La Ruota del Tempo


Autore Messaggio
Carmine Testa
Hobbit
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Mar 23 Nov 2021 12:42 pm    Oggetto: La Ruota del Tempo   

Apro la discussione dicendo che per le scenografie , i paesaggi e le ambientazioni do un 9 pieno.
Per il villaggio di Emond's Field il voto scende a 6 ; troppo piccolo , nei libri è considerevolmente più grande , non a livello di Brea , ma neanche composto da meno di una decina di edifici .
E veniamo ai personaggi .
Rand al'thor : sembra uscito veramente dalle pagine della saga , all'opposto del padre , che è descritto alto come lui , piazzato ma non eccessivamente massiccio e abilissimo arciere , cosa che non si è vista nel telefilm , almeno per ora ( attendo fiducioso ) .
Mat Cauthon : troppo lugubre , forse per il fatto che , all'opposto dei libri ha un padre debosciato e una madre alcolizzata e le sorelle sono bambine di nemmeno 10 anni ( nei libri Abel il padre di Mat è un'abile arciere , sempre in compagnia di Tam , la madre è una donna forte e risoluta e le sorelle hanno quasi 15 anni e Mat stesso è uno scavezzacollo di prima categoria e la sua curiosità lo mette sempre nei guai ).
Perryn Aybara : fisicamente ci siamo , tranne che per la barba che comincerà ad avre molto più tardi nella saga, caratterialmente no anche perché è stato introdotto un elemento che nei libri non c'è : è sposato e accidentalmente uccide la moglie nella foga dell'attacco dei trolloc al villaggio . Non ci siamo proprio 
Egwene al'Vere : qui fisicamente non ci siamo , non è di carnagione così scura .
Nynaeve al'Meara : vale quanto sopra .
Moraine Damodred : fisicamente è rappresentata nei libri più giovane , meno smunta , e più pudica di quanto facciano vedere nella scena della vasca ( il bagno con Lan è più una cosa da Aiel , ma si trova molto più avanti nella saga ). Non ha quella presenza imponente che invece ha nei libri .
Al'Lan Mandragoran : qui proprio non ci siamo ; fisicamente è alto quasi quanto Rand ma più massiccio , non è un orientale ma uno delle Marchè di confine , e non è descritto da nessuna parte con gli occhi a mandorla .
Thom Merrylin : appena l'ho visto ho pensato è Thom , per ora il più calzante tra i personaggi rispetto alla descrizione dei libri , al di fuori di Rand.
Infine non c'era bisogno alcuno della scena del rogo dell'aes sedai da parte dei Manti Bianchi , che si ritrovano a poche miglia a est di Emond's Field già dals econdo episodio , quando vi arrivano , se non ricordo male solo nel quinto volume della saga.
Per il momento il mio voto è 6+ . Aspettiamo il resto , sperando che non facciano come Fondazione.
Ciao a tutti.
Carmine Testa
Hobbit
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Lun 29 Nov 2021 11:53 am    Oggetto:   

Visto il 4° episodio .
In questa puntata il personaggio centrale è Logain , che non ha una sola voce nella testa ma due ( uhm stiamo a vedere ) ma la cosa principale non è questa .
1- non si libera come presentato nell'episodio , ma arriva a Tar Valon e viene domato ( e mi fermo qui )
2 - non spazza via come fuscelli Lilandra , Moiraine e l'atra aes-sedai dell'aja verde  
3 - non ferisce Lan e gli atri custodi 
4 - Nynaeve non comincia ad usare il suo dono così .
Ripeto che comprendo l'impossibilità di seguire punto punto i libri , ma quel procedere di eventi porta alle azioni successive . 
In ultimo tre cose più piccole : Mat ha già perso il controllo , nei libri ci vuole più tempo , Thom che affronta il Fade ( l'hanno tradotto Fatuo . non mi piace ) in una fattoria . Che fine ha fatto lo scontro a Ponte Bianco ?
Bene invece Egwene e Perrn con i Calderai.
Il mio voto è ancora un 6+ .
Voi che ne dite ?
  
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum