A song of ice and fire


Autore Messaggio
Xanaphia
Hobbit
Messaggi: 53
Località: provincia di Milano
MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2003 13:38 pm    Oggetto: A song of ice and fire   

...ossia le "cronache del ghiaccio e del fuoco" di George R.R. Martin
quanti di voi hanno letto o stanno leggendo la saga? Cosa ne pensate?

io sono all'inizio del terzo libro e devo dire che è una delle poche saghe che mi ha coinvolto tantissimo.
IMHO superata la confusione iniziale tra i vari nomi Razz non ci sono problemi a "gustare" appieno la superba narrazione di Martin...
non mancano i colpi di scena e le situazioni che non mi aspettavo... (vedi fine del secondo libro... chi ha letto capirà Cool )
Zio Zofu
Vala
Messaggi: 966
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2003 14:15 pm    Oggetto: Re: A song of ice and fire   

Xanaphia ha scritto:
...superata la confusione iniziale tra i vari nomi Razz non ci sono problemi a "gustare" appieno la superba narrazione di Martin...


Mi hai fatto tornare in mente quando iniziai a leggere il Silmarillion Very Happy

Cmq è una delle saghe sulla mia buy-list, quando lo inizio ti farò sapere... il che vuol dire, vista la quantità di libri sul mio comodino, tra qualche anno!!! Razz

Dai commenti e recensioni che ho sentito, cmq, sembra proprio che quest'autore sia un "must" per i fantasysti.
"L'isola del terrore", il mio ebook a solo 0,99 €
Info e primo capitolo gratis:
http://fulviozorzer.wordpress.com/romanzi/lisoladelterrore/
Lyonesse
Nano
Messaggi: 154
MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2003 19:22 pm    Oggetto:   

Citazione:
vedi fine del secondo libro... chi ha letto capirà

Oh, si è una saga stupenda fino al secondo libro ma da li mi sono rifiutata di continuare, come ho già raccontato. Il bello e il brutto di quei libri è che ti affezioni ad un personaggio e poi te lo strappano brutalmente, diventa cattivo. In fin dei conti rappresenta veramente bene il genere umano... Ho deciso di smetterlo perchè l'unico personaggio del quale mi fidassi tranne Arya (si chiamava così?) era Eddard, morto alla fine del secondo, la cui testa viene persino infilzata sul palo... nonono.Però forse riprovo a leggerli, forse![/code]
"Così Aragorn mirò per la prima volta alla luce del giorno Eowyn, dama di Rohan, e la trovò bella, bella e fredda, come un mattina di pallida primavera, e non ancora maturata in donna."
Jon Snow
Maia
Messaggi: 686
Località: Castello Nero
MessaggioInviato: Ven 03 Ott 2003 14:24 pm    Oggetto:   

Ciao Xanaphia!
Come puoi capire dal mio username sono un appassionato de "Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" di George R.R. Martin. Ho letto tutti i libri e ritengo sia la Saga Fantasy più bella degli ultimi anni...
poi George è un narratore di razza!
Very Happy

L'inverno sta arrivando...
Wink
Io sono la spada nelle tenebre.
Xanaphia
Hobbit
Messaggi: 53
Località: provincia di Milano
MessaggioInviato: Ven 03 Ott 2003 17:36 pm    Oggetto:   

Lyonesse ha scritto:
Citazione:
vedi fine del secondo libro... chi ha letto capirà

Oh, si è una saga stupenda fino al secondo libro ma da li mi sono rifiutata di continuare, come ho già raccontato. Il bello e il brutto di quei libri è che ti affezioni ad un personaggio e poi te lo strappano brutalmente, diventa cattivo. In fin dei conti rappresenta veramente bene il genere umano... Ho deciso di smetterlo perchè l'unico personaggio del quale mi fidassi tranne Arya (si chiamava così?) era Eddard, morto alla fine del secondo, la cui testa viene persino infilzata sul palo... nonono.Però forse riprovo a leggerli, forse![/code]

avevo evitato apposta di anticipare... ehm...vabbé Cool
cmq... come hai detto...rappresenta bene il genere umano... e non sempre le cose vanno bene nella vita...

Jon Snow ha scritto:
L'inverno sta arrivando...
ihih ^_^
Jon Snow
Maia
Messaggi: 686
Località: Castello Nero
MessaggioInviato: Ven 03 Ott 2003 21:14 pm    Oggetto:   

La grandezza di Martin, oltre al fatto di aver creato un mondo complesso e intrigante e aver ideato una trama avvincente e piena zeppa di colpi di scena, sta nell'aver optato per un respiro epico (per "epico" intendo strutturalmente grande e costellato di gesta eroiche o crudeli, guerre e amori e tradimenti) e per personaggi che non mostrano mai, da subito, "da che parte stanno". Del resto, nessun elemento nella Saga è "colorato" di "assolutamente buono" o di "assolutamente cattivo"... senza contare che l'introspezione psicologica è incredibile. Soprattutto quella dei personaggi femminili.
Io sono la spada nelle tenebre.
John Redwyne
Hobbit
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Sab 18 Ott 2003 12:52 pm    Oggetto:   

Io oramai li ho letto tutti e aspetto quelli nuovi!
Per me Martin è anche meglio di Tolkien!! Shocked
Li consiglio vivamente a tutti!
Bruscan
Hobbit
Messaggi: 10
MessaggioInviato: Mar 04 Nov 2003 2:12 am    Oggetto:   

Letti Tutti quelli usciti in Italiano ... troppo in attesa di continuare sua lettura... muoio di dolore al solo pensiero che bisogna aspettare che non solo esca il suo libro in Inglese ma che per giunta si debba anche aspettare che lo traducano.

Io mi sono incazzato con lui alla fine del 6° quando muore uno dei protagonisti nell'agguato nel castello e buttano la madre .... e che dispiacere per il suo "famiglio!!!!" ... chi deve intendere intenda.

A momenti di 'sti "famigli" non ne restano più Sad

Max
nazareno
Hobbit
Messaggi: 57
Località: Midgard
MessaggioInviato: Mar 04 Nov 2003 19:16 pm    Oggetto:   

Che dire delle cronache....capolavoro indiscusso lo consiglio sia agli esperti del fantasy sia aquelli che si sono avvicinati a tale genere solo da poco.Il realismo è stupefacente e i protagonisti non sono(decisamente Sad )
immortali.Idee innovative e lotte di potere da lasciare senza fiato...e come se non bastasse George Martin non è un Terry Goodkind qualsiasi(non mene vogliano l'amanti della Spada della Verità a patto che cene siano Very Happy ).Forse la migliore saga che abbia mai letto.

Vi consiglio questo bel sito e la newsletter
http://www.labarriera.net/
Drakes of the Dead Sun

Nazareno,Isen Herra and Hand of Bragi Skald in the realm of Midgard
Jon Snow
Maia
Messaggi: 686
Località: Castello Nero
MessaggioInviato: Mer 05 Nov 2003 16:18 pm    Oggetto:   

Che i Sette Dèi ti benedicano, Nazareno!
Oppure preferisci gli Antichi Dèi??? Very Happy
Io sono la spada nelle tenebre.
nazareno
Hobbit
Messaggi: 57
Località: Midgard
MessaggioInviato: Mer 05 Nov 2003 20:33 pm    Oggetto:   

Assolutamente gli antichi:) Very Happy
Drakes of the Dead Sun

Nazareno,Isen Herra and Hand of Bragi Skald in the realm of Midgard
Lyga
Hobbit
Messaggi: 7
Località: Rotterdam, fino a fine giugno
MessaggioInviato: Mar 04 Mag 2004 13:33 pm    Oggetto:   

nazareno ha scritto:
Vi consiglio questo bel sito e la newsletter
http://www.labarriera.net/

*_____* bene, entro con il mio primo post per segnalare il mio autore preferito (Mitico Zio Martin!!!^___^) e cosa mi trovo? il link al mio sito preferito? Rolling Eyes
dimmi tutto, nazareno...sei iscritto anche tu lì?e con che nick? Very Happy
ah, dimenticavo...per tutti coloro che non lo avessero ancora fatto COMPRATE LE CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO!!!^___^
la migliore saga fantasy che mi sia capitata di leggere finora!Smile
(segue una luuunga serie di lodi sperticate nei confronti del Buon Vecchio Zio Martin!^^)

Surprised
mikimago
Bombadil
Messaggi: 817
Località: Pozzallo (RG)
MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2004 18:46 pm    Oggetto:   

Lyonesse ha scritto:
Citazione:
vedi fine del secondo libro... chi ha letto capirà

Oh, si è una saga stupenda fino al secondo libro ma da li mi sono rifiutata di continuare, come ho già raccontato. Il bello e il brutto di quei libri è che ti affezioni ad un personaggio e poi te lo strappano brutalmente, diventa cattivo. In fin dei conti rappresenta veramente bene il genere umano... Ho deciso di smetterlo perchè l'unico personaggio del quale mi fidassi tranne Arya (si chiamava così?) era Eddard, morto alla fine del secondo, la cui testa viene persino infilzata sul palo... nonono.Però forse riprovo a leggerli, forse![/code]


Ragazzi, segnalateli prima gli spoiler!!! Evil or Very Mad

Io sono arrivato al sesto, ma mi sarebbe dispiaciuto vedermi anticipato un colpo di scena come quello sopra indicato.

Comunque, è una saga stupenda.
E poi, oltre ai pregi citati dagli altri, Martin ha la grande capacità di non inflazionare la magia e le creature a essa legate. Ti offre sia l'una che le altre a piccole dosi, rendendo l'attesa ancora più intrigante e la loro apparizione molto più affascinante.
Segui la strada per tornare a Krune:


http://www.darioflaccovio.it/scheda/?codice=DF8722
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum