I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 8:51 am    Oggetto: I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?   

I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?

Infuria la polemica in rete sui fumetti tratti dalle Cronache del Mondo Emerso dopo che un utente di una community di appassionati di manga ha segnalato diverse analogie tra alcune vignette del fumetto e popolarissime opere di Miyazaki

Leggi l'articolo.
Knight Gimmy
Hobbit
Messaggi: 75
Località: Marte
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 8:51 am    Oggetto: Re: I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?   

Boh... polemica esagerata.
Gossip estivi. Che Miyazaki faccia scuola non c'è da stupirsi, si rende onore a un grandissimo autore. Non prendere esempio e spunto dal suo stile sarebbe come dire che non è valido da prendere come maestro.
Ciao
WebWizard
Hobbit
Messaggi: 19
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 9:03 am    Oggetto: Re: I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?   

Beh, oddio, prendere spunto dal suo lavoro è comprensibile e giusto, per carità, ma questo è un copia e incolla secco.... diavolo, almeno sbavare qualche nuvola...
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 9:23 am    Oggetto:   

Ogni cosa andrebbe vista nell' ottica appropriata... La Troisi stessa si è "ispirata" a Miyazaki, Bastard!! e Berserk. E' quindi normale che la stessa "ispirazione" si ritrovi nel fumetto delle cronache. In un paio di vignette si passa il segno, ma- tutti- i disegnatori copiano, solo manca la volontà o la fortuna del pubblico andarsi a cercare, o nel reperire casualmente, i riferimenti appropriati.
Hear me *meeeow*
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 9:34 am    Oggetto:   

Copiare lo stile è una cosa, prendere una tavola di un altro e inserirla nel proprio fumetto, modificandola secondo le proprie esigenze, credo che vada ben oltre il copiare. Non me l'aspettavo... mi perplime assai...
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 10:07 am    Oggetto: Re: I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?   

Questo accade quando si vuole copiare una miniserie di successo americana (La Torre Nera) facendo un fantasy in stile manga (giapponese, quindi non italiano) convinti che bastano due occhioni grandi per imitare Miyazaki. Il solito minestrone riscaldato all'italiana.
Elros
Bombadil
Messaggi: 853
Località: in culo alla balena
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 10:20 am    Oggetto:   

Che tristezza.
La prima volta che ho sentito di un fumetto delle Cronache del Mondo Emerso ho pensato: "ci mancava solo questo".
Per oscuri motivi poi, mi sono ritrovato tra le mani una copia del primo volume. Personalmente lo trovai un lavoro pressoché inutile, ma comunque ritenevo apprezzabile la qualità del tutto. Qualità che ora viene inevitabilmente intaccata.

Va bene la citazione, l'ispirazione o la semi-copiatura, ma qui siamo andati ben oltre. Un narratore può avere la stessa idea di un altro (consapevolmente o non), ma se per scriverla usa le stesse parole...

Ammetto di non capirci nulla di fumetti e simili, ma qui il danno mi pare palese.
E' una bella prigione, il mondo.
sesshoumaru
Eldar
Messaggi: 355
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 10:29 am    Oggetto:   

Jaime Lannister ha scritto:
Ogni cosa andrebbe vista nell' ottica appropriata... La Troisi stessa si è "ispirata" a Miyazaki, Bastard!! e Berserk. E' quindi normale che la stessa "ispirazione" si ritrovi nel fumetto delle cronache. In un paio di vignette si passa il segno, ma- tutti- i disegnatori copiano, solo manca la volontà o la fortuna del pubblico andarsi a cercare, o nel reperire casualmente, i riferimenti appropriati.


Insomma... Licia mica ha copiato interi capitoli da altri libri... Perchè a me questo sembra il paragone appropriato, non la semplice ispirazione.
Otrebla
Hobbit
Messaggi: 58
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 11:14 am    Oggetto:   

Jaime Lannister ha scritto:
Ogni cosa andrebbe vista nell' ottica appropriata... La Troisi stessa si è "ispirata" a Miyazaki, Bastard!! e Berserk. E' quindi normale che la stessa "ispirazione" si ritrovi nel fumetto delle cronache. In un paio di vignette si passa il segno, ma- tutti- i disegnatori copiano, solo manca la volontà o la fortuna del pubblico andarsi a cercare, o nel reperire casualmente, i riferimenti appropriati.


Senza entrare nel merito della Troisi in sé... una cosa è usare/riusare caratteri dei personaggi, situazioni, complotti politici. Può essere fatto bene o male, può piacere o non piacere... altrimenti ogni volta che qualcuno in un fantasy fa formare un "gruppo" lo eliminiamo? E se ha un eroe solitario, lo eliminiamo uguale?
Una cosa invece sarebbe è trascrivere interi paragrafi, cambiare i nomi e farsi pagare per questo.

Nel caso del fumetto non è stato imitato il tratto o usato inquadrature già fatte, ma è stato usato uno scanner su disegni di altri e, al massimo, ricolorate.
Non è plagio: è furto, truffa.

Nei fumetti USA e nelle illustrazioni made in USA a volte succede, che qualcuno faccia una copertina usando una foto o un disegno altrui (spesso usano i propri e cambiano dei particolari), il codisddetto "SWIPE" e la critica NON è per nulla tenera.
Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1301
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 11:45 am    Oggetto:   

sesshoumaru ha scritto:
Jaime Lannister ha scritto:
Ogni cosa andrebbe vista nell' ottica appropriata... La Troisi stessa si è "ispirata" a Miyazaki, Bastard!! e Berserk. E' quindi normale che la stessa "ispirazione" si ritrovi nel fumetto delle cronache. In un paio di vignette si passa il segno, ma- tutti- i disegnatori copiano, solo manca la volontà o la fortuna del pubblico andarsi a cercare, o nel reperire casualmente, i riferimenti appropriati.


Insomma... Licia mica ha copiato interi capitoli da altri libri... Perchè a me questo sembra il paragone appropriato, non la semplice ispirazione.


Credo che non c'entri proprio niente, oltretutto, andare a tirare in mezzo Licia. Il tributo alla cultura dei manga dell'opera di Licia è trasparente. Nella mia recensione del fumetto, parlai di quanto questo progetto ricordasse i manga. Non immaginavo quanto. Ho visto quei film di Miyazaki, ma non li ricordavo così bene. Detto sinceramente mi sono sentito bellamente preso in giro. All'inizio, discutendo con i redattori, ero per la presunzione d'innocenza. Ma vedere che non fatto neanche lo sforzo di cambiare la forma delle nuvole, giusto per fare solo un esempio.... è stato una cocente delusione.
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it


Ultima modifica di Manex il Ven 24 Lug 2009 11:50 am, modificato 1 volta in totale
Agar Cioccolato
Gollum
Messaggi: 789
Località: scesa dalla montagna con la piena
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 11:46 am    Oggetto: Re: I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?   

(Knight Gimmy) ha scritto:
Boh... polemica esagerata.
Gossip estivi. Che Miyazaki faccia scuola non c'è da stupirsi, si rende onore a un grandissimo autore. Non prendere esempio e spunto dal suo stile sarebbe come dire che non è valido da prendere come maestro.
Ciao


vabbè, capisco copiare lo stile di disegno, fare il taglio degli occhi uguale, disegnare alberi e piante nello stesso modo, nessuno può essere accusato d nulla se invece di avere uno stile proprio si limita a imitare quello di qualcun altro...ma scopiazzare pare pare le tavole sarebbe rendere omaggio?
Oltretutto se comunque si sa disegnare, posso capire che se danno a me l'incarico di disegnare un fumetto in stile manga non sapendo manco tenere in mano la matita o ricalco o mi butto dalla finestra, ma qui si tratta di professionisti.
Poi si fosse scopiazzata qualche particolare di qualche tavola in un paio di scene e ogni volta da un autore diverso, dubito che qualcuno avrebbe mai potuto provare il plagio, ma qui non c'è stato nemmeno un briciolo di furbizia.
Albacube
Balrog
Messaggi: 1239
Località: paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 11:56 am    Oggetto:   

Otrebla ha scritto:
...Nel caso del fumetto non è stato imitato il tratto o usato inquadrature già fatte, ma è stato usato uno scanner su disegni di altri e, al massimo, ricolorate.
Non è plagio: è furto, truffa...

Concordo... lo so che il paragone è assurdo, ma lo stesso facevano Tanzi e compagnia bella quando volevano creare fondi e bond fittizzi presso le isole cayman... scanner e fotocopiatrice: i risultati per gli investitori sono noti.
Se compro un libro/fumetto e vengo così buggerato, ovviamente non ci troviamo quantitativamente sullo stesso ordine di grandezza del crack ricordato, ma l'impressione è che qualitativamente ci si avvicina.
Ci oscureremo in un mondo di luce.
§ promethea §
Eldar
Messaggi: 302
Località: Ovunque se magni
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 12:04 pm    Oggetto:   

L'unica cosa che io continuo a chiedermi è perchè sia stato affidato un lavoro a un autore palesemente non in grado di svolgerlo. E' come pretendere che un idraulico ti ripari la macchina.
Poi magari l'idraulico è disonesto e si prende lo stesso i soldi, ma non è che chi ha voluto lui anzichè il meccanico assurga nell'Olimpo dei furbi, diciamcelo.

"Sostenitrice della campagna contro il clichè degli elfi che praticano solo l'amore platonico."
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 12:11 pm    Oggetto: Re: I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?   

Da grafico professionista... Bisogna fare distinzione tra SPUNTO e COPIATURA bella è buona. Nel mio lavoro che è comunque sempre una forma di arte. A volte è capitato che si vengano a creare dei propri stili nati magari da qualcosa preso qua e là. Poi invece capita che si vengano a copiare lavori di altri per... QUESTIONI DI TEMPO, richieste proprio dal cliente. Un cliente magari vuole un progetto in fretta e furia e ti dice lui stesso FALLO COME QUESTO, CREAMELO COME QUEST'ALTRO. Qui sembra che ho il disegnatore non aveva granchè voglia di inventare e si è messo a copiare un pò di cose oppure per questione di tempo ha preso quello che aveva già in mano modificando giusto due particolari.
Sinceramente io ho comprato i due numeri usciti... già di persè LE CRONACHE DEL MONDO EMERSO... non mi ha fatto impazzire come FANTASY. Poi vedendo come continuano a farne pubblicità e vedere un'autrice che comunque non sa scrivere altro che del MONDO EMERSO (forse anche per questione di CASA EDITRICE), mi ha fatto storcere un pò il naso quando ho visto che usciva anche il fumetto; l'ho acquistato per curiosità perchè una cosa va giudicata dopo averla vista e provata... stile manga per un FANTASY? mmmmmmmmm io avrei preso piu un disegnatore in stile americano, oppure Nathan Never oppure stile CONAN. Ma in stile MANGA! No vi prego.
Comunque dopo questa vicenda... mi è passata un pò la voglia di acquistarlo... mi rode solo che ho già comprato i primi due numeri e una collezione brutta o buona che sia fa finita.
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 12:29 pm    Oggetto: Re: I fumetti del Mondo Emerso: Omaggio o Plagio?   

(michele Cataneo) ha scritto:
Dstile manga per un FANTASY?


In effetti la questione è interessante. Io da profana dell'illustrazione, per un fumetto fantasy, fossi Panini mi getterei d'istinto su qualcosa alla Alan Lee. La sola ragione che mi viene in mente per usare lo stile manga è quella un po' furbetta di attirare più ragazzi possibile, visto che il manga va per la maggiore. Mi sbaglio?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum