Steven Erikson


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 152, 153, 154 ... 159, 160, 161  Successivo
Autore Messaggio
stefan_marton
Nano
Messaggi: 175
MessaggioInviato: Lun 09 Nov 2015 11:32 am    Oggetto:   

Druido101 ha scritto:

edit: non più di una 15ina di pagine fa si discuteva del fallimento della pessima Armenia e si invocava la Gargoyle per l'acquisizione dei diritti........ringraziamo che non sia successo vista la fine che sta facendo la Gargoyle.

ho appena guardato la loro pagina facebook e da mesi non danno segno di vita mi sa che sono alla frutta
Kolok
Nazgul
Messaggi: 400
MessaggioInviato: Mar 10 Nov 2015 13:00 pm    Oggetto:   

Peccato, dispiace sempre quando una realtà editoriale si eclissa...almeno ci hanno provato dai. Sad
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6863
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 10 Nov 2015 15:33 pm    Oggetto:   

Ahhh... quindi Bakker non lo vedremo mai in Italia! :angry:
Gormenghast
Elfo
Messaggi: 251
MessaggioInviato: Ven 13 Nov 2015 8:44 am    Oggetto:   

Ma davvero hanno cambiato "Dispiacere" (Sorry) in "Dolente"?

Sono poco adatti entrambi, ma "Dolente" e' peggio ancora...
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Ven 13 Nov 2015 9:07 am    Oggetto:   

Gormenghast ha scritto:
Ma davvero hanno cambiato "Dispiacere" (Sorry) in "Dolente"?

Sono poco adatti entrambi, ma "Dolente" e' peggio ancora...

Sarà brutto ma almeno conserva alcuni dei giochi di parole dell'originale Smile

L'altro era meno brutto ma falliva lo scopo.
Thersicore
Nano
Messaggi: 120
MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2015 21:54 pm    Oggetto:   

Oggi sono tornato dal mio "solito "giro presso varie librerie. Dovevo comprare, tra gli altri, due volumi di Erikson che un mio amico non ha (ovviamente "Memoria di Ghiaccio" e "I Segugi dell'Ombra".
Ebbene ho puntato su Feltrinelli e Mondadori.
Quello che è emerso è "preoccupante": nessuna dei due ha in negozio la serie neppure a parlarne.
Primo negozio Mondadori: ZERO copie. Nulla. Ho chiesto. e Mi hanno detto che "non possono sapere cosa gli arriva e quando, non decidono loro, se volevo potevo ordinarli".
Secondo negozio Mondadori: Solo "I Segugi dell'Ombra". Ho chiesto ad un commesso che "se ne intende": "Bhè, è l'unico volume che ancora non è uscito... Gli altri non li teniamo, abbiamo l'edizione rilegata".... peccato che avevano solo 4 volumi.
Feltrinelli: Solo "La Casa delle Catene". Anche qui se volevo potevo prenotarli.
Gli unici che hanno al serie completa sono le librerie Giunti, e Libreria Co.

Quindi come avevo già avuto modo di temere: non interessano a molti, e le librerie probabilmente sanno quali sono le "possibilità" di vendite di un autore, e si comportano ci conseguenza.

Con questo andazzo ormai siamo almeno sicuri di vedere l'opera conclusa (tra un anno però, che cavolo)... per gli altri titoli sempre legati alla saga, non credo la vedremo mai...
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2015 11:45 am    Oggetto:   

Sarebbe interessante sapere i dati di vendita anche dei negozi online. Per esempio su IBS da quando è uscita la nuova edizione molti volumi sono tra quelli più venduti.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6863
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2015 13:08 pm    Oggetto:   

In effeti, sopratutto nei prodotti così di nicchia credo che fare affidamento sulle librerie fisiche sia fuorviante.
Oramai i volumi piaccio o non piaccia lo fanno i colossi on-line.
PrimaevalWorld
Elfo
Messaggi: 247
Località: tra Torino e la Citta'
MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2015 20:43 pm    Oggetto:   

secondo me l'errore è stato proprio puntare sulle grandi catene, per esperienza ti dico che lì i commessi non se ne intendono mai, anzi probabilmente i libri li toccano solo per venderli. Se proprio non vuoi rassegnarti a comprare via internet ti conviene provare da un libraio "tradizionale", sono più rapidi a fare arrivare la roba e se hai fortuna potrebbe addirittura conoscere i libri che cerchi Wink certo, trovare i titoli già sullo scaffale visti i tempi potrebbe essere troppo, a meno che tu non cerchi il fenomeno del momento...
stefan_marton
Nano
Messaggi: 175
MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2015 11:27 am    Oggetto:   

DM1 ha scritto:
Sarebbe interessante sapere i dati di vendita anche dei negozi online. Per esempio su IBS da quando è uscita la nuova edizione molti volumi sono tra quelli più venduti.


appena guardato sul sito della Feltrinelli non sono nemmeno in classifica tra i più venduti o tra i più rilevanti Sad
 
ziopippi
Hobbit
Messaggi: 24
MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2015 12:14 pm    Oggetto:   

il problema delle grandi catene (Feltrinelli, Mondadori ecc.) e che devono privilegiare innanzitutto i loro libri, su cui hanno un maggior guadagno
Thersicore
Nano
Messaggi: 120
MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2015 22:15 pm    Oggetto:   

PrimaevalWorld ha scritto:
secondo me l'errore è stato proprio puntare sulle grandi catene, per esperienza ti dico che lì i commessi non se ne intendono mai, anzi probabilmente i libri li toccano solo per venderli. Se proprio non vuoi rassegnarti a comprare via internet ti conviene provare da un libraio "tradizionale", sono più rapidi a fare arrivare la roba e se hai fortuna potrebbe addirittura conoscere i libri che cerchi Wink certo, trovare i titoli già sullo scaffale visti i tempi potrebbe essere troppo, a meno che tu non cerchi il fenomeno del momento...

Bhè da quello che so io, per esperienza diretta, salvo "rare eccezioni" nessun commesso è esperto nel settore del negozio di cui è dipendente.
Il commesso del Mediaworld impara i numeri a memoria, non sa la differenza tra un router a frequenza singola da 2.4 Ghz e uno a doppia 2.4 e 5 Ghz.
Il commesso della Footlockers, sa il nome dei modelli a memoria e basta (ma già qui basta così)
Il commesso della Nike (provato di persona) ti consiglia in base a come deve starti una maglia, non come al vuoi ("Tieni, per te la M è la scelta migliore"..."Scusa, ma io ho le spalle larghe, la M mi tira... Non mi importa se sotto è più abbondante e non è aderente...Smile)
Il commesso delle librerie deve ricercare sempre e in ogni occasione un libro, a meno che non sia "famosissimo". E comunque non decidono loro cosa ordinare, questo mi è stato ribadito più volte... Decidono alla sede, cosa spedirgli.
L'unica commessa che ho trovato "pronta" è sato quando ho comprato il volume di BONE a colori, gli ho mostrato il titolo, e senza controllare al PC: "Ah, si è ancora in magazzino è arrivato ieri"... Appassionata di fumetti Smile
E da UniEuro c'è una ragazza (pure una grande gno... bella) che ne sa veramente tanto di cellulari e simili.
Druido101
Hobbit
Messaggi: 15
MessaggioInviato: Mer 18 Nov 2015 19:59 pm    Oggetto:   

io ho preso i volumi che mi mancavano alla libreria Giunti di Cesena, che me li ha ordinati ed ho potuto verificare che ha ordinato un volume per ogni capitolo, non di più, dopodiché ho deciso di riprendere anche quelli che avevo già per vedere se avevano effettivamente lavorato sulla traduzione, sono entrato alla Mondadori di Milano zona Duomo e li avevano tutti, sempre una sola copia mi è parso di capire, con riordino in caso di acquisto. Non credo onestamente si potesse richiedere di più, come già detto precedentemente stiamo parlando di un prodotto di nicchia all'interno di un mercato che già è di nicchia.
frankifol
Balrog
Messaggi: 1460
Località: roma
MessaggioInviato: Gio 19 Nov 2015 16:40 pm    Oggetto:   

a roma, ho trovato due feltrinelli che li avevano tutti, una terza che li aveva in magazzino e che li doveva esporre. Una mondadori non aveva nulla ma me li avrebbe ordinati
Kolok
Nazgul
Messaggi: 400
MessaggioInviato: Mer 25 Nov 2015 10:29 am    Oggetto:   

Ieri prendendo in mano il volume n°8 parte I della vecchia edizione cartonata non ho potuto non notare la grafica di copertina veramente Urenda rispetto alla copertina originale del volume originale/brossurato di nuova stampa.

Ma perchè mi chiedo al tempo decisero di fare uno scempio simile secondo voi?

Forse per motivi di diritti sulle copertine che costavano tanto in aggiunta ai diritti di pubblicazione!?

Per omogeneità rispetto ad altre collane sempre Armenia che presentavano quella tipologia di grafica "fantasy/distorta/delirante"?

Altre idee? :ermm:
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 152, 153, 154 ... 159, 160, 161  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum