Il seme della follia


Autore Messaggio
Landscaper
Nano
Messaggi: 110
Località: New Crobuzon, Bas-Lag
MessaggioInviato: Sab 31 Mag 2008 17:01 pm    Oggetto: Il seme della follia   

eccomi quì...volevo parlarvi di un film che da piccolo mi terrorizzava letteralmente...ora da adulto lo apprezzo come film di ottima fattura...secondo me uno dei pochi horror che si possono definire tali...scene da brivido...trama magari poco lineare...ma un'atmosfera di puro terrore se visto con le persone giuste(solo Laughing) e con l'umore giusto.uno dei cavalli di battaglia di Carpenter a mio avviso in quello che è il suo genere per eccellenza.davvero (s)piacevole da vedere e scene da incubo assicurate Cool ditemi(ops...scrivetemi) il vostro parere se vi va
The interpretation of dreams is the royal road to a knowledge of the unconscious activities of the mind.

There is only one difference between a madman and me. The madman thinks he is sane. I know I am mad.
Aislinn
Nano
Messaggi: 105
Località: Somewhere far beyond...
MessaggioInviato: Dom 01 Giu 2008 15:30 pm    Oggetto:   

Bel film. Ottimo Sam Neill, alcune scene allucinanti, momenti lovecraftiani, atmosfera malata... In più, uno dei pochi film che hanno a che fare con la lettura e la scrittura. Hai fatto bene a iniziare il thread! Smile
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Dom 01 Giu 2008 18:11 pm    Oggetto:   

Anch'io adoro questo film, dove si può godere tra l'altro di una delle migliori interpretazioni di Sam Neill, attore che purtroppo il grande pubblico ricorda solo per Jurassic Park e l'orripilante Jurassic Park 3 (uno dei peggiori film che abbia mai visto...). Senza contare che il fascino de Il seme della follia è, per i lettori di lungo corso, anche cogliere le decine di citazioni letterarie/cinematografiche presenti nel film. Non a caso il nome dello scrittore maledetto, Sutter Cane, richiama Stephen King (la somiglianza sonora si nota soprattutto ascoltando la versione originale). Comunque per godere appieno di questo film, per chi non lo conoscesse, bisogna ricordare che va considerato come il capitolo finale della "Trilogia dell'apocalisse" di Carpenter, preceduto da "La cosa" (1982, forse il suo capolavoro) e "Il signore del Male" (1987, questo forse il più debole dei tre film). Le trame sono completamente diverse tra loro e non hanno nulla a che vedere le une con le altre, ma si nota comunque il procedere di un progetto unitario, sempre catatterizzato da finali di un pessimismo atroce, che raggiunge il suo culmine proprio con Il seme della follia.
WOLFGAR
Hobbit
Messaggi: 14
MessaggioInviato: Dom 01 Giu 2008 18:59 pm    Oggetto:   

Un film stupendo. Il cast è strepitoso, le interpretazioni ottime (su tutti il già citato Neil) e l'atmosfera che viene creata è impressionante, davvero da follia. Uno dei capolavori di Carpenter. Assolutamente consigliato a chi non lo avesse ancora visto
Landscaper
Nano
Messaggi: 110
Località: New Crobuzon, Bas-Lag
MessaggioInviato: Dom 01 Giu 2008 19:48 pm    Oggetto:   

Aislinn ha scritto:
Bel film. Ottimo Sam Neill, alcune scene allucinanti, momenti lovecraftiani, atmosfera malata... In più, uno dei pochi film che hanno a che fare con la lettura e la scrittura. Hai fatto bene a iniziare il thread! Smile
eh già è uno dei miei film preferiti Very Happy e poi adoro anche Lovecraft e ho dimenticato di menzionarlo me tapino Laughing Rolling Eyes

Okamis ha scritto:
Anch'io adoro questo film, dove si può godere tra l'altro di una delle migliori interpretazioni di Sam Neill, attore che purtroppo il grande pubblico ricorda solo per Jurassic Park e l'orripilante Jurassic Park 3 (uno dei peggiori film che abbia mai visto...). Senza contare che il fascino de Il seme della follia è, per i lettori di lungo corso, anche cogliere le decine di citazioni letterarie/cinematografiche presenti nel film. Non a caso il nome dello scrittore maledetto, Sutter Cane, richiama Stephen King (la somiglianza sonora si nota soprattutto ascoltando la versione originale). Comunque per godere appieno di questo film, per chi non lo conoscesse, bisogna ricordare che va considerato come il capitolo finale della "Trilogia dell'apocalisse" di Carpenter, preceduto da "La cosa" (1982, forse il suo capolavoro) e "Il signore del Male" (1987, questo forse il più debole dei tre film). Le trame sono completamente diverse tra loro e non hanno nulla a che vedere le une con le altre, ma si nota comunque il procedere di un progetto unitario, sempre catatterizzato da finali di un pessimismo atroce, che raggiunge il suo culmine proprio con Il seme della follia.
molto informato complienti....anche se a malincuore devo ammettere che non ho mai visto "La Cosa" (non linciatemi vi prego!!!) ma provvederò al più presto Very Happy comunque sono d'accordo con te sull'interpretazione di Neill nel film e anche riguardo a Jurassic Park III...e tremo al solo pensiero che presto uscirà il quarto capitolo.. Laughing
The interpretation of dreams is the royal road to a knowledge of the unconscious activities of the mind.

There is only one difference between a madman and me. The madman thinks he is sane. I know I am mad.
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Mar 03 Giu 2008 19:43 pm    Oggetto:   

A proposito della Cosa, vi do' una chicca nel caso non lo sapeste. Esiste un seguito, curato dallo stesso Carpenter per quanto riguarda parte della sceneggiatura, ma non è sottoforma di film, bensì di videogioco, intitolato sempre "The Thing". Mi pare sia dei primi anni del 2000, e vi assicuro che giocandoci ho provato le stesse emozioni angoscianti del film, soprattutto quando scopri che il tuo compagno di squadra a cui hai appena dato tutte le munizioni in verità è affetto dal virus... In effetti il bello della Cosa (a partire dal film) è proprio come Carpenter abbia saputo instillare nel pubblico un clima di assoluta sfiducia verso i compagni del protagonisti. Oggi può sembrare un procedimento scontato quello del "chi sarà mai il mostro?", ma è proprio grazie a Carpenter e pochi altri che questo stratagemma ha preso piede. Scusate la leggera digressione poco attinente al titolo del topic XD
pick
Ospite

MessaggioInviato: Gio 26 Giu 2008 12:45 pm    Oggetto:   

OT Come mai giudichi Il Signore del Male come il più debole della trilogia (che io poi amplierei a quadrilogia, inserendo l'ingiustamente misconosciuto Essi vivono)? Per me, se mai, è il contrario. Se vuoi possiamo parlarne in pvt.
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Gio 26 Giu 2008 13:29 pm    Oggetto:   

De gustibus XD
Scherzo scherzo. Ora, ammetto di averlo visto qualche annetto fa (ero ancora alle superiori), quindi magari qualche particolare potrebbe sfuggirmi. Quello che non mi aveva convinto tanto era la trama iniziale, per certi versi troppo simile a "La cosa", con la differenza che i vari personaggi invece di venire posseduti da un virus alieno, venivano posseduti da Satana. Insomma, dei tre film mi pareva quello con la sceneggiatura meno originale. Poi, a prescindere da ciò, rimane un signor film, però non è riucito a darmi le stesse emozioni di "La cosa" e "Il seme della follia".
Per quanto riguarda "Essi vivono", ammetto di non averlo mai visto. La mia definizione di "Trilogia dell'Apocalisse" derivava da un'affermazione dello stesso Carpenter durante un'intervista di qualche anno fa, quando fu rilasciata un'edizione riveduta de "La cosa".
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

ashura
Ashura dio-guerriero del fuoco Ashura dio-guerriero del fuoco
Messaggi: 1998
MessaggioInviato: Gio 26 Giu 2008 13:57 pm    Oggetto:   

poco tempo fa ho visto un corto molto interessante, diretto sempre da carpenter, che per molti aspetti é legato al seme della follia: cigarettes burns.
in questo caso il protagonista é un film maledetto che durante la sua unica proiezione ha portato alla follia omicida tutti gli spettatori.
Ashura
fanstasygnocco meteora 2005/6 ( a parimerito)

fantasygnocco meteora edizione 2008
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Horror Magazine Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum