III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 09 Feb 2010 19:22 pm    Oggetto: III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh   

III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh

Alla scoperta di un poema capostipite della letteratura fantastica

Leggi l'articolo.
Fabio Novel
Hobbit
Messaggi: 67
MessaggioInviato: Mar 09 Feb 2010 19:23 pm    Oggetto: Re: III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh   

Mi sono stampato l'articolo per leggerlo con calma.
Il mito di Gilgamesh mi ha sempre affascinato, sin da bambino.

Tra l'altro, gli appassionati "meno giovani" di fantasy e fantascienza ricorderanno che lo scrittore Robert Silverberg dedicò un bel romanzo a Gilgamesh, all'epoca tradotto in Italia da Fanucci.
Dubito sia facilmente reperibile, oggi...
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Mer 17 Feb 2010 17:01 pm    Oggetto: Re: III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh   

Grazie per l'approfondimento.Personalmente apprezzo moltissimo i miti antichi,per vari motivi.
E' curioso e affascinante il fatto che alcuni episodi,gesta,luoghi ecc siano comuni a più miti,e ancora più interessante è che le emozioni e le azioni dei protagonisti siano comuni e comprensibili da noi uomini di oggi,nonostante i millenni che ci separano.
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
MessaggioInviato: Mar 04 Mag 2010 18:41 pm    Oggetto: Re: III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh   

Non i serve a niente sto articolo!!!! A me serve k mi spieghi le similitudini con cui Utnapishtim accompagna l'iilustrazione del concetto che nessuna delle cose umane è eterna. Se mi puoi aiutare contattami, ti ringrazio!
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010 16:13 pm    Oggetto:   

A me servirebbe che la gente contasse fino a dieci prima di postare..
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Bran
servitore di due padroni
Messaggi: 4590
Località: Era Hyboriana (Trento)
MessaggioInviato: Mar 18 Mag 2010 19:42 pm    Oggetto: Re: III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh   

bel lavoro.
Questi poemi sono le storie più antiche giunte fino a noi, rileggerle è davvero affascinante
Nipote di Pick e di Julia ///
-Riuscite a vedere qualcosa?-
-Sì, cose meravigliose-

Lord Carnavon & H. Carter, 26 novembre 1922
Crom
Eldar
Messaggi: 342
MessaggioInviato: Dom 23 Mag 2010 9:47 am    Oggetto: Re: III millennio a.C : L'epopea di Gilgamesh   

Quando lessi il poema il rapporto tra Gilgamesh ed Enkidu mi sembro ambiguo... e non riuscii a godermi il resto del testo.
Manuele
Nano
Messaggi: 123
MessaggioInviato: Dom 18 Lug 2010 1:13 am    Oggetto:   

Un poema leggendario...E sono peraltro molto contento che preceda la Bibbia Very Happy .

Per quanto riguarda l'edizione Fanucci, ho visto che volendo si può trovare online e non costa nemmeno tanto:
http://cgi.ebay.it/FANTASY-SILVERBERG-ROBERT-GILGAMESH-/360236382352
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Dom 18 Lug 2010 10:07 am    Oggetto:   

Io sono molto contento che sia pervenuto a noi, che preceda la bibbia è un fatto e basta. Però dal Gilgamesh abbiamo una "regionalizzazione" del diluvio "universale" (semmai ci fossero stati dubbi prima... Laughing )
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle rubriche Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum