leggere in lingua originale


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4530
Località: milano
MessaggioInviato: Lun 12 Mag 2014 12:59 pm    Oggetto:   

puoi cominciare con Sanderson, è abbastanfa facile da leggere, soprattutto se hai un reader con dizionario incluso. (ti comsiglio di iniziare coi Mistborn, dato che the way ok king e seguito sono più ostici)

sennò fai come si faceva una volta, col collins tascabile sempre in mano fino a consumarlo... Wink
Abercrombie non so come sia in originale

anche eddings è facilerrimo in originale,
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Silchas Ruin
Hobbit
Messaggi: 23
Località: Gonnesa
MessaggioInviato: Lun 12 Mag 2014 23:31 pm    Oggetto:   

Ho finito da poco Mistborn, dopo alcune difficoltà iniziali ci ho preso gusto come se fosse stato in italiano e l'ho divorato. Per me era il primo libro in inglese quindi non saprei valutarne la complessità rispetto ad altri. Per quanto mi riguarda è stato un esperimento riuscito ed ho subito acquistato gli altri 2 libri della trilogia oltre a Gardens of The Moon, vista l'incertezza della pubblicazione in Italia, e Chronicles of the Black Company di Glen Cook. Spero di riuscire perchè oltre a poter leggere quello che da noi non viene pubblicato, ho la possibilità di risparmiare tanto.
Un uomo si mette in marcia per raggiungere, passo a passo, la saggezza. Non è ancora arrivato.
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4530
Località: milano
MessaggioInviato: Mar 13 Mag 2014 10:40 am    Oggetto:   

io Erikson non l'ho trovato difficle, però è molto soggettivo, per me leggerei n inglese o in italiano (o volendo anche in francese) è la stessa cosa
invece ho trovato Herbert molto difficile, pur conoscendo a memoria Dune

nei libri che usano molto slang si fa davvero fatica, ma per i fantasy e la sf (a parte il filone cyberpunk...) è più semplice, una volta capiti i termini inventati...
Wink
vai così che a breve sarai un perfetto lettore
se ti piace anche al sf, ti consiglio di cominciare con AD Fostrer, il ciclo di Flinx, o con la Bujold, il ciclo dei Vor che dovresti trovare gratuitamente on line (legalmente). Sono semplici e scorrono via veloci
anche il ciclo di Honor Harrington...

non so Jordan, li ho in inglese ma non li ho ancora letti
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Gherardo Psicopompo
Hobbit
Messaggi: 11
MessaggioInviato: Dom 18 Mag 2014 22:34 pm    Oggetto:   

Premetto che io ho cominciato a leggere "per davvero" in inglese con l'arrivo del mitico Kindle... Con un semplice tocco esce la definizione della parola che mi serve... Definizione in lingua inglese, ovviamente, il che mi aiuta a capire il senso ma anche a imparare nuovi termini.
Detto questo, trovo molto difficili gli autori che usano spesso lo slang, il dialetto, le espressioni gergali... Molto più difficili da trovare e "decifrare" del gergo tecnico della fantascienza.
Il mio consiglio (per me ha funzionato) è: comincia con cose brevi. I racconti sono l'ideale, ti consentono di prendere un tuo ritmo un po' per volta. Qualche raccolta del mitico Chuck Wendig è stata preziosa, per me. Poi sono passato ai romanzi, possibilmente brevi: The War Hound and the World's Pain di Moorcock è stato illuminante, oltre ad essere uno dei migliori fantasy che io abbia mai letto.
Se non disdegni il genere young adult, poi, sia Scott Westerfeld che Alex Scarrow sono un ottimo allenamento!
Buona lettura! Wink
Jon
Hobbit
Messaggi: 30
MessaggioInviato: Gio 18 Set 2014 12:08 pm    Oggetto:   

Tra gli autori fantasy chi è che ha un inglese più facile? Mi piacerebbe iniziare con autori che scrivono in modo più semplice fino ad arrivare a Erickson e Sanderson! Tra i vari gemmel, eddings, Abercrombie, Gaiman, moorcock, Jordan, Friedman, Melville etc..
L' inverno sta arrivando
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Gio 18 Set 2014 13:07 pm    Oggetto:   

La Friedman, ricordo, è discretamente leggibile e pure Eddings, decisamente meno lo sono Miéville ed Erickson.
Jon
Hobbit
Messaggi: 30
MessaggioInviato: Ven 19 Set 2014 17:00 pm    Oggetto:   

Si Erickson so che non è il miglior autore dal quale iniziare, perchè oltre a non essere semplice l'inglese richiede anche molto impegno per seguire bene la storia, se mi dici che la Friedman non è particolarmente difficile potrei iniziare dalla trilogia del sole nero che mi attira anche tantissimo
L' inverno sta arrivando
frankifol
Balrog
Messaggi: 1457
Località: roma
MessaggioInviato: Ven 19 Set 2014 21:30 pm    Oggetto:   

Stephen King, sanderson, Jordan e Martin sono molto semplici. Abercrombie, donaldson, Williams intermedi, erikson, bakker, cook molto tosti. Almeno tra quelli che ho letto io. Consiglio di cominciare da qualcosa che hai già letto.
Settima proposizione - Il resto è conseguenza
ubas
Hobbit
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Sab 20 Set 2014 12:42 pm    Oggetto:   

Premetto chein inglese non ho mai letto nulla, però avevo intenzione come avevate consigliato di iniziare da un libro che ho già letto e che consoco bene.... ergo... Harry potter sia Very Happy
PrimaevalWorld
Elfo
Messaggi: 247
Località: tra Torino e la Citta'
MessaggioInviato: Gio 11 Dic 2014 16:46 pm    Oggetto:   

riprendo il topic giusto per dire una cosa che mi sembra utile: quando si legge in un'altra lingua non è necessario capire tutto. Anche se sembra incredibile, spesso ci manca qualche parola ma il significato della frase è chiaro lo stesso Surprised Il primo libro che ho letto in inglese è It, di King, che è un autore scorrevole ma con una grande ricchezza di linguaggio e che non si fa problemi a usare lo slang, però davvero, le volte che ho dovuto fermarmi e prendere il dizionario sono state pochissime, considerando anche lo spessore del libro. Ergo, non fatevi spaventare e iniziate a leggere quello che vi attira, è più facile di quel che sembra! Anche senza tirare in ballo la quastione economica, io mi sono resa conto che spesso il traduttore è proprio un "terzo incomodo" Laughing
"Scopri piu' piu' piu' piu' piu' piu' luoghi!"
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Lun 15 Dic 2014 13:54 pm    Oggetto:   

Con IT più che il dizionario serve prendere il caffè. Tanto e nero.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
PrimaevalWorld
Elfo
Messaggi: 247
Località: tra Torino e la Citta'
MessaggioInviato: Lun 15 Dic 2014 14:09 pm    Oggetto:   

Palin ha scritto:
Con IT più che il dizionario serve prendere il caffè. Tanto e nero.


quando ho letto gli ultimi capitoli ero sola a casa in una notte buia e tempestosa.... ho optato per una camomilla e un peluche Mr. Green
"Scopri piu' piu' piu' piu' piu' piu' luoghi!"
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum