Il fantasy italiano a Sanctuary


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 0:35 am    Oggetto: Il fantasy italiano a Sanctuary   

Il fantasy italiano a Sanctuary

Baccalario, Cassini, Cerrino, Clun, Falconi, Giannone, Randall, Redivo, Rizzo e Romagnoli. Dieci autori fantasy italiani che si ritrovano assieme, per beneficienza, nella prima antologia-romanzo curata da Luca Azzolini

Leggi l'articolo.
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 0:35 am    Oggetto: Re: Il fantasy italiano a Sanctuary   

Dunque era questo il famoso progetto ultra-mega-iper-segreto a cui accennavate nei giorni scorsi... Mannaggia, non si era proprio capito che si trattasse di una raccolta di racconti XD
Scherzi a parte, sono contento che per una volta tanto (almeno sulla carta) si sia deciso di realizzare una raccolta con tutti i crismi del mestiere. Non ho però capito quale sarà la parte di Evangelisti all'interno del progetto (suppongo sia improbabile la presenza di un suo racconto T_T).
Per quanto riguarda il concorso per l'undicesimo racconto, la trovo un'ottima idea. Personalmente, a meno di illuminazioni dell'ultimo minuto, dubito di partecipare. Nella narrativa breve a sfondo fantastico non sono particolarmente capace...

Perdonate poi la piccola malignità finale, ma il fatto che l'articolo, anche se sotto forma di notizia informativa e non di recensione, sia firmato dal curatore dell'opera non è un caso di trollismo? Razz
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

FrancescoFalconi
Gollum
Messaggi: 791
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 0:47 am    Oggetto:   

Okamis, a dirtela tutta (del resto non svelo nessun arcano) neppure io mi sono dedicato alla scrittura di un racconto in passato, se non in cose mie personalissime (segregate e pronte all'autodistruzione).
Però... a volte le sfide possono essere stimolanti Wink

Ciao,
Francesco
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 0:55 am    Oggetto:   

Grazie della fiducia, Francesco, ma conosco i miei limiti. Nella mia vita ho scritto solo due racconti brevi fantasy (di cui uno presente su FM) ed entrambi sono di livello alquanto scarso. Per quello che è il mio metodo di scrittura, il Fantasy lo trovo più congeniale alla narrativa lunga.
Comunque quando leggerò il bando ci penserò. A tal proposito, ma i racconti che avete realizzato sono prettamente Fantasy, o sfociano anche a generi paralleli quali Fantastico, Fantascienza, Horror e Terror? Da come viene presentata l'opera sembrerebbe di no...
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)



Ultima modifica di Okamis il Lun 14 Lug 2008 1:05 am, modificato 1 volta in totale
FrancescoFalconi
Gollum
Messaggi: 791
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 0:58 am    Oggetto:   

Ah, argomento alquanto complesso.
Dunque, il tema di base è l'urban fantasy e Sanctuary avrà un suo leit motiv, ma il racconto è lasciato alla completa libertà dell'estro degli editi e dell'esordiente.
Ehm... io non scrivo prettamente fantasy, per esempio. Sono più sul fantastico, se vogliamo. Anche dark fantasy, horror (vampiri e compagnia) credo che vadano bene.
Il curatore saprà dettagliarlo sicuramente meglio di me.

Ciao,
Fra
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 1:47 am    Oggetto: Re: Il fantasy italiano a Sanctuary   

(Okamis) ha scritto:

Perdonate poi la piccola malignità finale, ma il fatto che l'articolo, anche se sotto forma di notizia informativa e non di recensione, sia firmato dal curatore dell'opera non è un caso di trollismo? Razz



Il curatore di un libro di beneficenza non può scrivere un articolo in cui porta i lettori di FM a conoscenza dell'operazione? Chi meglio di lui può spiegarne caratteristiche e intenti? E quale sarebbe l'orrendo tornaconto personale generatore di conflitto di interessi che Luca ricaverebbe comunque da questa... come vogliamo malignar...ops, volevo dire chiamarla, 'autopubblicità' (e colgo l'occasione per far presente che il trollismo è cmq tutt'altra cosa)? Rolling Eyes Questo Paese sta veramente diventando paranoico, a furia di martoriamento di zebedei con gli audiovisivi sui conflitti di interesse della politica... Possibile che si debba sempre fare della dietrologia anche nelle iniziative a scopo benefico? Shocked
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14733
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 2:19 am    Oggetto:   

Marì, calma, su. Ritira l'artiglio. Razz

Okamis, credo sia l'unico caso in cui non ci sia proprio niente di male, e come ha detto Marina, essendo un progetto di beneficienza, trovo anch'io che nessuno meglio del buon Luca avrebbe potuto spiegarlo meglio e in modo esaustivo... a ogni modo prenditela pure con certi pseudoredattori fantasma, latitanti da mooooooolto, troppo tempo... Embarassed

Ebbravo Luca, ecco qual era il mistero!

Bello, bello, mi garba parecchio.

Wink
(searching for)
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 2:31 am    Oggetto: Re: Il fantasy italiano a Sanctuary   

(Okamis) ha scritto:

Perdonate poi la piccola malignità finale, ma il fatto che l'articolo, anche se sotto forma di notizia informativa e non di recensione, sia firmato dal curatore dell'opera non è un caso di trollismo? Razz


Naaaahhh. Azzolini ha parlato in qualità di "persona informata sui fatti". Gli altri invece sono tutti iscritti nel registro degli indagati Cool Smile
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 7:22 am    Oggetto:   

Bene, l'iniziativa è interessante! Very Happy

Aspetterò questo bando e vedremo quali richieste ci saranno per il racconto.
Chissà che non m'ispiri! Wink

X Okamis: il Fantasy è nato, anche, con il racconto breve, vedi le opere di Lord Dunsany Very Happy .
Anche io la pensavo come te, ma non molto tempo fa accettai la sfida di scrivere racconti con limiti di spazio sempre minori. Diciamo che sto imparando, ma di racconti completi e finiti, anche con meno di 500 parole ne ho scritti, quindi... Wink

La potresti definire una "raccolta a sfida" Mr. Green
mikimago
Bombadil
Messaggi: 817
Località: Pozzallo (RG)
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 9:31 am    Oggetto:   

Torno a postare dopo secoli (chi ha detto che l’estate è un periodo di relax? Evil or Very Mad Di certo non per me), per portare il mio contributo alla discussione.
Come Francesco, anch’io ho da sempre una spiccata predilezione per il romanzo. Per tale ragione, quando Luca mi ha invitato a partecipare all’iniziativa, ho valutato con attenzione quale risposta dargli.
Ho un grande rispetto per il lettore e parto dal presupposto che un autore debba sempre cercare di fornirgli un’opera che valga il tempo e i soldi che il primo spende per leggere la seconda.
Sarei stato in grado di riuscirci attraverso una forma (il racconto) con cui non mi ero mai cimentato prima? Non sarebbe stata per il sottoscritto un’impresa troppo rischiosa?
Non potevo (e non posso) saperlo senza averci provato, mi sono risposto. Solo affrontando il racconto lo potrò scoprire.
Considerando che da qui alla pubblicazione dell’antologia, non ho impegni letterari impellenti (ho sottoposto il seguito di Krune all’ultima revisione), ho valutato che mi sarei potuto cimentare con “Sanctuary” dedicandogli tutto me stesso, senza nulla a distrarmi o a farmelo apparire come un impegno meno che prioritario.
Una sfida, mi sono detto, con cui mi metterò alla prova e che spero mi permetta di regalare al lettore pagine che lo divertano, lo intrighino, lo catturino. Una sfida da cui pretenderò il massimo da me stesso e a cui mi dedicherò con la stessa passione e dedizione che profondo quando scrivo un romanzo.
A questo aggiungete pure lo scopo benefico dell’operazione e capirete perché alla fine la mia risposta a Luca non ha potuto che essere un sì.
Segui la strada per tornare a Krune:


http://www.darioflaccovio.it/scheda/?codice=DF8722
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 10:25 am    Oggetto:   

CDuMbledore ha scritto:
[color=indigo]Marì, calma, su. Ritira l'artiglio. Razz



Cris, francamente ne ho le scatole piene di vedere messa sotto processo qualunque cosa faccia questa testata... Evil or Very Mad
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14733
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 10:30 am    Oggetto:   

Marina ha scritto:
CDuMbledore ha scritto:
Marì, calma, su. Ritira l'artiglio. Razz



Cris, francamente ne ho le scatole piene di vedere messa sotto processo qualunque cosa faccia questa testata... Evil or Very Mad



Lo so e ne abbiamo parlato a sfinimento, e concorderei in tutte le altre situazioni... ma questa volta mi sembra quasi un'innocente osservazione... quantomeno non maligna, bastava porla in altri termini e non parlare di "trollismo"... ma veramente s'è visto scrivere di molto peggio e senza preannunciarlo. ammicca

Più di tutto, spero che Okamis si sia ricreduto sulla faccenda, e qui chiuderei per continuare a parlare di questa bellissima iniziativa.

(searching for)
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 10:41 am    Oggetto:   

CDuMbledore ha scritto:
[ ma questa volta mi sembra quasi un'innocente osservazione.


Okamis ha scritto:

Perdonate poi la piccola malignità finale, ma il fatto che l'articolo, anche se sotto forma di notizia informativa e non di recensione, sia firmato dal curatore dell'opera non è un caso di trollismo?


mi sembra evidente che l'autore del post aveva intenzioni tutt'altro che innocenti...
Cmq bon, morta lì, concentriamoci sul succo della news e per una volta farò felice Meta acquistando anch'io un'antologia di racconti Wink


Ultima modifica di Marina il Lun 14 Lug 2008 10:48 am, modificato 1 volta in totale
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 10:47 am    Oggetto:   

Bella iniziativa!
Mi piace l'idea dell'urban fantasy.
E poi è anche in beneficienza quindi BELLA INIZIATIVA! Applausi


Bolak ha scritto:
Okamis, a dirtela tutta (del resto non svelo nessun arcano) neppure io mi sono dedicato alla scrittura di un racconto in passato, se non in cose mie personalissime (segregate e pronte all'autodistruzione).
Però... a volte le sfide possono essere stimolanti Wink

mikimago ha scritto:
Come Francesco, anch’io ho da sempre una spiccata predilezione per il romanzo. Per tale ragione, quando Luca mi ha invitato a partecipare all’iniziativa, ho valutato con attenzione quale risposta dargli.
A questo aggiungete pure lo scopo benefico dell’operazione e capirete perché alla fine la mia risposta a Luca non ha potuto che essere un sì.

Ma...allora non sono solo i lettori italiani a prediligere il romanzo ai racconti ammicca
In ogni caso, chissà che questa iniziativa non diventi un'apripista per rivalutare la scrittura e la pubblicazione di racconti.
Qui su FM nella sezione "racconti" secondo i miei gusti ci sarebbero un paio di nomi che vedrei bene nel capitolo "esordiente".
GOOOOOOOOOOOD LUCK!
FrancescoFalconi
Gollum
Messaggi: 791
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 14 Lug 2008 11:03 am    Oggetto:   

Dunque, in realtà il mio discorso era relativo alla mia capacità di scrivere un racconto, cosa che non ho mai fatto prima.
In generale sì, prediligo il romanzo al racconto, ma è anche vero che non c'è così tanta scelta in libreria. E' più facile trovarli in rete, ma non hanno una linea comune così come è stato concepito Sanctuary.


ciao,
Fra
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum