FantasyBabyBoom


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 11:07 am    Oggetto: FantasyBabyBoom   

FantasyBabyBoom

Un giovanissimo caso letterario, due, tre… Cosa sta succedendo nel mondo fantasy nostrano? Quali strade sta percorrendo il fantasy italiano? Un excursus tra fantasy per adolescenti scritto da adolescenti, e il corrispettivo revival di vecchie glorie

Leggi l'articolo.
Ladro d'Anime
Gollum
Messaggi: 752
Località: Bologna
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 11:07 am    Oggetto: Re: FantasyBabyBoom   

Un consiglio per gli autori fantasy over 50, dite che l'ha scritto vostro figlio il manoscritto e una casa editrice vi pubblicherà
IL LADRO D'ANIME
Colui che cavalca le tenebre e governa la morte e la distruzione
----------------
http://www.terrediconfine.eu/
Rivista gratuita dedicata alla fantascienza, al fantasy e agli anime
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 11:41 am    Oggetto:   

Una di quelle collegate a Mondadori, ovviamente.
Per il resto, la buona vecchia regola di scrivere il libro migliore che si riesce, dovrebbe valere ancora... anche se richiedere più tempo... forse... Cool
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 11:43 am    Oggetto:   

Citazione:
dite che l'ha scritto vostro figlio il manoscritto e una casa editrice vi pubblicherà


Batjushka, che idea che hai avuto! Se dico che il mio romanzo l'ha scritto mio figlio (che ha due anni) lo sai che caso letterario! Razz
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6863
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 11:57 am    Oggetto:   

Complimenti per l'articolo... più o meno sono daccordo su tutto. Peccato però che nessuno consigli ai più navigati lettori FY cosa fare. Mr. Green


Heheheheehe... mi devo mettere sotto naftalina aspettando tempi migliori?





... e tutto per colpa di quel maghetto saccente! Twisted Evil
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 12:10 pm    Oggetto:   

Quoto il buon DiVega che appare poco ma diffonde perle di saggezza Wink
DiVega ha scritto:
Complimenti per l'articolo... più o meno sono daccordo su tutto. Peccato però che nessuno consigli ai più navigati lettori FY cosa fare. Mr. Green


Probabilmente dovrei cogliere l'attimo. Liberare dalle password quei racconti lunghi che avevo scritto tempo fa per passare un po' il tempo,
spacciarmi per una giovane dai 16 ai 20 anni e provare a farli pubblicare.
L'ultimo non mi era venuto nemmeno tanto male: ispirato da La città incantata di Miyazaki e Gensomaden Sayuki. Mi sembra infatti che le contaminazioni tra i fantasy e gli animè giappponesi vadano alla grande.

Ma per il bene di tutti...la gran parte di questi racconti sono rimasti incompiuti! Laughing

Per la cronaca, se qualcuno volesse tirare fuori la questione dell'invidia, per quello che mi riguarda quando mi si attacca addosso la Scimmia dell'Invidia è sempre rivolta ai fotografi del National Geographic Cool
Rikus
Ex rivoltoso Ex rivoltoso
Messaggi: 6917
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 12:10 pm    Oggetto:   

Citazione:
Su tutto, solo una certezza: che il sentire dei lettori resta giudice supremo, ieri come oggi.

Certezza che non sempre è significato di positività.

Basta fare un rapporto con la televisione e cinema, il fatto che il pubblico consumi in massa certi prodotti, non per forza è simbolo di qualità.

Ora bisognerebbe chiedersi se il pubblica consuma certi prodotti perchè il mercato gli offre solo quello (ma con tanta pubblicità dietro) o se, invece, il produttore offre quello, perchè il pubblico ormai si è impoverito nel gusto.

Questo mio commento è solo una riflessione generale, non è una critica ai libri e a gli autori presentati nell'articolo, di cui, tra l'altro, ne conosco solo alcuni.
Internet è stata una grande scoperta, ma l' Uomo non era ancora pronto.
dued
Elfo
Messaggi: 274
Località: Savona
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 12:48 pm    Oggetto: Re: FantasyBabyBoom   

(Ladro d'Anime) ha scritto:
Un consiglio per gli autori fantasy over 50, dite che l'ha scritto vostro figlio il manoscritto e una casa editrice vi pubblicherà


Per il primo ormai e' tardi, ma certo provvedero' col prossimo, visto che appunto il mezzo secolo l'ho superato.

Sempre che mia figlia sia d'accordo, visto che non ama ne' i libri ne' l'italiano. Wink
Milena "dued" Debenedetti

I am what I am and what I am is who I am
§ promethea §
Eldar
Messaggi: 302
Località: Ovunque se magni
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 12:51 pm    Oggetto:   

Mio figlio ha tre anni e mezzo.
Mi sa che vi straccio tutti! Laughing

"Sostenitrice della campagna contro il clichè degli elfi che praticano solo l'amore platonico."
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 12:53 pm    Oggetto:   

Mi chiedo dove questa tendenza portera' il mercato, visto che il circolo diventa rapidamente vizioso: il gusto del pubblico si impoverisce e il mercato offre libri dai temi adolescenziali e senza nuovi spunti perche' il target si e' ormai cristallizzato: l'editore non distingue piu' tra il libro adulto che puo' interessare un pubblico dall' eta' variegata e il libro adolescenziale, perche' il consumatore anziche' discernere ed esercitare il suo diritto-dovere di non comprare quanto gli e' sgradito, digerisce tutto quanto gli viene imboccato per eccesso di fame o per carenza di cibo, a seconda.

E a forza di mangiare la solita pizza ci si dimentica del sapore del pate' di fegato d'oca, o del caviale, e si paga una margherita tanto quanto si pagava una primizia, anni prima.

Personalmente sono circa due anni che non compro un libro fantasy contemporaneo, se si esclude Gemmell.. e continuero' a stringere la cinghia, aspettando che il mercato si saturi a dovere, sperando che il pallone scoppi e si torni a un regime di mercato meno irrazionale. Ammesso che la gente torni a ragionare.
Hear me *meeeow*
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 13:04 pm    Oggetto:   

Melian ha scritto:
Quoto il buon DiVega che appare poco ma diffonde perle di saggezza Wink
DiVega ha scritto:
Complimenti per l'articolo... più o meno sono daccordo su tutto. Peccato però che nessuno consigli ai più navigati lettori FY cosa fare. Mr. Green




colgo gli spunti di DiVega e Melian per aprire una questione di cui si stava appunto dibattendo qualche sera fa nel corso di una FMriunione:

1. esiste un parco lettori adulto abbastanza vasto da garantire il successo di un'opera adulta e nuova, oppure la attuale maggioranza dei lettori di Fantasy è molto giovane e quindi facilmente attratta da prodotti che possono apparire freschi a chi ha macinato meno libri ?

2. se esiste il parco di cui al punto 1, è disposto a sostenere un libro nuovo e adulto?

La mia personale risposta ai suddetti punti è:

1. sì
2. no

2.no perché noto che mentre c'è gran richiesta di un libro innovativo, alla fine i lettori audulti si buttano sempre e cmq sui grossi nomi certi, che in quanto famosi sono pubblicabili solo dai grossi editori. Fate una verifica onesta su voi stessi: quanti autori nuovi prodotti da piccoli editori avete comprato nell'ultimo anno?


Ultima modifica di Marina il Ven 20 Giu 2008 13:16 pm, modificato 1 volta in totale
dued
Elfo
Messaggi: 274
Località: Savona
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 13:13 pm    Oggetto:   

Concordo con te, Marina, anche se ho qualche dubbietto in piu' anche su 1 (consistenza lettori adulti)

Per parte mia, ho deciso a questo punto della mia veneranda vita di non inseguire improbabili modelli di scrittura che magari non mi appartengono proprio, sperando invano che siano piu' commerciabili, ma di continuare (o meglio, riprendere) a divertirmi scrivendo, possibilmente cercando di migliorarmi e sperimentare.

Inseguire un mercato, che, appunto, mi appare improbabile e schizzato, non e' impresa per me. A questo punto, tanto vale.

Non so se mi servira' a ottenere qualcosa (anch'io penso che verso chi ci prova ci sia prevenzione o poca attenzione), ma almeno ho vantaggi sul mio equilibrio psico-fisico. Di questi tempi e' gia' tanto. Wink
Milena "dued" Debenedetti

I am what I am and what I am is who I am
Tigana
Incantatrice
Messaggi: 4213
Località: Corte dei Miracoli
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 13:14 pm    Oggetto:   

E' un fenomeno discutibile ma di certo con molti precedenti e varianti in campo letterario come in qualsiasi altro campo.
Musica, moda, gastronomia, televisione...un po' ovunque troviamo prodotti e persone che di per sè non hanno niente di speciale eppure hanno un momentaneo e folgorante successo. Poi, si sa, solo in pochissimi restano sulla cresta dell'onda. Perchè ci siano arrivati, sulla cresta, non è neanche tanto difficile capirlo. Ottime azioni di marketing. E quando parlo di marketing non mi riferisco solo alla pubblicità in senso stretto, nè ritengo che debbano essere stati i soggetti in questione a farsela. Ci sono molti modi per far si che un prodotto vada all'attenzione del pubblico e soprattutto è importante che nel pubblico si crei il "bisogno" di quel prodotto, e a questo ci pensa non, nel nostro caso, lo scrittore, ma la casa editrice. Resto dell'idea che in questo periodo, la mondadori e le altre, abbiano deciso di aggredire una fascia di potenziali acquirenti molto giovani, e per farlo, stanno sfornando libri di autori giovani. Vorrei pensare che fosse accaduto il contrario, cioè che una generazione di brillanti scrittori adolescenti abbia indotto le case editrici alla pubblicazione delle proprie opere e una schiera di coetanei all'acquisto, ma purtroppo sono scettica Rolling Eyes


Ho capito, con un'illuminazione segreta, di non essere nessuno. Nessuno, assolutamente nessuno.
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 13:24 pm    Oggetto:   

DiVega ha scritto:
... e tutto per colpa di quel maghetto saccente! Twisted Evil


Già, ma il maghetto saccente l'ha scritto una over 30.
Io direi che invece è tutta "colpa" di chi ha deciso di pubblicare Paolini
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
anto73
Elfo
Messaggi: 276
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 14:14 pm    Oggetto:   

Quando sono arrivate le prime notizie su questi giovani autori pubblicati alla grande, detto in tutta sincerità, ho avuto la visione di me stessa, in tuta e fradicia di sudore, intenta ad arrancare verso la cima di una collinetta e superata in volata da un gruppo di ragazzini bei pimpanti in pantaloncini stretch.
Mi sono sentita vecchia, ma tanto non era la prima volta e ho solo rinfrescato l'hennè ai capelli.
Poi anch'io ho accarezzato l'idea di far firmare i prossimi romanzi a mia figlia (vedo che in questo siamo tutti d'accordo!).
Ora, leggendo l'articolo, ho pensato due cose.
La prima, è che alla loro età sognavo di pubblicare e non ho mai avuto il coraggio di spedire nulla. E' bello, in fin dei conti, vedere che quel sogno esiste ancora, e che si può realizzare.
La seconda, è che accanto a loro ci sono, come dice l'articolo, anche autori non più giovanissimi; alcuni, come me, agli esordi. E anche questo è consolante, perchè mi permette di dire che il sogno non ha età.
Sulla qualità dei testi, su altri argomenti non mi sento di dire nulla, forse perchè mi è tornata in mente una ragazzina con un quadernetto nero e non mi va di dirle "non vale la pena".
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum