Brisingr


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
S*
Stregone
Messaggi: 433
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 08 Set 2009 8:25 am    Oggetto: Re: Brisingr   

(vincenzo russo) ha scritto:
ahahahah... mi fate ridere... andate a fare i sapientoni saccenti nella vita reale e nn sul web... ahahah...


ahahaha che ridere, tu sì che sei davvero furbo, con questa frase ci hai lasciato tutti basiti. Ora passeremo la giornata a chiederci cosa diavolo dovrebbe voler dire!

Comunque se sei così sconclusionato quando scrivi "sul web" dubito che nella vita reale ti vada gran che meglio. Sarei curioso di sapere che voti hai in italiano :-D
S*
Fos87
Hobbit
Messaggi: 88
MessaggioInviato: Mar 08 Set 2009 8:44 am    Oggetto: Re: Brisingr   

(vincenzo russo) ha scritto:
ahahahah... mi fate ridere... andate a fare i sapientoni saccenti nella vita reale e nn sul web... ahahah...

ahaha... un tizio che scrive con il linguaggio da sms su un forum dedicato ai libri e spera che nessuno lo prenda per i fondelli...ahaha

Comunque mi scuso in ritardo per lo spoiler fatto a maggio: non ero più tornata su questo topic, così me ne sono accorta solo ora Embarassed
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Mar 08 Set 2009 9:03 am    Oggetto:   

Peccato che lo studente modello qui dileggiato abbia usato un linguaggio da sms invece che l'italiano... Tra un monosillabo e l'altro si intuiscono addirittura delle frasi sensate, che esprimono dei concetti compiuti.

C'è qualche eroe capace di disquisire riguardo al giudizio sul romanzo, invece che agli errori di ortografia del nostro "ospite?"
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
S*
Stregone
Messaggi: 433
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 08 Set 2009 21:52 pm    Oggetto:   

uljanka ha scritto:
Peccato che lo studente modello qui dileggiato abbia usato un linguaggio da sms invece che l'italiano... Tra un monosillabo e l'altro si intuiscono addirittura delle frasi sensate, che esprimono dei concetti compiuti.

C'è qualche eroe capace di disquisire riguardo al giudizio sul romanzo, invece che agli errori di ortografia del nostro "ospite?"


No, uljanka, mi spiace.
Prima di tutto, è contrario al regolamento del forum scrivere in linguaggio sms.

Ma soprattutto, chi scrive un post deve avere il rispetto per gli utenti che lo devono leggere. Quindi deve perdere tempo a usare la punteggiatura e scrivere in modo comprensibile e corretto.
Mancando il rispetto per il lettore non ci si può aspettare il rispetto per lo scrittore.
E visto che il post non rispetta le regole non è nemmeno accettabile che venga preso in considerazione e che gli utenti gli rispondano nel merito.
Spero di essere stato sufficientemente chiaro.
S*
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Mar 08 Set 2009 22:10 pm    Oggetto:   

Io comunque non do ragione allo "studente" visto che ha dimostrato di avere un senso dell'umorismo pari a zero...

Si afferma che il forum ha un regolamento, no? Ecco cosa dice...

franz ha scritto:

2 - Non è gradito l'uso di gergo stile sms (es. nn per non, tt per tutti, k per ch, ecc.). Vi preghiamo di scrivere in lingua italiana comprensibile.


Ma nel contempo invita a

franz ha scritto:

15 - Non essere intolleranticon chi commette errori sintattici o grammaticali. Chi scrive, è comunque tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettività.


Non è scritto da nessuna parte che si debba snobbare una persona solo in base al suo modo di scrivere. In un forum di discussione sarebbe una pretesa assurda.
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 08 Set 2009 22:13 pm    Oggetto:   

uljanka ha scritto:

Non è scritto da nessuna parte che si debba snobbare una persona solo in base al suo modo di scrivere. In un forum di discussione sarebbe una pretesa assurda.


infatti non siamo intolleranti con chi commette errori sintattici o grammaticali. Io sono intollerante a chi volutamente (con dolo di omissione di presa visione del regolamento, o deliberatamente) con chi viola il regolamento. Se ti da fastidio possiamo parlarne in Pm.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Mer 09 Set 2009 8:22 am    Oggetto:   

Comunque io nel mio messaggio citato da Sasterix non volevo affatto difendere il reo.
Volevo far notare che quel poco che c'era di buono nel suo messaggio era sepolto dai monosillabi smsssesi, e che trovare un senso al suo discorso era cosa da eroi.
E' stato il fraintendimento del mio post a farmi reagire.

Comunque il problema è risolto. Il colpevole dell'orrido delitto non si farà più vedere. E guai al folle che oserà partire dalle sue parole per imbastire una discussione!
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 09 Set 2009 8:26 am    Oggetto:   

uljanka ha scritto:
E guai al folle che oserà partire dalle sue parole per imbastire una discussione!


Questo no. Però certo leggerlo è faticoso. Onore a te che ne hai avuto la forza. Wink
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Mer 09 Set 2009 9:10 am    Oggetto:   

metalupo ha scritto:
uljanka ha scritto:
E guai al folle che oserà partire dalle sue parole per imbastire una discussione!


Questo no. Però certo leggerlo è faticoso. Onore a te che ne hai avuto la forza. Wink


Confesso che nemmeno io l'ho avuta... Embarassed
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
MessaggioInviato: Mer 09 Set 2009 17:54 pm    Oggetto: Re: Brisingr   

Ho scritto il mio primo (ed ultimo) commento in questo sito semplicemente perchè avendo letto il libro in questione, volevo semplicemente esprimere quello che era il mio parere. Non mi sarei aspettato tante offese, soprattutto da persone che avendo "una certa età" dovrebbero già aver acquisito una maturità superiore ad un ragazzino di dieci anni. Sono curioso di sapere le motivazioni di un comportamento simile e (forse esagererò) incivile. Siti del genere vengono creati affinché le persone possano esprimere quello che è il loro parere e soprattutto in totale libertà (anche includendo gli eventuali errori di ortografia che nn necessariamente evidenziano una scarsa preparazione scolastica quanto una scarsa padronanza nell'uso della tastiera come nel mio caso). Sono basito da tanto accanimento! Il fatto che ci sia un compiuter a separci dal nostro interlocutore non vuol dire che la nostra derisione o maleducazione nei suoi riguardi non possa ferirlo lo stesso. Non avevo idea che ci fosse un regolamento che vietasse un "linguaggio da sms" e non credo che questa mia mancazza abbia urato la sensibilità di qualcuno di voi, cosa che voi non potete altrattanto dire.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 09 Set 2009 18:45 pm    Oggetto: Re: Brisingr   

(vincenzo russo) ha scritto:
Sono curioso di sapere le motivazioni di un comportamento simile


Ti rispondo io che ho cominciato?
Farti notare, con una puntina-ina di perfidia certo ma tutto sommato bonariamente, che è faticoso leggere cose scritte così.

Alle volte si scrive: "Senti, scusa, per favore, potresti scrivere un po' più leggibilmente se la cosa non è di troppo disturbo?" e trovi qualcuno che si inalbera lo stesso.

Relax. Questo tuo nuovo messaggio va già molto meglio.
Benvenuto. Very Happy
(Sakura87 )
Ospite

MessaggioInviato: Mer 23 Set 2009 23:29 pm    Oggetto: Re: Brisingr   

Notevolmente sottotono rispetto alla saga, secondo me: troppi particolari non fondamentali per la trama, sequenze troppo lunghe e, paradossalmente, stacchi troppo repentini tra le scene, come se il libro fosse un collage di situazioni che Paolini volesse assolutamente mostrare senza preoccuparsi della coesione.
Ci sono dei bei capitoli, senza dubbio, ma nel complesso sono rimasta delusa e perplessa: tagliando tutte le parti inutili di questo libro, non riusciva a completare la saga senza doverne scrivere un quarto?

Ps: Roran è diventato un personaggio pateticamente inverosimile.
MessaggioInviato: Mar 24 Mag 2011 16:35 pm    Oggetto: Re: Brisingr   

A me questo libro piace e anche tanto, l'ho letto qualche anno fa così, per noia, perchè non avevo nient'altro da leggere e l'ho trovato il più bello dei tre, eragon è impacciato ed eldest non mi ha fatto impazzire, ma questo è fantastico, il modo in cui i vecchi personaggi si riallacciano, il modo in cui cresce. Non ci sono personaggi simpatici che però mancano se muoiono come il padre di eragon (non svelo a chi non l'ha letto chi è). E poi adesso è il mio vanto, voglio dire, a quante persone fa impressione sentirsi dire "ho letto brisingr", a tutti quelli che l'ho detto mi hanno chiesto cosa fosse e l'unico modo per spiegaro o è sventolarglierlo davanti al naso oppure dire "è di 829 pagine" perchè i numeri sono l'unica cosa che fa capire. é un vanto poter dire che l'ho letto perchè è il fantasy più puro, più perfetto e più speciale che ci sia. Anche il fatto diusare la magia in secondo piano è perfetto. si capisce che è stato un appassionato di fantasy a scriverlo, uno che a noi ci capisce.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum