La voce del Mondo Emerso, Licia Troisi


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Dom 18 Gen 2009 0:42 am    Oggetto: La voce del Mondo Emerso, Licia Troisi   

La voce del Mondo Emerso, Licia Troisi

Per mezzo della sua voce ci ha raccontato le incredibili storie di Nihal e Dubhe, del Tiranno e della sua Setta. Ora, prima di immergerci ancora una volta nel Mondo Emerso assieme a una nuova eroina, Adhara, abbiamo voluto fare una lunga chiacchierata con l'autrice di queste vicende, Licia Troisi.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Dom 18 Gen 2009 0:42 am    Oggetto: Re: La voce del Mondo Emerso, Licia Troisi   

articolo stupendo non ho altre aprole ma mi domandavo quando licia troisi facesse il suo nuovo incontro con i lettori
gazz
Hobbit
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Mar 20 Gen 2009 0:02 am    Oggetto: Re: La voce del Mondo Emerso, Licia Troisi   

magnifico non ho altre aprole
(Léna h)
Ospite

MessaggioInviato: Sab 06 Giu 2009 15:35 pm    Oggetto: Re: La voce del Mondo Emerso, Licia Troisi   

bonjour je suis française je m'appellle Léna et j'adore le mon émerger quand sort le monde émerger 3 ?
GattaMatta
neoroman neoroman
Messaggi: 1574
Località: Li castelli romani
MessaggioInviato: Dom 07 Giu 2009 15:34 pm    Oggetto: Re: La voce del Mondo Emerso, Licia Troisi   

(Léna h) ha scritto:
j'adore le mon émerger quand sort le monde émerger 3 ?


Salut Léna, tu devriez demander à l'éditeur, je ne pense pas que Licia peut connaître cette information. Smile
Uno dei benefici dell'amicizia è di sapere a chi confidare un segreto. (Alessandro Manzoni)
Giuggiola
Elfo
Messaggi: 277
Località: The middle of nowhere.
MessaggioInviato: Mar 09 Giu 2009 15:22 pm    Oggetto:   

Citazione:
Tu devriez demander à l'éditeur, je ne pense pas que Licia peut connaître cette information.


Oui, je suis d'accord avec GattaMatta. Je ne sais pas la date precise.

L'articolo è stato molto interessante. Licia ha detto che M.Z.Bradley non fa per lei, avrei detto il contrario. Nihal, infatti, mi ha ricordato molte protagoniste dei libri della Bradley. Credo che ques'ultima sia una grande autrice, una delle madri del "fantasy".

Favolosa la parte dell'intervista dove si accenna "all'ignavia". Non potrei essere più d'accordo con quanto viene sostenuto da L.Troisi. Gli idealisti, nonché molti lettori fantasy, vengono sottovalutati (presi per sentimentali o stralunati). Credo che alla fine i lettori del fantastico siano i più normali fra una moltitudine di persone prive di determinazione, e a volte anche prive di personalità. Ciò che caraterizza un individuo è il suo carattere, non quanto è "bravo" a seguire la massa.
Questo articolo mi ha fatto davvero riflettere.

Smile
Sara 85
Hobbit
Messaggi: 36
Località: como
MessaggioInviato: Dom 09 Ago 2009 17:17 pm    Oggetto:   

decisamente molto interessante l'articolo, ora capisco perchè mi piace lo stile di lettura di licia troisi, su certe cose la pensa come me, per esempio il fatto che la società d'oggi vede chi legge il fantasy come degli eterni sognatori...Lo sono e ne vado fiera Very Happy Very Happy
Giuggiola
Elfo
Messaggi: 277
Località: The middle of nowhere.
MessaggioInviato: Mar 11 Ago 2009 0:47 am    Oggetto:   

Citazione:
Lo sono e ne vado fiera


Giustissimo!!! Anche io ne vado fiera!!! Very Happy Very Happy Very Happy
Testral
Hobbit
Messaggi: 54
Località: dove la realtà presente, non può passare
MessaggioInviato: Mer 12 Ago 2009 19:56 pm    Oggetto:   

Applausi Giuggiola, bel discorso!

...io dico, che senza fantasia, qualsiasi scritto non potrebbe essere scritto. Tuttavia, se potrebbe essere scritto, esso non può prendere vita, senza l'essenza della fantasia e se un libro non prende vita, che libro è?! con questo ho detto tutto! (c'è molto, leggendo tra le mie righe, a voi la vostra interpretazione)!!!
...a parer mio, il fantasy è il leader dei generi, e sinceramente, ciò che dicono gli altri esseri umani non conta, se il loro detto è una critica. Esigo Rispetto reciproco!!! non sopporto chi critica, per umiliare.... Evil or Very Mad
...Siamo dei sognatori stralunati che cercano di staccare la spina da questo, mondo morto?? beh, tanto di cappello!! ...poveri sciocchi, coloro che pensano che la fantasia sognatrice sia una debolezza infantile! ....ooooook, forse è un pò logorroico, tutto il mio ciò! ma d'altronde io sono fantasico Mr. Green
Giuggiola
Elfo
Messaggi: 277
Località: The middle of nowhere.
MessaggioInviato: Gio 13 Ago 2009 15:07 pm    Oggetto:   

Citazione:
...io dico, che senza fantasia, qualsiasi scritto non potrebbe essere scritto. Tuttavia, se potrebbe essere scritto, esso non può prendere vita, senza l'essenza della fantasia e se un libro non prende vita, che libro è?!


Si, sono d'accordo. La fantasia è importante, l'ispirazione da sola non è sufficiente. Io credo infatti che scrittrici come la Troisi in questo siano davvero competenti. Persone come lei sono da apprezzare per le loro idee sempre nuove ed originali, autori che narrano vicende introducendo anche spezzoni inerenti a leggende o a mitologie (che una persona con un minimo di cultura può facilmente cogliere).
Wink

Ogni genere ha la sua importanza, nulla deve essere sottavalutato o disprezzato.
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Gio 13 Ago 2009 16:57 pm    Oggetto:   

Giuggiola ha scritto:
Persone come lei sono da apprezzare per le loro idee sempre nuove ed originali


No, è una battuta, vero? Ora, uno può apprezzare i libri della Troisi per mille motivi legittimi, ma dire che presentano idee SEMPRE nuove e originali significa non aver letto praticamente nulla che la precedesse, visto che i mondi da lei ideati sono quanto di più stereotipato il Fantasy possa offrire Confused
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

Albacube
Balrog
Messaggi: 1239
Località: paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Gio 13 Ago 2009 17:28 pm    Oggetto:   

Okamis ha scritto:
Giuggiola ha scritto:
Persone come lei sono da apprezzare per le loro idee sempre nuove ed originali


No, è una battuta, vero? Ora, uno può apprezzare i libri della Troisi per mille motivi legittimi, ma dire che presentano idee SEMPRE nuove e originali significa non aver letto praticamente nulla che la precedesse, visto che i mondi da lei ideati sono quanto di più stereotipato il Fantasy possa offrire Confused

Per chi è molto giovane e quindi ha letto poco o null'altro, le idee della Troisi risultano necessariamente delle novità... poi l'importante è che il neolettore non si fermi a questa autrice e magari approfitti dell'incredibile quantità di autori già pubblicati, per ampliare un pochino i propri orizzonti.
Se lo farà, basterà un minimo di onestà intellettuale perchè riconosca i limiti che normalmente vengono rinvenuti nei prodotti della suddetta scrittrice.
Okamis, ci vuole un po' di pazienza Wink
Ci oscureremo in un mondo di luce.
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Gio 13 Ago 2009 17:46 pm    Oggetto:   

In effetti forse dal mio messaggio non si coglieva bene il vero senso, riassumibile in: prima di fare simili affermazioni è meglio aver letto moooooolti autori. Nulla a che vedere quindi con il mio giudizio sui romanzi della Troisi ^_^
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

Giuggiola
Elfo
Messaggi: 277
Località: The middle of nowhere.
MessaggioInviato: Gio 13 Ago 2009 21:24 pm    Oggetto:   

Credo che talvolta lo stereotipato, nonchè la semplicità, possa essere ritenuto maggiormente apprezzabile di vicende intricate. A me piace lo stile della Troisi e il fatto che idee come le sue possano sembrare banali non significa che non possano essere apprezzate.
Il lettore d'oggi sta diventando sempre più esigente, a mio parere. Non ho mai detto che la Troisi sia la migliore scrittrice dell'universo, ma il fatto che una persona l'apprezzi non implica che non abbia letto altri autori. Infatti, nonostante la mia giovane età, credo di aver letto una quantità sufficiente di lbri per essere in grado di esprimere un giudizio adeguato..
a costo di sembrare noiosa, ripeto: ognuno ha i suoi gusti, e idee che possono apparire originali per qualcuno possono sembrare frivole per altri.
Okamis
Rufus in tabula
Messaggi: 2902
Località: Lago Maggiore; ma la sponda giusta, eh!
MessaggioInviato: Gio 13 Ago 2009 21:36 pm    Oggetto:   

Giuggiola, guarda che il mio non era un giudizio sui tuoi gusti, e l'ho pure ribadito, bensì sul fatto che tu hai definito la Troisi una scrittrice "dalle idee SEMPRE sempre nuove e originali" (son parole tue, mica mie), il che da un punto di vista obiettivo non è vero (e so già che per questa frase me le sentirò dire, ma io la vedo così). Ti faccio un esempio su un autore che piace a me (anche se moderatamente): Terry Brooks. Alcuni suoi libri sono davvero buoni, ma mai lo definirei uno scrittore dotato di originalità, perché non lo è, non lo è mai stato e probabilmente mai lo sarà. E' un bravo artigiano, tutto lì.
"Gli uomini veri non ballano. Stanno seduti, sudano e imprecano." (Bill Hicks)

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle rubriche Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum