Steven Erikson


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 155, 156, 157 ... 159, 160, 161  Successivo
Autore Messaggio
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 10:42 am    Oggetto:   

Vincenzo è difficile spiegare la saga Malazan di Erikson in poche parole, sono 10 libri e tutti sono densi di avvenimenti ed emozioni. E', personalmente, il meglio che si può leggere nel panorama fantasy per cui la consiglio vivamente, tuttavia non è una serie per tutti. Bisogna essere "preparati" prima di iniziarla. Mi spiego meglio, diversamente da altre saghe dove l'autore accompagna il lettore per mano nell'esplorazione del mondo e degli avvenimenti Erikson fa proprio il contrario. L'inizio è "in medias res" e si viene catapultati dentro il mondo e le vicende senza mezza spiegazione. Sta al lettore capire, tramite ciò che raccontano i vari personaggi, quello che succede. E' facile rimanere in confusione per le prime 200 pagine, poi però si è abbondantemente ricompensati.
Se vuoi renderti meglio conto della saga ti consiglio di leggere le recensioni di fantasy magazine che sono senza spoiler, ti metto sotto quella del primo libro:
http://www.fantasymagazine.it/5427/i-giardini-della-luna

Anche questa lettura è molto utile per chi vuole iniziare la lettura Malazan.:
http://www.thecrippledblog.com/2013/07/10-cose-da-sapere-prima-di-iniziare.html
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6863
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 12:06 pm    Oggetto:   

Vincenzo Ferrara ha scritto:
Una noia mortale e banalità a non finire (a tutt'oggi ancora non capisco come possa avere un rating così alto su siti come Goodreads, mah). Non volevo fare lo stesso errore con Erikson.


Son libri scritti 30 anni fa, i tempi e il genere sono cambiati molto ora si cercano prodotti decisamente più maturi e articolati.

Ho riletto Eddings 4/5 anni fa dopo 15 anni che non lo riprendevo in mano e come dici tu non è più la stessa cosa. Ma vale per esempio anche per altri autori che hanno fatto il loro tempo ma che un lettore adulto difficilmente oggi continuerebbe ad apprezzare, se non per semplice affetto.


Su ERIKSON posso solo dirti che se ti piace Martin di sicuro lo scrittore canadese non ti annoierà, forse lo troverai ostico e sopratutto all'inizio confuso ma se passi le prime 200 pagine è fatta.
by Ax
Maia
Messaggi: 663
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 12:41 pm    Oggetto:   

Vincenzo Ferrara ha scritto:
Anche il Belgariad di Eddings lo presi sull'onda di tutta una serie di opinioni entusiastiche e lo ho portato a termine giusto perché lo avevo comprato. Una noia mortale e banalità a non finire (a tutt'oggi ancora non capisco come possa avere un rating così alto su siti come Goodreads, mah).

Vincenzo, l'unica cosa in comune tra Eddings ed Erikson è la E iniziale del cognome, e per me è pure troppo.
Sono autori agli antipodi in tutto e per tutto. Questo non significa che Erikson ti piacerà, ma dubito che lo troverai banale, tutt'altro direi. Noioso non so, a me non è mai apparso così, ma, per capirci, non ha la scorrevolezza di Martin o Abercrombie. L'Universo Malazan ha una tale complessità che portarne il peso durante la lettura può sfiancare. Dipende da te.
In bocca al lupo. Smile
frankifol
Balrog
Messaggi: 1460
Località: roma
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 15:04 pm    Oggetto:   

ho finito finalmente i segugi dell'ombra. Alla fine rientro tra quelli che non hanno apprezzato troppo il volume. Molto bello il finale, ma si suda durante le prime 1000 pagine....
Le vicende iniziali sono o un po' staccate e troppo lente. 
Tyrael
Hobbit
Messaggi: 40
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 15:48 pm    Oggetto:   

DM1 ha scritto:
Anche questa lettura è molto utile per chi vuole iniziare la lettura Malazan.:
http://www.thecrippledblog.com/2013/07/10-cose-da-sapere-prima-di-iniziare.html

Ahahahah....mi sono fatto le risate a leggerlo, non conoscevo questo articolo. Su qualche cosina potrei dissentire, ma in linea di massima direi che sono d'accordo.
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 19:10 pm    Oggetto:   

Tyrael ha scritto:
DM1 ha scritto:
Anche questa lettura è molto utile per chi vuole iniziare la lettura Malazan.:
http://www.thecrippledblog.com/2013/07/10-cose-da-sapere-prima-di-iniziare.html

Ahahahah....mi sono fatto le risate a leggerlo, non conoscevo questo articolo. Su qualche cosina potrei dissentire, ma in linea di massima direi che sono d'accordo.

E' un articolo molto d'impatto!! Aiuta molto i potenziali lettori per farsi un idea sulla saga.
Tszegerah
Hobbit
Messaggi: 50
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 19:14 pm    Oggetto:   

I difetti principali di Erikson, a mio parere, sono la difficoltà di mettere a fuoco lo svolgimento live, la caoticità di alcuni frangenti che necessitano di più letture, il fatto che molti personaggi abbiano una visione del mondo simile tra di loro (che suppongo sia quella di Erikson stesso).

Detto questo, tra le letture fatte sia nel genere, sia al di fuori di esso, credo che Erikson sia una delle cose più pregevoli a disposizione (parere personale, chiaramente).
Profondo, emozionante, complicato (in senso buono), mai banale nè a livello micro nè a livello macro, è fantasy ma non è l'ennesima saga trita e ritrita, porta la sua formazione di antropologo e sociologo nella ricostruzione di un mondo che da sè vale il tempo che gli si dedica.
Trovo bizzarro che non sia un riferimento assoluto del genere, ma forse in effetti è troppo complesso per il lettore fantasy medio, quello italiano in particolare.
Come diceva Tyrael, una delle cose più soddisfacenti è cogliere col progredire della trama quanto i blocchi narrativi che inizialmente sembravano scollegati finiscano col convergere.
Ogni volta che ho dubitato di Erikson e della coerenza interna della sua trama intricata, mi ha risbattuto i dubbi sul muso e ne sono stato ben contento.

Forse può esserti utile prendere appunti mentre leggi, per non perdere il filo se magari diluisci la lettura lungo le settimane e richiamare alla mente più velocemente i personaggi e le motivazioni che li muovono.
Vincenzo Ferrara
Nano
Messaggi: 111
Località: NA
MessaggioInviato: Lun 22 Feb 2016 23:22 pm    Oggetto:   

Grazie a tutti ragazzi, DM1 si conoscevo quell'articolo Smile
Ho deciso di iniziare la saga, ordinati i primi 2 libri, li comincio la settimana prossima. 
Kolok
Nazgul
Messaggi: 400
MessaggioInviato: Mar 23 Feb 2016 13:17 pm    Oggetto:   

Ottima scelta Vincezo, concordo con quanto scritto dagli altri: ottima saga, ottimo scrittore ne rimarrai letteralmente rapito; mi raccomando di non farti "spaventare" dalle prime 200 pagine e dal 1° libro che come detto da tutti è il più immaturo e difficile da leggere imho.

Facci sapere come procede la lettura!

Ciao
C.
Ario
Nano
Messaggi: 150
MessaggioInviato: Mar 23 Feb 2016 23:18 pm    Oggetto:   

Premesso che a me sono piaciuti anche I Giardini (il che non vuol dire che alla prima lettura ci avessi capito molto, è un controsenso forse ma così è) sicuramente a partire dalla Dimora Erikson cambia marcia, forse come aveva rilevato un altro forumista il lasso temporale tra primo e secondo libro ha aiutato alla crescita dello scrittore, della sua idea del mondo che voleva descrivere e quindi ad un miglioramento nell'impostazione di una vicenda con un respiro amplissimo. Dissento amichevolmente con frankifol per quanto riguarda i Segugi, io ho trovato lento il terzo quarto del libro mentre il resto è filato che è un piacere (ps frankifol, a breve esce la prima metà dell'ultimo di Bakker). Prendere appunti? Sì, ma in rilettura... Ho ripreso per l'appunto La Dimora Fantasma - sono ad un terzo -  e continuo ad imbattermi in riferimenti che mi fanno dire "ma no!!! ecco perché" etc. etc. Quanto detto da Tszegerah in merito alla coerenza della trama è assolutamete vero. L'unico appunto che mi sento di fare è che devi rileggere il tutto se vuoi capire (quasi) tutte le sfumature: un rimando a distanza di 5/6 libri è un poco ermetico. In ogni caso per me è la miglior saga che ho letto.

Ario
Gormenghast
Elfo
Messaggi: 251
MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2016 18:36 pm    Oggetto:   

Ario ha scritto:
(ps frankifol, a breve esce la prima metà dell'ultimo di Bakker)

Purtroppo forse no. Il precedente editor di Bakker ha lasciato la casa editrice e ancora gliene devono assegnare un altro.

In pratica si sa molto poco, a parte il fatto che il libro quasi sicuramente verra' rimandato ancora.

In compenso e' uscito Dancer's Lament di Esslemont, che e' un libro almeno 1/3 piu' breve del solito, e che pare anche piu' scanzonato e divertente.
Ario
Nano
Messaggi: 150
MessaggioInviato: Dom 28 Feb 2016 17:45 pm    Oggetto:   

Ciao Gormenghast, grazie per l'aggiornamento, io ero rimasto a quanto riportato su Amazon sia per B. che per E. Al momento comunque la coda di lettura mi permette di sopportare ritardi vari (anche se l'ordine lo faccio partire lo stesso...). Im ogni caso non penso ci saino rischi di non pubblicazione.

Ciao.

Ario
Gormenghast
Elfo
Messaggi: 251
MessaggioInviato: Sab 05 Mar 2016 8:17 am    Oggetto:   

Rettifica su Bakker:

Citazione:
I’m already working on the copy edited version of The Great Ordeal, so the July release date looks firm.


https://www.youtube.com/watch?v=w54Uriq6epI
pelleossa
Hobbit
Messaggi: 19
MessaggioInviato: Mer 20 Apr 2016 22:50 pm    Oggetto:   

noi del Malazan italia forum siamo riusciti ad avere una mini-intervista con Armenia
http://malazan-italia.forumfree.it/?t=72440681
asmoviemaker
Hobbit
Messaggi: 24
MessaggioInviato: Dom 24 Apr 2016 15:40 pm    Oggetto: ss   

quando uscirail nono?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 155, 156, 157 ... 159, 160, 161  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum