Khuzdul


Autore Messaggio
Blackridge
Nano
Messaggi: 135
MessaggioInviato: Lun 05 Nov 2007 16:19 pm    Oggetto: Khuzdul   

Ciao a tutti, qualcuno sa se su internet esiste un dizionario Khuzdul decente, al livello del dizionario Sindarin di Alberto Lavadas? Qualcosa si trova su Wikipedia, ma è soltato l'ombra di un dizionario.
Grazie mille
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Gio 08 Nov 2007 12:31 pm    Oggetto:   

Ho paura che lo stesso Tolkien non abbia elaborato la lingua dei nani fino a farle raggiungere la raffinatezza di quella degli Elfi. Poveri noi discriminati (parlo al plurale finchè sono nana...).

Comunque, visto che il Khuzdul è ispirato all'ebraico, facciamoci vanto di essere gli Yid della terra di mezzo. Inventori delle migliori barzellette e della psicoanalisi...
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
meloth
Eldar
Messaggi: 368
MessaggioInviato: Gio 29 Nov 2007 21:23 pm    Oggetto: Re: Khuzdul   

Purtroppo no, blackridge. Come ti è già stato detto, Tolkien ha sviluppato molto poco la lingua dei nani, e ce ne pervengono solo miseri frammenti. Comunque io che ho studiato l'anglosassone e i dialetti celtici posso dirti che la lingua nanica è un misto fra anglosassone e osco- umbro e gotico. Non conosco che qualche parola delle ultime due, ma sono sufficienti per portarmi a questa teoria. Vi è anche mescolato l'islandese, stando ad alcune forme di nomi come quelle di lo Hobbit, ma su questo linguaggio ne so molto poco. In futuro spero di approfondirlo, anche se Tolkien disse più volte di non esserne molto amante. Spero di averti consolato un po'. Wink
Davos Seaworth
Cavaliere delle Cipolle
Messaggi: 2371
MessaggioInviato: Sab 12 Gen 2008 23:58 pm    Oggetto: Re: Khuzdul   

meloth ha scritto:
Purtroppo no, blackridge. Come ti è già stato detto, Tolkien ha sviluppato molto poco la lingua dei nani, e ce ne pervengono solo miseri frammenti. Comunque io che ho studiato l'anglosassone e i dialetti celtici posso dirti che la lingua nanica è un misto fra anglosassone e osco- umbro e gotico. Non conosco che qualche parola delle ultime due, ma sono sufficienti per portarmi a questa teoria. Vi è anche mescolato l'islandese, stando ad alcune forme di nomi come quelle di lo Hobbit, ma su questo linguaggio ne so molto poco. In futuro spero di approfondirlo, anche se Tolkien disse più volte di non esserne molto amante. Spero di averti consolato un po'. Wink


veramente la lingua segreta dei nani ha la struttura delle lingue semitiche, in particolare l'ebraico e quindi l lingue da te citate c'entrano poco, o forse volevi mostrarci soltanto la tua grande sapienza?
Temari
Principessa Guerriera
Messaggi: 2053
Località: meravigliosa Sardegna
MessaggioInviato: Dom 13 Gen 2008 0:07 am    Oggetto: Re: Khuzdul   

meloth ha scritto:
Purtroppo no, blackridge. Come ti è già stato detto, Tolkien ha sviluppato molto poco la lingua dei nani, e ce ne pervengono solo miseri frammenti. Comunque io che ho studiato l'anglosassone e i dialetti celtici posso dirti che la lingua nanica è un misto fra anglosassone e osco- umbro e gotico. Non conosco che qualche parola delle ultime due, ma sono sufficienti per portarmi a questa teoria. Vi è anche mescolato l'islandese, stando ad alcune forme di nomi come quelle di lo Hobbit, ma su questo linguaggio ne so molto poco. In futuro spero di approfondirlo, anche se Tolkien disse più volte di non esserne molto amante. Spero di averti consolato un po'. Wink


quante cose che sai!
ma voi studiate la lingua degli elfi e la lingua dei nani? a che scopo?
...and a new day will dawn for those who stand long, and the forests will echo with laughter... (Stairway to Heaven)

Http://arianna_desogus.ilcannocchiale.it
Carnilmo
Hobbit
Messaggi: 39
MessaggioInviato: Sab 26 Apr 2008 23:15 pm    Oggetto: Re: Khuzdul   

meloth ha scritto:
Purtroppo no, blackridge. Come ti è già stato detto, Tolkien ha sviluppato molto poco la lingua dei nani, e ce ne pervengono solo miseri frammenti. Comunque io che ho studiato l'anglosassone e i dialetti celtici posso dirti che la lingua nanica è un misto fra anglosassone e osco- umbro e gotico. Non conosco che qualche parola delle ultime due, ma sono sufficienti per portarmi a questa teoria. Vi è anche mescolato l'islandese, stando ad alcune forme di nomi come quelle di lo Hobbit, ma su questo linguaggio ne so molto poco. In futuro spero di approfondirlo, anche se Tolkien disse più volte di non esserne molto amante. Spero di averti consolato un po'. Wink


Non essendo un linguista, non posso che prendere per buone le tue affermazioni, ma mi riprometto di verificarle. Certo è che il Khuzdul, così come l'Adunaico si basano su un sistema di basi triconsonantiche rintracciabile nell'arabo e nell'ebraico (uhm... un popolo eletto, una terra promessa... queso mi ricorda qualcosa!!! Laughing )

Sui nomi non farei affidamento poi. I nani avevano i loro nomi segreti che non scrivevano neanche sulle tombe (ricordi Balin a Moria?) e dei nomi da usare per i contatti con le altre popolazioni nella lingua di queste ultime.

Ciao
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Lord of the Rings Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum