Lovecraft


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Autore Messaggio
MatteoNamo
Elfo
Messaggi: 211
Località: Salerno
MessaggioInviato: Mer 04 Feb 2004 1:03 am    Oggetto: Lovecraft   

ecco.. in breve... che ne pensate?
MatteoNamo
cattolico - ambientalista associato al wwf dal 1999 - #58 deI FeSTosi - #214 degli IAFi - Elfo del forum di FantasyMagazine
Zio Zofu
Vala
Messaggi: 966
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 04 Feb 2004 20:40 pm    Oggetto:   

Seee... beato te! In breve? E come si fa?! Vabbè in breve...

Un maestro. Una pietra miliare a cui tutti i più grandi autori contemporanei devono qualcosa. Anche King, che ne critica i dialoghi, secondo lui poco verosimili, ma ne elogia la capacità di creare un'atmosfera soprannaturale e spaventosa.

E il mio autore horror preferito. Cool
"L'isola del terrore", il mio ebook a solo 0,99 €
Info e primo capitolo gratis:
http://fulviozorzer.wordpress.com/romanzi/lisoladelterrore/
Lior
Hobbit
Messaggi: 5
MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2004 1:32 am    Oggetto:   

Anche io lo ritengo il mio autore horror preferito.
Geniale nella costruzione delle sue opere, angosciante, opprimente, oscuro, claustrofobico. Inoltre uomo di indubbia cultura ed ottimo scrittore al di la delle atmosfere che era in grado di ricreare. I quattro libri che raccolgono tutti i suoi racconti ddovrebbero essere una lettura pressocché obbligata!
(Geniale inoltre nel proporre i miti di Cthulhu quasi come un qualcosa di reale, il Necronomicon come un libro che potresti trovare realmente in una biblioteca particolare o magari fra un mucchio di libri usati da pochi soldi nel negozietto sotto casa...)

Un grandissimo!
MatteoNamo
Elfo
Messaggi: 211
Località: Salerno
MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2004 10:18 am    Oggetto:   

Beh... alcuni amici me lo avevano suggerito e io mi son letto "Il caso di Charl Dexter Ward" e mi è piaciuto moltissimo Smile Smile ... visto che anche voi ritenente sia da leggere Very Happy ... vorrà dire che provvederò quanto prima Mr. Green Mr. Green.
MatteoNamo
cattolico - ambientalista associato al wwf dal 1999 - #58 deI FeSTosi - #214 degli IAFi - Elfo del forum di FantasyMagazine
Glorelen
Vala
Messaggi: 953
Località: Caras Galadhon
MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2004 21:52 pm    Oggetto:   

Io lo preferisco a Poe. Penso che sia il maestro in assoluto della letteratura horror.
Mi piace quel suo modo di farti immaginare "orrori indicibili" e civiltà aliene e extradimensionali.
beaxit2
Elfo
Messaggi: 224
MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2004 23:21 pm    Oggetto:   

Sto rileggendo in questi giorni i racconti di Lovecraft e il mio preferito resta Il Modello di Pickman.
Te lo consiglio vivamente.
"And can a magician kill a man by magic? The Duke had asked.
And he had answered, "A magician might, but a gentleman never could".
Jonathan Strange
Drachen
Grande Dragone di Yamato
Messaggi: 1686
Località: reggio emilia
MessaggioInviato: Ven 06 Feb 2004 13:12 pm    Oggetto:   

uber alles:
Kadath & Le Montagne della Follia. ma tralascio poco dei racconti di HPL.
nell'horror è sempre il n.1
Orgoglioso membro del comitato "Felliniani..ci avete rotto"
Drachen
Grande Dragone di Yamato
Messaggi: 1686
Località: reggio emilia
MessaggioInviato: Ven 06 Feb 2004 13:19 pm    Oggetto:   

The Last Elf ha scritto:
Anche King, che ne critica i dialoghi, secondo lui poco verosimili, ma ne elogia la capacità di creare un'atmosfera soprannaturale e spaventosa.

non capisco la differenza tra i dialoghi di HPL con quelli della miriade di scrittori a cavallo dei primi del 900. il realismo nei dialoghi...mah... sono poco realistici agli occhi di un uomo del 2000 forse.
Certo che anche quelli di King... se vogliamo trovare il pelo nell'uovo... non sono così realistici...
Orgoglioso membro del comitato "Felliniani..ci avete rotto"
Glorelen
Vala
Messaggi: 953
Località: Caras Galadhon
MessaggioInviato: Dom 08 Feb 2004 13:48 pm    Oggetto:   

Drachen ha scritto:
The Last Elf ha scritto:
Anche King, che ne critica i dialoghi, secondo lui poco verosimili, ma ne elogia la capacità di creare un'atmosfera soprannaturale e spaventosa.

non capisco la differenza tra i dialoghi di HPL con quelli della miriade di scrittori a cavallo dei primi del 900. il realismo nei dialoghi...mah... sono poco realistici agli occhi di un uomo del 2000 forse.
Certo che anche quelli di King... se vogliamo trovare il pelo nell'uovo... non sono così realistici...
Nei dialoghi di HPL si ritrova tutta la "pesantezza" dell'inizio del '900 ed é una caratteristica abbastanza comune agli scrittori horror dell'epoca, soprattutto quelli che facevano parte della sua cerchia di amici (Machen, C.A.Smith ecc). E' uno stile che a me personalmente piace molto, anche se alle nostre orecchie suona un po' datato.
King dovrebbe solo tacere e andarsi a rileggere le sue "opere".
Marco F.
Hobbit
Messaggi: 32
MessaggioInviato: Mar 10 Feb 2004 19:21 pm    Oggetto:   

Cosa ne penso?
Lo considero un genio nel suo campo, indubbiamente. Ha saputo creare dal nulla (o quasi Wink ) leggende rendendole credibili e terrorizzanti.
Non parliamo poi del Necronomicon, che ancor oggi cela un alone di mistero attorno alle sue origini.
Pensate che è nato da una sorta di scherzo di Lovecraft verso gli amici più intimi.

Su www.lovecraft.it potete trovare un sacco di informazioni utili sul mito del Necronomicon e dei Grandi Antichi.


Ultima modifica di Marco F. il Lun 16 Feb 2004 10:58 am, modificato 1 volta in totale
Webal
Puck
Messaggi: 2919
MessaggioInviato: Ven 13 Feb 2004 17:10 pm    Oggetto:   

mmmh di Lovecraft ho letto poco, però da piccola ero una patita di King...che ha che non va, Glorelen?...secondo me i suoi racconti...non tutti...ma parecchi sono veramente belli. Gli ultimi 3 testi però mi hanno un po' annoiata, in effetti. Confused
Tornando a Lovecraft...consigli?
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Ven 13 Feb 2004 17:17 pm    Oggetto:   

Lovecraft? Un maestro; andrebbe letto da chiunque ami il fantastico. L'ho perfino citato tra gli autori su cui mi sono formato, in un certo senso.

Di lui ho un ricordo indelebile del racconto "L'oceano della notte". Il più bel racconto io abbia mai letto, davvero.

Quello che di lui mi fa impazzire, è che ti inquieta senza mostrarti l'orrore finale o facendotelo soltanto intravedere di sfuggita. Eppoi la cosmogonia che ha ideato è magnifica, perché dà l'idea del sovrannaturale più di qualsiasi cosa abbia mai letto.

La sua prosa è effettivamente verbosa ogni tanto, a volte troppo aggettivata, ma non è uno scrittore contemporaneo.
Ciò che invece ho trovato semplicemente curioso (ho il cofaneto della Newton & Compton) sono i suoi racconti "fantasy". Curiosi, perché se dovessi definirli altrimenti direi ridicoli. Hanno davvero poco valore rispetto al resto (Cthulhu & Co.).
Un sorriso, Andrea
Glorelen
Vala
Messaggi: 953
Località: Caras Galadhon
MessaggioInviato: Sab 14 Feb 2004 1:38 am    Oggetto:   

Webal ha scritto:
mmmh di Lovecraft ho letto poco, però da piccola ero una patita di King...che ha che non va, Glorelen?...secondo me i suoi racconti...non tutti...ma parecchi sono veramente belli. Gli ultimi 3 testi però mi hanno un po' annoiata, in effetti. Confused
Tornando a Lovecraft...consigli?

Non amo King perché mi annoia a morte anche se a volte ha dei begli spunti. Troppe parole e parole per raccontare ogni squallidissima mania di ogni squalidissimo abitante del solito paesello del Maine (anche se qualche volta ha ambientato altrove le sue storie...).
Glorelen
Vala
Messaggi: 953
Località: Caras Galadhon
MessaggioInviato: Sab 14 Feb 2004 1:39 am    Oggetto:   

Webal ha scritto:
mmmh di Lovecraft ho letto poco, però da piccola ero una patita di King...che ha che non va, Glorelen?...secondo me i suoi racconti...non tutti...ma parecchi sono veramente belli. Gli ultimi 3 testi però mi hanno un po' annoiata, in effetti. Confused
Tornando a Lovecraft...consigli?

Non amo King perché mi annoia a morte anche se a volte ha degli spunti interessanti. Troppe parole e parole per raccontare ogni squallidissima mania di ogni squalidissimo abitante del solito paesello del Maine (anche se qualche volta ha ambientato altrove le sue storie...).
Zio Zofu
Vala
Messaggi: 966
Località: Roma
MessaggioInviato: Sab 14 Feb 2004 10:00 am    Oggetto:   

Webal ha scritto:
mmmh di Lovecraft ho letto poco, però da piccola ero una patita di King...che ha che non va, Glorelen?...secondo me i suoi racconti...non tutti...ma parecchi sono veramente belli. Gli ultimi 3 testi però mi hanno un po' annoiata, in effetti. Confused
Tornando a Lovecraft...consigli?


Consigli: Tutto! Comunque sicuramente "Il richiamo di Cthulhu", "La maschera di Innsmouth", "L'ombra fuori dal tempo", "L'orrore di Dunwich", "Alle montagne della follia", "Il modello di Pickman", "Il caso di Charles Dexter Ward", "Colui che sussurrava nelle tenebre" e "La cosa sulla soglia".... bastano? Wink Nota di merito particolare per "La maschera di Innsmouth": Un capolavoro!
"L'isola del terrore", il mio ebook a solo 0,99 €
Info e primo capitolo gratis:
http://fulviozorzer.wordpress.com/romanzi/lisoladelterrore/
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum