Una Storia davvero Infinita


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Dom 18 Nov 2007 22:14 pm    Oggetto: Una Storia davvero Infinita   

Una Storia davvero Infinita

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Dom 18 Nov 2007 22:14 pm    Oggetto: Parere   

Ma se mi pare lo scorso anno in una libreria di Pescara vidi per due edizioni diverse!?! °_o Mah!
Magari prima o poi me lo leggo.
Riguardo al bel film invece "Momo" dell' 86 gli andò bene se non erro, ma non non mi pare sia piaciuto molto (io non l' ho ancora visto).
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Lun 19 Nov 2007 16:30 pm    Oggetto:   

Che dire... o meglio da che parte cominciare... io La Storia Infinita la conobbi, credo come molti, grazie alla versione cinematografica e ricordo che m'innamorai letteralmente di questo film.
Quando poi lessi alcuni anni dopo il libro notai le numerose modifiche apportate, ma come si sul dire... il primo amore non si scorda mai!


Concordo che le differenze tra il libro e il film sono notevoli, ma ciò mi ha permesso di apprezzarne entrambe le versioni.

Riguardo a Momo, ricordo che lo comprai una ventina d'anni fà in quanto la mio prof d'Italiano in prima media l'aveva scelto come libro di testo.
E' una lettura decisamente piacevole e leggera, lo ricordo ancora con affetto... niente male, seppur nella sua semplicità pure il film.
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Lun 19 Nov 2007 20:51 pm    Oggetto:   

Anche io vidi prima il film, e mi piacque molto. leggendo il libro il film mi è un pochino sceso, ci sono delle modifiche davvero grossolane, affiancate da alcune praticamente necessarie per la riduzione...
Comunque sia capisco benissimo la crociata personale di Ende contro il film, soprattutto se la produzione lo ha davvero "ingannato" in questo modo. Rolling Eyes
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
MessaggioInviato: Mer 13 Nov 2013 19:17 pm    Oggetto: Re: Una Storia davvero Infinita   

Ho letto il libro qualche mese fa. Proprio bello. Ho letto anche Momo. Bello anch' esso!

"ci sono delle modifiche davvero grossolane"

In effetti non capisco perché

SPOILER abbiano ridotto le porte da tre a due! Boh! FINE SPOILER

Comunque mi sono stupito dell' enorme differenza tra la seconda parte del libro ed il secondo film! Alla fine lo spirito del libro nel primo c' è! Invece nel 2 penso di no. Non capisco perché nel secondo e nel terzo il nome di Ende c' è! Boh!

M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Mer 13 Nov 2013 19:25 pm    Oggetto:   

Semplicemente perché dopo quello che avevano fatto con il primo film, non ha più voluto che il suo nome fosse associato ad altri film. Motivo? Secondo Ende il film aveva perso completamente il senso favolistico e soprattutto il significato originario: l'articolo spiega bene come sono andate le cose.
E se questo è stato fatto con il primo, peggio è stato con il secondo e ancor di più con il terzo, che non ha nulla a che vedere con il romanzo.
MessaggioInviato: Mer 13 Nov 2013 19:40 pm    Oggetto: Re: Una Storia davvero Infinita   

In effetti se solo dopo è venuto a sapere dei cambi, giustamente si è incavolato. Questa cosa non la sapevo o ricordavo. Neanche che perse la causa per il nome. Ecco quindi perchè c' è anche nel 2 e nel 3. Chissà cosa pensava di queste due pellicole. Anche se il terzo uscì quando già aveva problemi di salute.
MessaggioInviato: Mer 13 Nov 2013 19:42 pm    Oggetto: Re: Una Storia davvero Infinita   

"Semplicemente perché dopo quello che avevano fatto con il primo film, non ha più voluto che il suo nome fosse associato ad altri film. Motivo? Secondo Ende il film aveva perso completamente il senso favolistico e soprattutto il significato originario: l'articolo spiega bene come sono andate le cose. E se questo è stato fatto con il primo, peggio è stato con il secondo e ancor di più con il terzo, che non ha nulla a che vedere con il romanzo."

Ah, O.K.!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum