Dov'è l'aspetto "celtico" dei romanzi della Kerr?


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Mer 05 Gen 2005 13:34 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
però, dato che non vado in cerca di inerviste agli autori, magari mi sbaglio.... Question Question Crying or Very sad


Chi di noi non ha mai cercato un inervista a un autore... sarebbe una vista di una tabella in inner join o una serie di domande e risposte ? Razz
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 05 Gen 2005 15:00 pm    Oggetto:   

Ladro d'Anime ha scritto:


La risposta è no e no Wink
Ma se a destra e a manca si sente parlare di romanzi "celtici" o di fantasy storica è bene che questi aspetti ci siano, non credi?


Io la vedo così: se uno millanta precise fonti storiche per il suo libro, allora le influenze ci devono essere, oppure mi si stanno vendendo lucciole per lanterne. Se invece uno vende un fantasy, beh, nulla di male che non ci siano cenni storici. Alla fin fine la base della fantasy è la libera creazione di mondi, no?
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4532
Località: milano
MessaggioInviato: Mer 05 Gen 2005 15:57 pm    Oggetto:   

Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed
me imbarazzata per gli errori di ortografia, ma postare a sbafo dall'ufficio ogni tanto è rischioso...... Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Ladro d'Anime
Gollum
Messaggi: 752
Località: Bologna
MessaggioInviato: Mer 05 Gen 2005 17:27 pm    Oggetto:   

Leida80 ha scritto:

Io la vedo così: se uno millanta precise fonti storiche per il suo libro, allora le influenze ci devono essere, oppure mi si stanno vendendo lucciole per lanterne. Se invece uno vende un fantasy, beh, nulla di male che non ci siano cenni storici. Alla fin fine la base della fantasy è la libera creazione di mondi, no?


Non necessariamente, pensa soltanto a Gemmell e al suo Parmenion, pensa a Manfredi e alla sua "Ultima legione". Io, poi, non contesto alla Kerr di aver inventato Deverry, ma se si parla di romanzi celtici, voglio vederci qualcosa di celtico. Insomma mi sono spiegato o come al solito non mi faccio capire ? Rolling Eyes
IL LADRO D'ANIME
Colui che cavalca le tenebre e governa la morte e la distruzione
----------------
http://www.terrediconfine.eu/
Rivista gratuita dedicata alla fantascienza, al fantasy e agli anime
Ladro d'Anime
Gollum
Messaggi: 752
Località: Bologna
MessaggioInviato: Mer 05 Gen 2005 17:39 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
non mi sembrava che la Kerr volesse scrivere di fantasy storica o cetica. però, dato che non vado in cerca di interviste agli autori, magari mi sbaglio.... Question Question Crying or Very sad


Ci dovrebbe essere una appendice "incriminante" in uno dei suoi libri
IL LADRO D'ANIME
Colui che cavalca le tenebre e governa la morte e la distruzione
----------------
http://www.terrediconfine.eu/
Rivista gratuita dedicata alla fantascienza, al fantasy e agli anime
Shauku de Belork
Balrog
Messaggi: 2261
Località: Pozzolo Formigaro (AL)
MessaggioInviato: Gio 06 Gen 2005 13:48 pm    Oggetto:   

Io li sto leggendo i libri della Kerr e li trovo molto belli, affatto pesanti o intricati.
PEr quanto riguarda l'aspetto celtico, per me è stato definito tale solo dalla classificazione editoriale/commerciale.

E' altresì vero che lei stessa in una introduzione a uno dei libri parla che si è voluta ispirare ai Celti, ma se non rammento male non come riferimento storico a cui attenersi, anche perchè l'unico riferimento storico credo che sia l'invasione dei "Romanwi" (Sono sicuro di averlo sbagliato, ma non ho i libri appresso), ma piuttosto a una certa organizzazione sociale e soprattutto, come lei stessa dice, per quanto riguarda la magia elementale goveranata dagli spiriti, magia di cui si sono persi i fondamenti, e che lei per motivi "visivi" ha dovuto modificare leggermente.

Definirlo Celtico è completamente scorretto se prendiamo il punto di vista storico, ma se prendiamo come "Ispirazione" dai celti, allora potrebbe andare.
Noi siamo in Sempiterno Scorrere.

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum