la Vostra situazione preferita per leggere?


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Autore Messaggio
Passione
Hobbit
Messaggi: 65
Località: Warsaw
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 3:06 am    Oggetto: la Vostra situazione preferita per leggere?   

Io alla fine della giornata, a letto, con la luce giallognola della lampada (o, il massimo, delle candele [anche se c'ho paura ogni tanto di addormentarmi e andare a fuoco)]....
ah... potessi anche fumare.... ma in camera da letto non si puote Smile
[url=http://www.fehagibuss.com/feha/]
[/url]
vlain
Nano
Messaggi: 108
Località: Dublin
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 5:24 am    Oggetto:   

Disteso con la lampada giallognola, non a letto (altrimenti la donna mi uccide, certe volte faccio effettivamente troppo tardi) ma nella poltrona/letto che ho nello studio. La ciliegina: un rumore caldo in sottofondo.
Gormenghast
Elfo
Messaggi: 251
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 7:37 am    Oggetto:   

Requisito primo: bere quantita' industriali di the' verde (mi fa effetto tipo droga, amplifica il divertimento e l'attenzione)

Requisito secondo: seduto sulla poltrona, con uno pseudo lampione leggermente spostato indietro per far luce sulla pagina.

Requisito terzo: vocabolario sulle ginocchia e matita a portata di mano (in quanto leggo principalmente in inglese)
WoodenWolf
Hobbit
Messaggi: 15
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 8:50 am    Oggetto:   

...Anche io ho dipendenza da te verde, una varietà cinese di cui ora non mi sovviene il nome e il bancha giapponese....in questi giorni di freddo me ne faccio i secchi. Comunque: luce quanto basta, il mio divanone, musica d'atmosfera scelta a secondo del libro e del mio umore.

Woodenwolf
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 9:29 am    Oggetto:   

Ovunque e sempre.
Non mi formalizzo. D'inverno la cosa migliore è starsene accoccolata sul divano sotto una bella coperta.
Però devo ammettere che la maggiore soddisfazione in termini di lettura me la offre sempre il treno.
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 10:40 am    Oggetto:   

Ovunque ci sia luce (ultimamente soprattutto) e silenzio bastevoli! Very Happy
Kolok
Nazgul
Messaggi: 400
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 10:47 am    Oggetto:   

In generale ..sempre.

Ma nella giornata tipo lavorativa:

-dalle 8.10 alle 8.30 in bagno Embarassed
-dalle 18.30 alle 19.30 pre cena e/o piscina
-dalle 22.30 alle 01.00 inframezzato da qualche battuta di Anno zero/l'infedele/Ballarò

Giorno festivo:

-il più possibile inframezzato a doveri coniugali vari Wink
Misericordia
"MR PISOLONE"
Messaggi: 2642
Località: Ministerium für Staatssicherheit, Berlin-Lichtenberg.
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 10:51 am    Oggetto:   

Kolok ha scritto:

-dalle 8.10 alle 8.30 in bagno Embarassed


Il Bianco Trono è perfetto - ma per il giornale. Cool

La mia prima scelta è di sera, su una poltrona che il tempo ha reso perfettamente ergonomica (nel senso che ormai ha la mia forma stile Sindone). Necessaria solitudine perché mentre leggo fumo.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 10:53 am    Oggetto:   

un muspeling ha scritto:
Ovunque ci sia luce (ultimamente soprattutto) e silenzio bastevoli! Very Happy


E' quello il problema. Il silenzio, merce rara. Da quando ho bambini leggo solo quando se ne vanno a letto tutti, tirando le 2 di notte, scontandola il giorno dopo con un discreto senso di rincretinimento (ragion per cui di solito leggo un giorno sì e uno no, per recuperare il sonno).

La mia postura preferita sarebbe steso su divano, ma di rado lo faccio perché concilia troppo il sonno e finisco per crollare.


Ultima modifica di metalupo il Mar 18 Dic 2007 11:01 am, modificato 1 volta in totale
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 10:54 am    Oggetto:   

Io leggo sul bus, in metropolitana, per strada (e gioco a evitare i lampioni), a letto, sul divano, davanti alla TV e dietro... per leggere non c'è bisogno di nulla... se non c'è silenzio mi infilo l'ipod nelle orecchie e vado avanti a leggere...
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 10:55 am    Oggetto:   

Oltre a quello che fate tutti comunemente

dopo che mi sono fatta la doccia, mi avvolgo nell'accappatoio e mentre aspetto che faccia il suo dovere i modo autonomo, cioè mi asciughi, leggo.

Principianti...
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 11:00 am    Oggetto:   

eNKay ha scritto:
se non c'è silenzio mi infilo l'ipod nelle orecchie e vado avanti a leggere...


So che molti fanno così e ci ho anche provato (smanio per trovare più tempo per leggere). Non funziona con me. Ne ricavo solo un discreto mal di testa, per la concentrazione necessaria per ascoltare e al tempo stesso escludere la musica, e a conti fatti leggo poche pagine e male assimilate (nel senso che poi mi accorgo, andando avanti, che mi sono sfuggiti dettagli fondamentali).
In autobus venendo al lavoro pure avrei un po' di tempo per leggere... e qualche volta lo faccio. Ma di solito trovi sempre quelli che chiacchiericciano dietro le tue orecchie e siamo punto da capo.
Astro
Artista errante
Messaggi: 1158
Località: Incantavia
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 11:07 am    Oggetto:   

io mi divido in due schiere di lettori.
A_ quelli che leggono quando vanno al lavoro, quindi treno o pullman
B_ a casa... nel letto e bevendo una tazza di qualche cosa di caldo
Tutto sta nelle tue mani, ma le tue mani non possono pensarlo.
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 11:19 am    Oggetto:   

metalupo ha scritto:

So che molti fanno così e ci ho anche provato (smanio per trovare più tempo per leggere). Non funziona con me. Ne ricavo solo un discreto mal di testa, per la concentrazione necessaria per ascoltare e al tempo stesso escludere la musica, e a conti fatti leggo poche pagine e male assimilate (nel senso che poi mi accorgo, andando avanti, che mi sono sfuggiti dettagli fondamentali).


Bah, guarda, dipende molto dalla musica che scegli... una colonna sonora orchestrata, tranquilla, senza grande pathos (per farti un esempio, la colonna sonora di StarDust) può essere un degno accompagnamento. Ma soprattutto, scegli musica che già conosci più che bene... in quel modo eviti di dover ascoltare e puoi concentrarti sulla lettura.

Citazione:

In autobus venendo al lavoro pure avrei un po' di tempo per leggere... e qualche volta lo faccio. Ma di solito trovi sempre quelli che chiacchiericciano dietro le tue orecchie e siamo punto da capo.


Questo, per me, dipende moltissimo dal libro che sto leggendo... se è un libro che mi appassiona tanto, non c'è chiacchiericcio che tenga... io non sento nulla, se sono davvero concentrato sulla lettura.
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2007 11:25 am    Oggetto:   

eNKay ha scritto:

Questo, per me, dipende moltissimo dal libro che sto leggendo... se è un libro che mi appassiona tanto, non c'è chiacchiericcio che tenga... io non sento nulla, se sono davvero concentrato sulla lettura.


Infatti... dipende dal libro. Eppure a volte trovo certi vocioni scuotibudella o certe vocette querule e incessanti che proprio vincono ogni mio sforzo. Ragion per cui i libri con cui riesco a concentrarmi lo stesso sono quelli di saggistica. Quelli di narrativa molto meno.

Per la musica... bho? Ci riproverò. Wink
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum