Da Nottingham a Robin Hood


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Gio 05 Mar 2009 10:34 am    Oggetto: Da Nottingham a Robin Hood   

Da Nottingham a Robin Hood

Cambiamenti in vista per l'annunciato film di Ridley Scott. Dal cambio di titolo e tematica alla nuova protagonista femminile: Cate Blanchett sostituisce Sienna Miller nel ruolo di Lady Marian.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Gio 05 Mar 2009 10:34 am    Oggetto: Re: Da Nottingham a Robin Hood   

Penso che Ridley Scott sia, dal punto di vista tecnico, uno dei migliori registi in assoluto in circolazione, forse il migliore... ma penso sia anche un codardo (cosa già peraltro dimostrata con lo scadente Hannibal ed il suo insulso finale), che non ha il coraggio di osare qualcosa che vada contro corrente o che possa non garantire la tranquillità dell'establishment...
è un peccato: l'impianto narrativo di Nottingham era davvero interessante ed originale, sia a livello storico che cinematografico, mentre questo suo Robin Hood rischia di diventare l'ennesima, inutile e patetica trasposizione filmica della leggenda, che sarà sicuramente meravigliosa a livello visivo (pensiamo a Kingdom of Heaven), ma che, temo, sarà infarcita della solita retorica facilona e buonista che pare aver preso il sopravvento nei suoi ultimi lavori (ri-pensiamo a Kingdom of Heaven)...
In ogni caso, da appassionato, spero ardentemente di sbagliarmi...
Barbagianni
Balrog
Messaggi: 1005
MessaggioInviato: Gio 05 Mar 2009 11:55 am    Oggetto:   

Mi sa che dopo essersi visto sotto casa la folla inferocita con torce e forconi il buon Scott ha fatto la scelta giusta.
Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata si segna nome, cognome e indirizzo.

Trolls? Io odio i trolls! - Willow
Pawin
Balrog
Messaggi: 1023
Località: Sardegna
MessaggioInviato: Gio 05 Mar 2009 12:06 pm    Oggetto: Re: Da Nottingham a Robin Hood   

(Dario Viotti) ha scritto:
Penso che Ridley Scott sia, dal punto di vista tecnico, uno dei migliori registi in assoluto in circolazione, forse il migliore... ma penso sia anche un codardo (cosa già peraltro dimostrata con lo scadente Hannibal ed il suo insulso finale), che non ha il coraggio di osare qualcosa che vada contro corrente o che possa non garantire la tranquillità dell'establishment...
è un peccato: l'impianto narrativo di Nottingham era davvero interessante ed originale, sia a livello storico che cinematografico, mentre questo suo Robin Hood rischia di diventare l'ennesima, inutile e patetica trasposizione filmica della leggenda, che sarà sicuramente meravigliosa a livello visivo (pensiamo a Kingdom of Heaven), ma che, temo, sarà infarcita della solita retorica facilona e buonista che pare aver preso il sopravvento nei suoi ultimi lavori (ri-pensiamo a Kingdom of Heaven)...
In ogni caso, da appassionato, spero ardentemente di sbagliarmi...


Ha detto tutto ciò che si poteva dire, non c'è altro da aggiungere. Peccato, l'idea originale era interessante. Ho visto Robin Hood in tutte le salse, quindi probabilmente non andrò a vedere questo.
Cate Blanchett sarà stata contenta di essere stata scelta perchè "abbastanza vecchia" per il ruolo.. Cool
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum