New Moon: la Hardwicke non ci sarà


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 09 Dic 2008 1:46 am    Oggetto: New Moon: la Hardwicke non ci sarà   

New Moon: la Hardwicke non ci sarà

Cambio di regia per il seguito di Twilight, in seguito a divergenza di opinioni tra la regista del primo film, Catherine Hardwicke e la casa produttrice, Summit Entertainment.

Leggi l'articolo.
anima
Elfo
Messaggi: 285
MessaggioInviato: Mar 09 Dic 2008 1:46 am    Oggetto: Re: New Moon: la Hardwicke non ci sarà   

Ora, non si possono certo fare confronti prima ancora che il nuovo/a regista sia rivelato, ma la scelta puzza veramente tanto di operazione commerciale: uscire in sala al più presto è più importante che svolgere un buon lavoro....?
E se si vuol fare in fretta, perchè mandare via chi ha già confidenza con gli attori e idee su come girare il film...?
Il triste precedente "a regia alternata" della saga di Harry Potter suscita foschi presagi...
Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1300
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 09 Dic 2008 10:53 am    Oggetto: Re: New Moon: la Hardwicke non ci sarà   

(anima) ha scritto:
Ora, non si possono certo fare confronti prima ancora che il nuovo/a regista sia rivelato, ma la scelta puzza veramente tanto di operazione commerciale: uscire in sala al più presto è più importante che svolgere un buon lavoro....?
E se si vuol fare in fretta, perchè mandare via chi ha già confidenza con gli attori e idee su come girare il film...?
Il triste precedente "a regia alternata" della saga di Harry Potter suscita foschi presagi...


Personalmente penso che Columbus fosse inadatto a girare una storia come "Il prigioniero di Azkaban". Ha compiuto un lavoro onestissimo, ma non poteva gestire la direzione verso cui sarebbe andata la saga.
Nel caso di HP le scelte registiche, almeno fino al terzo film sono giustificabili con il cambio di registro delle storie. Al posto della Warner avrei cercato di tenere Alfonso Cuarón anche per i seguiti, visto che Newell ha compiuto un lavoro senza infamia, ma anche senza lode ne "Il calice di fuoco" e Yates un lavoro pessimo ne "L'ordine della fenice".
Nel caso di Twilight ammetto di non aver letto la versione letteraria, e non so se ci siano cambiamenti che possano giustificare un cambio di direzione artistica anche per i film. Magari alla fine era solo una questione di soldi...
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it
(Cat )
Ospite

MessaggioInviato: Mar 09 Dic 2008 15:02 pm    Oggetto: Re: New Moon: la Hardwicke non ci sarà   

Concordo col commento sopra.. squadra vincente non si cambia! E poi, proprio come con Harry Potter si rischia di avere film della stessa saga caratterizzati da notevole differenze!Non voglio gufare sul prossimo regista, ma cmq la cosa non mi piace..!

Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1300
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 09 Dic 2008 18:27 pm    Oggetto: Re: New Moon: la Hardwicke non ci sarà   

(Cat ) ha scritto:
Concordo col commento sopra.. squadra vincente non si cambia! E poi, proprio come con Harry Potter si rischia di avere film della stessa saga caratterizzati da notevole differenze!Non voglio gufare sul prossimo regista, ma cmq la cosa non mi piace..!


Attenzione a generalizzare...
Una delle saghe che ha riscosso più successo della storia del cinema ha avuto 3 registi diversi, parlo della trilogia di star wars, da EPIV a EPVI.
Mentre la trilogia che va da EPI a EPIII ha lo stesso regista, ma forse sarebbe stato meglio cambiarlo in corsa.
La logica della serialità impone che siano i registi ad adeguarsi alle regole di un franchise, mai il contrario. I franchise che appartengono a un solo regista sono l'eccezione, non la regola. Pensate a James Bond o a Star Trek.
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it
MessaggioInviato: Mar 16 Dic 2008 22:39 pm    Oggetto: Re: New Moon: la Hardwicke non ci sarà   

nn penso ke si possa giudicare un film rergisrato in poco tempo cm un prodotto scadente visto ke twilight è stato girato in cica 7-8 mesi...è pur vero ke gli adolescenti cambiano idea facilmente e quindi è logico ke la casa produttrice cerki di "battere il ferro finkè è caldo"...aspettimo di vedere i risultati del lavoro del nuovo regista e poi giudikiamo se il risultato è cm il primo film(registrato in poco tempo)credo ke potremmo ritenerci più ke soddisfatte...
Davos Seaworth
Cavaliere delle Cipolle
Messaggi: 2371
MessaggioInviato: Mar 16 Dic 2008 22:43 pm    Oggetto:   

7-8 mesi non mi sembrano pochi!
Sono più o meno, correggetemi se sbaglio, i tempi standard per un lungometraggio a budget medio-alto
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Mer 17 Dic 2008 0:30 am    Oggetto:   

Anzi, 7/8 mesi è un tempo decisamente lungo per le medie attuali. La stragrande maggioranza dei film (anche "colossal" come le Cronache di Narnia) vengono ormai registrati in circa 3/4 mesi, con di solito due mesi per il montaggio. Ovviamente non è una regola.
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

S*
Stregone
Messaggi: 433
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 17 Dic 2008 9:55 am    Oggetto:   

Okamis ha scritto:
Anzi, 7/8 mesi è un tempo decisamente lungo per le medie attuali. La stragrande maggioranza dei film (anche "colossal" come le Cronache di Narnia) vengono ormai registrati in circa 3/4 mesi, con di solito due mesi per il montaggio. Ovviamente non è una regola.


Attenzione, non confondere i tempi necessari per le riprese con il tempo di realizzazione di un film, che comprende moltre altre fasi oltre a riprese e montaggio.
S*
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Mer 17 Dic 2008 12:43 pm    Oggetto:   

Certo, è ovvio che a registrazione e montaggio (con annessi i vari passaggi intermedi come effetti speciali, realizzazione della colonna sonora, ricolorazione ecc, che però ormai avvengono in contemporanea con i primi due) si dovrebbero aggiungere anche i tempi inerenti i vari contratti di distribuzione, per la campagna mediatica ecc., ma tutto ciò con la realizzazione effettiva del film ha ben poco a che vedere.
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

S*
Stregone
Messaggi: 433
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 17 Dic 2008 20:42 pm    Oggetto:   

Okamis ha scritto:
Certo, è ovvio che a registrazione e montaggio (con annessi i vari passaggi intermedi come effetti speciali, realizzazione della colonna sonora, ricolorazione ecc, che però ormai avvengono in contemporanea con i primi due) si dovrebbero aggiungere anche i tempi inerenti i vari contratti di distribuzione, per la campagna mediatica ecc., ma tutto ciò con la realizzazione effettiva del film ha ben poco a che vedere.


Be', oltre alle riprese normalmente in un film c'è un periodo iniziale di ricerca dei fondi per la produzione, la scelta dello sceneggiatore, la scrittura della sceneggatura, il lavoro sulla sceneggiatura ed eventualmente l'adattamento, il casting, la ricerca e la scelta delle location, la preproduzione, le riprese, la colonna sonora, la post produzione, il montaggio, l'eventuale secondo round di riprese se c'è qualcosa da rifare.
Sono tutte fasi di realizzazione del film. Le riprese non dico che sono il minimo ma quasi.
S*
Davos Seaworth
Cavaliere delle Cipolle
Messaggi: 2371
MessaggioInviato: Mer 17 Dic 2008 20:46 pm    Oggetto:   

S* ha scritto:
Okamis ha scritto:
Certo, è ovvio che a registrazione e montaggio (con annessi i vari passaggi intermedi come effetti speciali, realizzazione della colonna sonora, ricolorazione ecc, che però ormai avvengono in contemporanea con i primi due) si dovrebbero aggiungere anche i tempi inerenti i vari contratti di distribuzione, per la campagna mediatica ecc., ma tutto ciò con la realizzazione effettiva del film ha ben poco a che vedere.


Be', oltre alle riprese normalmente in un film c'è un periodo iniziale di ricerca dei fondi per la produzione, la scelta dello sceneggiatore, la scrittura della sceneggatura, il lavoro sulla sceneggiatura ed eventualmente l'adattamento, il casting, la ricerca e la scelta delle location, la preproduzione, le riprese, la colonna sonora, la post produzione, il montaggio, l'eventuale secondo round di riprese se c'è qualcosa da rifare.
Sono tutte fasi di realizzazione del film. Le riprese non dico che sono il minimo ma quasi.
S*


Detto tutto ciò, ad ogni modo, 7-8 mesi sono un tempo sufficiente, oppure no?
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Mer 17 Dic 2008 20:51 pm    Oggetto:   

@ S: Quello che scrivi è giustissimo, ma Anna Colombo (a cui il mio messaggio iniziale si riferiva) parlava esplicitamente di "tempi di registrazione" Wink E riguardo a quell'aspetto specifico 7/8 mesi sono un tempo decisamente lungo. Poi, se si va a vedere tutte le fasi, allora si parla addirittura di anni Smile
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

S*
Stregone
Messaggi: 433
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 18 Dic 2008 11:31 am    Oggetto:   

Okamis ha scritto:
@ S: Quello che scrivi è giustissimo, ma Anna Colombo (a cui il mio messaggio iniziale si riferiva) parlava esplicitamente di "tempi di registrazione" Wink E riguardo a quell'aspetto specifico 7/8 mesi sono un tempo decisamente lungo. Poi, se si va a vedere tutte le fasi, allora si parla addirittura di anni Smile


Ah, scusa, il messaggio di anna colombo non l'avevo visto (e anche se l'avessi visto l'avrei evitato, non essendo scritto in una lingua a me comprensibile).
Comunque, non esistendo nulla che sia chiamato "tempi di registrazione" non è ben chiaro cosa si intenda, soprattutto se non ci sono tutte le lettere. Se si intendono le riprese, in genere i tempi non vanno oltre i due/tre mesi, con eventualmente una o due settimane aggiuntive se si rigira qualcosa. Possono anche essere più dilatati se gli attori hanno impegni diversi, per cui magari un attore gira a gennaio e un altro gira a maggio, ma questo funziona solo con film in studio e con attori che interagiscono poco tra loro, quindi casi rari.
S*
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum