Casting a non finire per Conan il Barbaro


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 14:20 pm    Oggetto: Casting a non finire per Conan il Barbaro   

Casting a non finire per Conan il Barbaro

Mickey Rourke potrebbe essere il padre dell’eroe di Cimmeria

Leggi l'articolo.
(Luca C)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 14:20 pm    Oggetto: Re: Casting a non finire per Conan il Barbaro   

Mah... Jason Momoa al tempo di Stargate non aveva certo un fisico da Conan (anche perché per conformazione gli uomini alti devono fare più fatica per sviluppare la massa muscolare), ma se c'è riuscito il licantropo di New Moon, ad aumentare la sua massa in un anno, forse c'è speranza anche per lui...
Spero solo che non ci propinino ancora una volta un "supereroe" (perché lo si può affiancare a quelli della Marvel e DC) che descritto o disegnato come una montagna di muscoli diventi nel film uno che non si sa come faccia a tenere in mano una spada più pesante di lui...
Zweilawyer
Elfo
Messaggi: 260
MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 14:22 pm    Oggetto:   

Per il ruolo di Conan ci vuole un bestione, un trucido, non un idolo delle ragazzine. Arnold docet.
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 14:25 pm    Oggetto:   

Se vogliono con un po' di chimica di muscoli ne mettono parecchi Wink
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
Zweilawyer
Elfo
Messaggi: 260
MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 14:36 pm    Oggetto:   

La chimica è una scorciatoia piuttosto usata dagli attori americani. Per diventare Arnold però ci vuole anche una discreta genetica.
Crom
Eldar
Messaggi: 342
MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 16:16 pm    Oggetto: Re: Casting a non finire per Conan il Barbaro   

@Luca C
Conan non è un supereroe dei fumetti, ma un personaggio delle riviste pulp. Inoltre, ogni volta che un attore deve interpretare il ruolo di un personaggio muscoloso viene sottoposto ad estenuanti allenamenti per incrementare la massa muscolare e questo sta avvenendo a Momoa, che seppure non riuscirà a raggiungere i livelli di un culturista non sarà una cosa sbagliata perchè se in questo film sono intenzionati ad adottare una visione più realistica Conan dovrà essere considerato oltre che come un ragazzo di 17-18 anni anche come uno di quegli uomini che è riuscito nel corso della sua vita a sviluppare un fisico un pò più robusto ed atletico degli altri, che sono normalmente magri o grassi, tanto da sopraffarli. Ma il problema più urgente di Mamoa non è quello dello sviluppo muscolare ma quello della sua paura verso i cavalli.

Sempre sulla possibile visione più realistica non mi sembra il caso di assoldare wrestler come Bob Sapp, che sono troppo ipertrofici. Mentre, Leo Howard sembra troppo una ragazzina per non essere ridicolo nella parte di Conan bambino.
Infine mi sembra giusto sottolineare che la combinazione tra la visione frazettiana ed una più realistica era stata già intrapresa con successo da Milius nel precedente film, che si allontanava dai film "peplum" o "mitologici".

In sostanza il problema fondamentale, che potrebbe minare una visione più realistica del nuovo film di Conan è l'immaginario collettivo sviluppatosi da Frazetta in poi attraverso i fumetti, che vede il cimmero e gli altri personaggi che vivono nel suo mondo come culturisti.
spacechili
Nano
Messaggi: 191
MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 17:30 pm    Oggetto:   

Comunque, senza arrivare a Castellini, nei fumetti disegnati da Barry Windsor Smith non c'era un Conan estremamente ipertrofico. Certo, muscoloso, ma non enorme.
Momoa ha un viso abbastanza insolito e secondo me può funzionare.



www.spacechili.blogspot.com

"Ha ragione Spacechili" - Marina
"Condivido il tuo pensiero Spacechili" - Okamis
"Concordo con te, Spacecili" - Ohdrein
Crom
Eldar
Messaggi: 342
MessaggioInviato: Lun 01 Mar 2010 20:50 pm    Oggetto:   

Il Conan disegnato da B. W. Smith era semplicemente robusto perchè quella è stata la prima interpretazione fumettistica e quel disegnatore non conosceva bene l'anatomia (infatti, disegnava le gambe come dei cilindri) seppure aveva uno stile particolarmente raffinato. Questa mancanza l'ha migliorata con il tempo fino ad adeguarsi all'interpretazione ipertrofica di J. Buscema nella storia che vede Conan combattere Rune.

Ma perchè basarsi sui fumetti?
Harlock
Pirata spaziale
Messaggi: 5644
Località: FM
MessaggioInviato: Sab 06 Mar 2010 23:06 pm    Oggetto:   

Be certo magari il Conan con Arnold era anche troppo muscoloso... E' sempre difficile rivedere un nuovo attore riprendere i ruoli in un remake... Ma il cinema sa sempre stupire... Cool
Endless.... Un Viaggio... Il Ritorno di un Grande Eroe...
sweet c
Hobbit
Messaggi: 43
MessaggioInviato: Ven 26 Mar 2010 16:27 pm    Oggetto:   

Crom ha scritto:
Ma perchè basarsi sui fumetti?

Secondo me, nella produzione di fumetti dedicata a Conan, ci sono storie originali che si presterebbero bene per un film.
Penso alla gestione Thomas / Buscema (che è anche la migliore, a parer mio) in B/N, su Savaga Sword... oppure alla collana "Conan the Adventurer" disegnata da Rafael Kayanan...
Certo, vedere un adattamento de "La fenice sulla lama" mi garberebbe proprio. Smile
Come vuoi morire? Boccheggiando in un letto, imbottito di medicine... o con la spada in mano mentre assalti un impero? - Robin Wood [Dago]

Una notte d'amore è un libro letto in meno - Honoré de Balzac
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum