I cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas -Il mito di Ade


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Ven 15 Feb 2008 19:03 pm    Oggetto: I cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas -Il mito di Ade   

I cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas -Il mito di Ade



Leggi la recensione.
(pia )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 15 Feb 2008 19:03 pm    Oggetto: Re: I cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas -Il mito di A   

Fenomenali cavalieri dello zodiaco, ci sono cresciuta, li rivedo e rileggo sempre con piacere!
§ promethea §
Eldar
Messaggi: 302
Località: Ovunque se magni
MessaggioInviato: Ven 15 Feb 2008 22:44 pm    Oggetto:   

Personalmente non amo moltissimo il Lost Canvas... troppe contraddizioni con il manga 'classico'.

"Sostenitrice della campagna contro il clichè degli elfi che praticano solo l'amore platonico."
sesshoumaru
Eldar
Messaggi: 355
MessaggioInviato: Dom 17 Feb 2008 21:33 pm    Oggetto:   

§ promethea § ha scritto:
Personalmente non amo moltissimo il Lost Canvas... troppe contraddizioni con il manga 'classico'.


Ad esempio ?

Io ho letto i primi 2 numeri, e a parte la presenza di Pandora (che non dovrebbe esserci, forse un caso di omonimia ? ) non vedo grosse incongruenze.

Piuttosto "Episode G", altro spin off che tutto sommato apprezzo) è pieno di incongruenze.... ma vabbè, ciccia.
§ promethea §
Eldar
Messaggi: 302
Località: Ovunque se magni
MessaggioInviato: Mar 19 Feb 2008 14:42 pm    Oggetto:   

Vabbè, parliamo di un manga che è la sagra delle incongruenze Very Happy
Cmq una è che i cavalieri non possono 'scalare i gradi', anche i Bronzelli della serie classica rimangono con le loro armature (potenziate a livelli inumani, ma sempre quelle sono), e quelle d'oro le prendono solo in prestito... invece nel Lost Canvas si vedono proprio cambiare armatura. Ma la predestinazione è una sola.
Quanto a Pandora, probabilmente è soltanto un'ennesima reincarnazione.

L'episodio G invece mi piaciucchia, ma anche lì c'è di che diventare scemi Very Happy

"Sostenitrice della campagna contro il clichè degli elfi che praticano solo l'amore platonico."
sesshoumaru
Eldar
Messaggi: 355
MessaggioInviato: Mer 20 Feb 2008 12:18 pm    Oggetto:   

§ promethea § ha scritto:
Vabbè, parliamo di un manga che è la sagra delle incongruenze Very Happy
Cmq una è che i cavalieri non possono 'scalare i gradi', anche i Bronzelli della serie classica rimangono con le loro armature (potenziate a livelli inumani, ma sempre quelle sono), e quelle d'oro le prendono solo in prestito... invece nel Lost Canvas si vedono proprio cambiare armatura. Ma la predestinazione è una sola.


Dove cambiano armatura ?

Hai già letto altri numeri oltre ai primi due ?
sesshoumaru
Eldar
Messaggi: 355
MessaggioInviato: Mer 20 Feb 2008 12:20 pm    Oggetto:   

§ promethea § ha scritto:

L'episodio G invece mi piaciucchia, ma anche lì c'è di che diventare scemi Very Happy


Lì è un gran casino Very Happy !

Abbiamo sti cavalieri d'oro che, a quanto pare, con l'età son diventati più pippe, visto che son decisamente più forti in episode G che nella serie "classica".
§ promethea §
Eldar
Messaggi: 302
Località: Ovunque se magni
MessaggioInviato: Mer 20 Feb 2008 23:23 pm    Oggetto:   

Ehm non seguo le uscite italiane, mi sa che è meglio se d'ora in poi sto zitta Shocked

Riguardo al G le domande sono tante: perchè Aiolia non usa il Photon Burst durante lo scontro delle dodici case, se è così potente?
Perchè nessuno dico nessuno, visto che TUTTI sapevano che la lattante era Athena (cosa non vera perchè nel manga classico si dice chiaramente che erano solo in tre a sapere, e due sono schiattati subito), si è degnato quantomeno di cercarne il corpo? E perchè, non trovandolo, non l'hanno cercata putacaso fosse ancora viva?
Perchè Camus è al Santuario quando dovrebbe trovarsi in Siberia ad addestrare quel complesso di Edipo ambulante?
Perchè il grande Mu non si limita ad informare Aiolia della verità su Athena, invece di menarla tanto?
Perchè esiste ancora gente convinta che Aphrodite sia etero?
Sono quesiti seri Laughing

"Sostenitrice della campagna contro il clichè degli elfi che praticano solo l'amore platonico."
sesshoumaru
Eldar
Messaggi: 355
MessaggioInviato: Gio 21 Feb 2008 0:23 am    Oggetto:   

§ promethea § ha scritto:

Perchè Camus è al Santuario quando dovrebbe trovarsi in Siberia ad addestrare quel complesso di Edipo ambulante?



Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Beh! Però non credo che hioga e soci stiano già allenandosi, no ?
Non son troppo piccoli ?

Per il resto ti quoto, ma anche la serie classica sulla coerenza interna non c'andava mica leggera......


P.S. : Ripensandoci, in effetti si vede Sirio che si allena, allora non son son troppo piccoli....
Thersicore
Nano
Messaggi: 120
MessaggioInviato: Mer 27 Feb 2008 21:09 pm    Oggetto:   

Vi dò ragione in pieno, le contraddizioni ci sono in ogni dove (soprattutto nella serie animata). Provate a guardarvi la "Saga di Hades" e poi chiedetevi come hanno potuto i Cavalieri di bronzo anche solo avvicinarsi ad un Cavaliere d'Oro... il divario appare enorme...ah, poi Camus (almeno nella serie animata) era il maestro del maestro di "Cigno" (Yhoga, no?)
Thanatos82
Hobbit
Messaggi: 30
MessaggioInviato: Ven 29 Feb 2008 11:45 am    Oggetto:   

Vi dò ragione in pieno, le contraddizioni ci sono in ogni dove (soprattutto nella serie animata). Provate a guardarvi la "Saga di Hades" e poi chiedetevi come hanno potuto i Cavalieri di bronzo anche solo avvicinarsi ad un Cavaliere d'Oro...



Bene analizziamo uno per uno gli incontri con i gold saint :

Mu dell'ariete : li lascia passare e potenzia le armature

Aldebaran del toro : non usa mai e ripeto mai la sua vera forza perchè sospetto di quello che accade al santuario (vedi i dialoghi con Mu)

Saga dei gemelli : troppo lontano per usare la sua vera forza, vuole solo che eprdano tempo

Death Mask : Pazzo furioso e malvagio, stava per vincere ma l'armatura lo abbandona

Aiolia del Leone : uccide il tizio (l'allievo di Tisifone, sorry ma non ricordo il nome originale, mi pare Cassius) prima di ridestarsi, poi lascia passare Seiya

Shaka della Vergine : viene trasportato non si capisce bene dove da Ikki e lui stesso dice a Mu di aver bisogno di una mano per tornare con il cavaliere della fenice.

Dauko della Bilancia : è vuota

Milo dello Scorpione : Milo vince lo scontro con Hyoga, ma poi decide di salvarlo lasciandolo passare.

Aiolos del Sagittario : vuota

Shura del Capricorno : Shiryu gli spezza la spada, è questo in effetti è un pò esagerto, ma poi per batterlo decie di sacrificarsi. Anche il dragone verrà salvato dal cavaliere d'oro incerto sulle sue teorie di potere e giustizia.

Camus dell'acquario : Si fa battere da Hyoga per far acquisire all'allievo il 7° senso

Aphrodite dei pesci : Non è un cavaliere! Pensavo finissero per tirarsi i capelli durante lo scontro! Rispetto

Quindi in definitiva direi che non viene battuto nessuno o comunque, chi viene battuto, ha una quasi ragionevole motivazione.
Belisario
Hobbit
Messaggi: 26
MessaggioInviato: Ven 29 Feb 2008 11:55 am    Oggetto: Re: I cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas -Il mito di A   

Scusate, io ho dato un'occhiata a questo fumetto, ma mi è saltata subito all'occhio una cosa. Premessa: il tema è quello della guerra santa antecedente quella del manga "originale" giusto? La stessa guerra santa dalla quale[spoiler] sopravvivono solo Dauko e Sion[/spoiler] ho ragione?

E allora perché i cavalieri d'oro del diciassettesimo secolo sono identici ai loro successori? E' una cosa voluta e spiegata nel manga oppure una svista?
sesshoumaru
Eldar
Messaggi: 355
MessaggioInviato: Ven 29 Feb 2008 16:00 pm    Oggetto: Re: I cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas -Il mito di A   

Belisario ha scritto:
Scusate, io ho dato un'occhiata a questo fumetto, ma mi è saltata subito all'occhio una cosa. Premessa: il tema è quello della guerra santa antecedente quella del manga "originale" giusto? La stessa guerra santa dalla quale[spoiler] sopravvivono solo Dauko e Sion[/spoiler] ho ragione?

E allora perché i cavalieri d'oro del diciassettesimo secolo sono identici ai loro successori? E' una cosa voluta e spiegata nel manga oppure una svista?


Non sono identiiìci dai, gli somigliano ma è chiaro che è un omaggio.
Belisario
Hobbit
Messaggi: 26
MessaggioInviato: Ven 29 Feb 2008 16:17 pm    Oggetto:   

A me sembravano veramente identici...
sesshoumaru
Eldar
Messaggi: 355
MessaggioInviato: Lun 03 Mar 2008 13:24 pm    Oggetto:   

Minchia che bello il terzo numero.

Bello cupo e ben fatto, questo nuovo Ade poi è davvero interessante.

Ottimo, ottimo, aspetto ora fiducioso il quarto.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum