World Fantasy Award 2008: i vincitori


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 11 Nov 2008 16:47 pm    Oggetto: World Fantasy Award 2008: i vincitori   

World Fantasy Award 2008: i vincitori

Ysabel di Guy Gavriel Kay si aggiudica il premio per il miglior romanzo fantasy. Premi anche a Elizabeth Hand e Patricia McKillip.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Mar 11 Nov 2008 16:47 pm    Oggetto: Re: World Fantasy Award 2008: i vincitori   

di Elizabeth Hand quest'anno è uscita la traduzione del thriller Generation Loss,Non credere ai tuoi occhi,per l'editore Elliot
Anonimo (DH)
Ospite

MessaggioInviato: Dom 22 Feb 2009 18:28 pm    Oggetto: Re: World Fantasy Award 2008: i vincitori   

Si sa se l'opera di Guy Gavriel Kay, Ysabel, sarà tradotta in italiano?
Martina
Eldar
Messaggi: 399
MessaggioInviato: Lun 23 Feb 2009 12:28 pm    Oggetto:   

Citazione:
Si sa se l'opera di Guy Gavriel Kay, Ysabel, sarà tradotta in italiano?


Al momento non mi risulta che sia prevista una traduzione, ed è un peccato perché il romanzo è molto bello. Come tutti quelli di Kay del resto, ma gli editori italiani continuano a ignorarlo.
Nel giro di qualche giorno io dovrei riuscire a terminare una recensione dell'edizione originale.
Anonimo (DH)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 23 Feb 2009 22:23 pm    Oggetto:   

Citazione:
il romanzo è molto bello. Come tutti quelli di Kay del resto


Assolutamente d'accordo. E' davvero un peccato che solo quattro delle sue opere siano state tradotte nella nostra lingua e risalgono oltretutto a diversi anni fa. Così si perde molto.
Pubblicherai la recensione su queste pagine? Sono curioso di leggerla.
Martina
Eldar
Messaggi: 399
MessaggioInviato: Mar 24 Feb 2009 0:03 am    Oggetto:   

Citazione:
E' davvero un peccato che solo quattro delle sue opere siano state tradotte nella nostra lingua e risalgono oltretutto a diversi anni fa. Così si perde molto.
Pubblicherai la recensione su queste pagine? Sono curioso di leggerla.


Recensione finita, esce domani.
Non solo Il paese delle due lune, La strada dei re, La via del fuoco e Il sentiero della notte sono stati pubblicati tanti anni fa, ma sono ormai da parecchio tempo fuori catalogo, e quindi introvabili.
Io spero che realizzino almeno uno dei due film per i quali hanno opzionato suoi romanzi (The Lions of Al-Rassan e The Last Light of the sun), e che abbia successo. Forse solo questo potrebbe convincere i nostri editori a fare una traduzione.
Anni fa ho deciso d'imparare l'inglese principalmente per proseguire la lettura de La Ruota del Tempo di Jordan, abbandonata da Mondadori al terzo romanzo della serie. Nei mesi dedicati allo studio Fanucci ha ricominciato a pubblicare il ciclo, e ora me lo sto più comodamente leggendo in italiano, ma visto che intanto avevo imparato la lingua ho deciso di dedicarmi alla lettura di autori che già conoscevo in parte, e che non venivano più tradotti.
A parte Beyond this Dark House, un libro di poesie (ma ci sto facendo un pensierino) ho letto tutto ciò che Kay ha pubblicato, e sono sempre rimasta incantata dalle sue storie e dai suoi personaggi. Fra i migliori libri che ho letto negli ultimi anni i suoi ci sono tutti, e malgrado la fatica di leggere in inglese mi sono sempre divertita tantissimo.
Anonimo (DH)
Ospite

MessaggioInviato: Mar 24 Feb 2009 19:44 pm    Oggetto:   

Fortunatamente sono riuscito a trovare i quattro volumi: davvero delle occasioni, sia essere riuscito a trovarli, sia il prezzo ( tutti e quattro saranno costati una ventina di euro). Li considero da collezione Very Happy
Gli altri libri non li ho letti, in parte per pigrizia mentale di leggere in inglese (non riesco a leggere spedito come in italiano e questo mi infastidisce), in parte perché leggere in lingua straniera mi toglie atmosfera ed emozioni. So che può sembrare banale, ma è una cosa personale. Un pò mi spiace perchè così mi perdo molto; si più dire che ciò che è più valido in Italia non viene tradotto, venendo preferita la commercialità alla qualità.
Kay, oltre ad essere un ottimo narratore, riesce a intrecciare magnificamente alle sue storie miti e leggende di popoli diversi. Bello Il Paese delle due lune (io preferivo il titolo originale, Tigana), immensa la serie di Fionavar: magica e con tocchi di epicità unici.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum