le coperte a mia figlia, nei momenti d’intimità con mia moglie. Di solito è un motivetto accennato da una voce femminile, ma a volte sono anche strumenti: pianoforti, flauti, chitarre, violini, arpe, altri che non so riconoscere, altri ancora che credo di non aver mai sentito. Quando mi volto e mi concentro per individuarne la fonte, magari fissando un punto sul pavimento per acuire l’udito, non sento più nulla, come se la musica volesse accompagnare la mia vita, non interferire, e di conseguenza si facesse da parte. A volte mi sembra di scorgere qualche ombra, ma lei non l’ho più rivista. Devo smettere di pensarci e dare tempo al tempo. Mia moglie ha ascoltato il racconto di quella sera con indulgenza, convinta di avere a che fare con la storia di un incontro improbabile misto a una fiaba. Sta di fatto che quando la musica diventa un’ossessione metto a tacere i miei pensieri ripetendomi il suo commento: – È un’opera in corso, abbi pazienza. Lasciale fare il suo lavoro.
Reginald Graham
Lo Stolto
Messaggi: 1105
MessaggioInviato: Ven 24 Gen 2014 0:24 am    Oggetto:   

Qualcosa di diverso e scritto bene, direi Smile
buona fortuna! Wink
thyangel83
Gollum
Messaggi: 729
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Ven 24 Gen 2014 22:36 pm    Oggetto:   

Peculiare, anche se per ora non viene fuori il lato fantasy
If you don't see me, don't think that I am not behind you...

Mio blog personale: www.onwriting.eu
Facebook: https://www.facebook.com/l.calanchini?ref=hl
Sito web professionale: www.kosmos-group.it
Lemuel91
Hobbit
Messaggi: 8
MessaggioInviato: Dom 26 Gen 2014 19:06 pm    Oggetto:   

@Reginald Graham: Grazie! Smile

@thyangel83: Se per lato fantasy intendi qualcosa di classico alla Tolkien, temo che non verrà fuori neanche dopo. Un accenno a quello urban fantasy invece c'è già nell'incipit, visto che ruota tutto intorno a un'inspiegabile musica in sottofondo Wink
thyangel83
Gollum
Messaggi: 729
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 26 Gen 2014 22:02 pm    Oggetto:   

@ Lemuel91

No, immaginavo fosse un racconto più urban che high fantasy Wink
La musica di sottofondo è evidentemente il suo cardine, però può anche ricordare scenari tutto sommato realistici. Per ora. Immagino che nel proseguo poi il lato fantasy emergerà di sicuro.
If you don't see me, don't think that I am not behind you...

Mio blog personale: www.onwriting.eu
Facebook: https://www.facebook.com/l.calanchini?ref=hl
Sito web professionale: www.kosmos-group.it
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Racconto Effemme: La musica Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum