L'Uovo d'Opale - Francesca Scalesse


Autore Messaggio
dracaena83
Hobbit
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Mer 22 Gen 2014 2:55 am    Oggetto: L'Uovo d'Opale - Francesca Scalesse   

Sono stato uno stupido. Farmi rubare un tesoro, che avevo il compito di proteggere, poteva rovinare i rapporti con il Conte Yarin. Eppure avrei dovuto sospettare che quel canto fosse strano non appena le luci si erano affievolite. Ispezionai diverse stanze di quel lussuoso palazzo ma niente. Salito al piano superiore, trovai due figure avvolte in mantelli grigi. Una reggeva una grossa borsa. Appena si accorsero di me fuggirono in direzioni diverse. Seguii quella con la borsa. Correva come una gazzella ma io non ero da meno. Giunti sulla terrazza l’intruso lasciò cadere la borsa di sotto. Il vento gli tolse il cappuccio rivelando un viso felino con pelo maculato. Che ci faceva qui un feriano? Gli occhi gialli cambiarono lentamente in azzurro. Stava richiamando il suo potere speciale. Mi gettai dietro una colonna e attesi il peggio. Niente. Mi affacciai e il feriano era sparito.
Reginald Graham
Lo Stolto
Messaggi: 1105
MessaggioInviato: Mer 22 Gen 2014 20:13 pm    Oggetto:   

Mmh... ecco, lo vedo un po' troppo raccontato, ecco, non so se esiste un termine letterario corretto, a me ora non viene.
Troppo poco figurativo, troppo raccontato... mah...
thyangel83
Gollum
Messaggi: 729
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 22 Gen 2014 22:26 pm    Oggetto:   

Un incipit potente, anche se ci sarebbe materiale sufficiente per un intero capitolo di un romanzo.
Buona l'idea dell'uomo-felino. Un po' troppo semplice, forse, l'individuazione del soggetto con la borsa; comunque molto bello che il tema della musica sia introdotto fin dall'inizio con decisione.
In bocca al lupo.
If you don't see me, don't think that I am not behind you...

Mio blog personale: www.onwriting.eu
Facebook: https://www.facebook.com/l.calanchini?ref=hl
Sito web professionale: www.kosmos-group.it
Lemuel91
Hobbit
Messaggi: 8
MessaggioInviato: Dom 26 Gen 2014 20:35 pm    Oggetto:   

L'unica obiezione che mi sento di muovere è che la parte iniziale effettivamente raccontata è quella che trovo più interessante: certo, poi c'è un inseguimento (anche se è ridotto a troppe poche frasi per dare le palpitazioni, ecco), però più che sapere come e se il protagonista recupererà il tesoro mi viene da chiedere cosa c'era di strano in quel canto Razz L'ha solo stordito?
dracaena83
Hobbit
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Gio 30 Gen 2014 21:01 pm    Oggetto:   

In effetti, a rileggerlo dopo molto tempo ammetto che si potrebbe migliorare. Indipendentemente dal risultato del contest ci lavorerò ancora. Grazie a voi per i consigli.
Ilma
Hobbit
Messaggi: 5
MessaggioInviato: Mar 04 Feb 2014 23:07 pm    Oggetto:   

Anch'io l'ho trovato troppo raccontato e, devo ammettere, non mi sento particolarmente invogliata a proseguire la lettura. Forse però questo dipende dal fatto che è un incipit molto breve, hai buttato dentro molti elementi ma tutti ancora piuttosto vaghi, è davvero difficile giudicare un racconto da così poche righe.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Racconto Effemme: La musica Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum