Gli autori "dimenticati"


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
Karmillion
Drago
Messaggi: 525
Località: Salerno
MessaggioInviato: Mar 14 Set 2010 21:04 pm    Oggetto:   

ringstorm ha scritto:
mi fa piacere di esserti stata utile, se vuoi conoscere qualche altro autore basta chiedere che ti faccio la lista. Wink

in effetti anche io ho conosciuto questi scrittori tramite i libercoli del fantastico economico newton, ma nel mio caso è stata una conseguenza della mia età.


grazie mille Very Happy
perdona l'indiscrezione e l'OT ma a occhio e croce mi par di aver capito che tutto sommato abbiamo la stessa età o giù di li Rolling Eyes
erro?
La somma delle intelligenze sulla terra è costante; la popolazione è in aumento.
assioma di cole
ringstorm
Giullare del Massacro
Messaggi: 3507
Località: siano (sa)
MessaggioInviato: Mer 15 Set 2010 0:31 am    Oggetto:   

potrebbe essere. se mi tagliassi a metà conteresti 24 cerchi... Laughing te, invece, quanti inverni hai? Wink
Era brilligo e gli unsci tovi / girondavano sulla rava, / eran birbizzi i borogovi / e il momo ratso ultragrattava

Karmillion
Drago
Messaggi: 525
Località: Salerno
MessaggioInviato: Mer 15 Set 2010 9:16 am    Oggetto:   

28 freddi inverni Laughing Laughing Laughing

ps dimenticavo di chiedervi una cosa
qualcuno conosce john brunner
ho trovato su una bancarella un suo libro "il viandante nero"
credo sia di fantascienza ma non l'ho ancora letto.

possiamo annoverarlo in questo topic?
La somma delle intelligenze sulla terra è costante; la popolazione è in aumento.
assioma di cole
ringstorm
Giullare del Massacro
Messaggi: 3507
Località: siano (sa)
MessaggioInviato: Mer 15 Set 2010 12:19 pm    Oggetto:   

sì, john brunner direi proprio di sì. anche se non è uno scrittore ricordato per particolari grandezze, ma le sue opere erano molto impegnate ideologicamente, quindi è senza dubbio uno scrittore da ricordare. Very Happy
Era brilligo e gli unsci tovi / girondavano sulla rava, / eran birbizzi i borogovi / e il momo ratso ultragrattava

Argosy
Hobbit
Messaggi: 62
MessaggioInviato: Mer 27 Ott 2010 22:56 pm    Oggetto:   

Karmillion ha scritto:

qualcuno conosce john brunner
ho trovato su una bancarella un suo libro "il viandante nero"
credo sia di fantascienza ma non l'ho ancora letto.


Non è fantascienza, è fantasy. Molto particolare. Molto bello. Mi piace moltissimo. Non è un romanzo, sono 5 racconti con in comune ambientazioni e protagonista. Molto visionari.

ringstorm ha scritto:

anche se non è uno scrittore ricordato per particolari grandezze


Ha scritto di tutto, cose ottime, cose immense e cose commerciali. Tutte godibili a mio parere.
Tor Nata
Hobbit
Messaggi: 9
MessaggioInviato: Lun 26 Nov 2018 16:03 pm    Oggetto:   

probabilmente se dovessi parlare di un autore di fantascienza ingiustamente dimenticato parlerei di Massimo Mongai e del suo "Il gioco degli Immortali", non so quanto sia sconosciuto in realtà oggi giorno ma ricordo che quando lo trovai non ne sapeva niente nessuno. Io l'ho sempre trovato un altro gioiellino Urania e la storia si concentra sui personaggi e sull'arco narrativo più che nel finale, che a volte diventa una sterile ossessione nella fantascienza moderna (che è poi il motivo per cui non mi piace Black Mirror)....
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a E la fantascienza? Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum