Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 13 Mag 2008 18:38 pm    Oggetto: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni

Tornano le interviste di FantasyMagazine agli autori italiani di fantasy. Questa volta restiamo in compagnia di Federico Ghirardi, giovanissima rivelazione del fantasy nostrano

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Mar 13 Mag 2008 18:38 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

Libro veramente geniale,una trama non monotona come ci si potrebbe aspettare dal fantasy post Harry Potter... davvero un libro meraviglioso.
Calypso
Hobbit
Messaggi: 23
MessaggioInviato: Ven 13 Giu 2008 13:54 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

sicuramente il giudizio su un libro è una questione puramente soggettiva, e io esprimo solo il mio parere: ho letto "bryan di boscoquieto" , e devo dire che del buono tutto sommato c'è; il ragazzo (ghirardi) ha senz'altro la capacità di trascinare il lettore nella vicenda e spingerlo a leggere il libro fino in fondo. tutavia da qui al definirlo "meraviglioso" c'è un abisso: è un libro piacevole, ma banale, a volte monotono, e diciamolo, si vede benissimo che è stato scritto da un ragazzino di 14 anni. non che io sia contraria a i giovani scrittori anzi il più delle volte hanno una freschezza che manca a parecchi autori già maturi (ma ripeto, il mio giudizio è soggettivo)
concludendo: bravo ghirardi che ha ottenuto questo risultato così giovane (risultato che spesso sfugge a molti esordienti adulti) e tanti auguri per il futuro.
Davos Seaworth
Cavaliere delle Cipolle
Messaggi: 2371
MessaggioInviato: Ven 13 Giu 2008 14:03 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

(Federica Fattimiei) ha scritto:
Libro veramente geniale,una trama non monotona come ci si potrebbe aspettare dal fantasy post Harry Potter... davvero un libro meraviglioso.


Fantasy post Harry Potter?
Vorrei che mi spiegassi questo punto.
Sono d'accordo che Harry Potter è una saga straordinaria, ma il fantasy esiste da molto prima e esisterà (si spera) anche dopo
(checca smai)
Ospite

MessaggioInviato: Dom 15 Giu 2008 15:15 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

a me non è piaciuto
(Marta Pesci)
Ospite

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2008 14:10 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

Io l'ho letto e devo dire che non è un libro brutto, solo che non mi ha soddisfatta. La trama in certi punti è banale e la cosa che più non mi è piaciuta è che l'autore tira fuori l'argomento del sesso in svariati punti o fa denudare i protagonisti senza che ci sia un motivo preciso, o meglio senza che (secondo il mio parere) ce ne sia una necessità. Cmq io non lo paragono a Harry Potter perchè questa è una cosa che mi da proprio fastidio, perchè sembra che i libri di J. K. Rowling siano gli unici fantasy esistenti sulla terra. Non è un cattivo libro, secondo me Federico Ghirardi ha un futuro come scrittore fantasy e gli auguro veramente tanta fortuna.
MessaggioInviato: Dom 22 Giu 2008 23:42 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

Concordo con Marta. In alcuni punti la trama è molto banale. Altri punti invece sono totalmente fuori posto o inutili. Inoltre il libro ha un momento di pausa nel mezzo che spezza totalmente la carica di emozioni con le frivolezze delle pene d'amore di sto Bryan. Per non parlare di Marta che viene presentata come una facilona che cambia ragazzo con troppa semplicità come se avesse appunto 14 anni e non i 18-19 che dovrebbe avere (per non parlare della ZERO disperazione che prova per Tommaso, che anche se era un idiota alla fine era il promesso sposo).

Poi la matematica non è il forte di questo ragazzo che fa il liceo scientifico cannando completamente un calcolo di una semplicità estrema (le combinazioni della valigetta, e mo tutti gli italiani medi penseranno che fra 00000 e 99999 ci stanno 9 milioni e passa di possibilità).

Ah oltretutto questo libro nasce e muore con se stesso. Non ha niente della profondità di Harry Potter, per non parlare dell'immensità del mondo di Tolkien o degli altri grandi autori di fantasy stranieri (perfino Paolini con la trama banale di Eragon ha poi alla fine rialzato il tiro).

Insomma è una storia che si dilunga troppo, prevedibile in molti punti, smorzata da scene di nudo e/o sesso totalmente inutili. Insomma un fantasy da leggere sotto l'ombrellone mentre si è disturbati dal sole dalle grida e da tutto il resto perchè è solo una storia con un solo strato di significati e non presenta ne simbolismi ne misteri su cui ragionare.

In poche parole: il lavoro di un quattordicenne con tutta la vita davanti per imparare (soprattutto la matematica). E cmq già quel che ha fatto è molto di più di quel che chiunque altro può dir d'aver scritto.

Quindi alla fine complimenti... ma i veri complimenti arriveranno forse solo in futuro.



MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 14:17 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

ho letto abche io il libro e in alcuni punti mi è piaciuto anche se non ho trovato nessun messsagio importante nella storia... alla fin fine c'era solo tanto sesso e maschilismo... secondo me da un diciassettenne si possono desiderari ideali con più valore di quello di conquistare una diciottenne che non ti fila di striscio ... poi non mi è piaciuto il fatto k bryan non sembri nemmeno lontanamente toccato dalla morte di gionata.... cosa piuttosto meschina dato che erano migliori amici ... sono molto dubbiosa....
Castalia
caccia il cacciatore caccia il cacciatore
Messaggi: 1816
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 14:26 pm    Oggetto:   

Sono onesta: non ho in mente di leggerlo, quindi a me non avete dato alcuna anticipazione non richiesta....però ragazzi, prima di scrivere ciò che accade in un libro mettete SPOILER o qualunque altra cosa che indichi che di seguito svelate particolari della trama....
c'è anche gente a cui può dare parecchio fastidio Rolling Eyes
In otto parole e' la Rede per noi: se non e' male, fa cio' che vuoi



Knowledge is Power. Power corrupts. Study hard. Be Evil. Slytherin.
Znheb
Hobbit
Messaggi: 52
Località: Un paesino ai piedi dei monti del nord
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 14:34 pm    Oggetto:   

Dunque si tratta dell'ennesima manovra commerciale destinata a un pubblico di giovanissimi?
MessaggioInviato: Gio 04 Set 2008 23:12 pm    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

Sapete come a volte ho pensato,ed ho 33 anni,prendete una penna scrivete una storia e mandatela ad un\'editore e vediamo come e se vi risponde,se forse si degna di farlo,questo ragazzo a 14 l\'ha fatto e hanno pubblicato I\'ll suo di libro,spero che I vostri commenti di confronto con I grandi del fantasy siano di sprono,perche\' secondo me lo merita.IL LETTORE
(Alex blabla)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 26 Gen 2009 3:49 am    Oggetto: Re: Federico Ghirardi nella Terra dei Mezzidemoni   

bella fan fiction proto-erotica senza motivazioni, era meno deludente venire a sapere che Sauron era il padre di Luke Skywalker.
Sivrielle
Trista Mietitrice ad interim
Messaggi: 3229
Località: Silvaryon delle Terre di Confine
MessaggioInviato: Lun 26 Gen 2009 15:34 pm    Oggetto:   

LETTORE FANTASY ha scritto:
vediamo come e se vi risponde,se forse si degna di farlo,questo ragazzo a 14 l\'ha fatto e hanno pubblicato


Francamente non vedo il nesso fra il fatto di riuscire a pubblicare un libro e il fatto che il suddetto libro debba piacere a tutti. Il fatto che un libro venga pubblicato non vuol necessariamente dire che il libro sia bello.
E prima di venire aggredita, si, il libro l'ho letto e no, non mi è piaciuto (immagino che siamo in un paese libero dove si possa dire liberamente se una cosa è piaciuta o meno). Non mi è piaciuto non per l'età dello scrittore, ma perchè la trama non è riuscita ad avvincermi (troppo prevedibile) e perchè i personaggi mancavano di profondità, nei dialoghi sembrava che stessere recitando una parte. Questo ovviamente è il mio personalissimo parere, condivisibile o meno. Cool
C'erano tre stati ben distinti in cui il gatto poteva trovarsi: vivo, morto o incavolato nero.

Greebo e il paradosso di Schrödinger
Rhelni91
Elfo
Messaggi: 278
Località: oltre il visibile
MessaggioInviato: Lun 26 Gen 2009 17:03 pm    Oggetto:   

Io lo condivido! Comunque mi congratulerei con Federico Ghirardi solo perchè è riuscito a pubblicare un libro, cosa che molti altri bravi scrittori non riescono a fare.
"E' sempre stato così. Ci siamo sfiorati senza mai incontrarci realmente... Anche se ottenevamo un solo momento sereno, la fine arrivava inesorabile..."
[Angel Sanctuary, Senpai Kira]
Samareth
Hobbit
Messaggi: 85
Località: In my Galaxy
MessaggioInviato: Lun 26 Gen 2009 18:25 pm    Oggetto:   

Rhelni91 ha scritto:
Io lo condivido! Comunque mi congratulerei con Federico Ghirardi solo perchè è riuscito a pubblicare un libro, cosa che molti altri bravi scrittori non riescono a fare.


Beh, questo è vero. Devi avere molta fortuna oltre a molta originalità.
Io ho letto il libro e... mi è sembrato, carino insomma. Non vorrei sminuire il duro lavoro di questo giovane scrittore, ma oltre alla pornografia gratuita - il che non contesto - ma alcuni passaggi sono stati abbastanza difficili da inghiottire ad esser sincero. Oltre a ciò, trovo tutto abbastanza interessante...
DeviantART § ° § Samareth

Noi siam Artisti, viviamo per altrui sorrisi...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum