Il Custode del Drago - Robin Hobb


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 1:43 am    Oggetto: Il Custode del Drago - Robin Hobb   

Il Custode del Drago - Robin Hobb



Leggi la recensione.
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 1:43 am    Oggetto: Re: Il Custode del Drago - Robin Hobb   

Questo libro sembra un trattato di psicologia comportamentale. E' evidente come la Hobb punti tutta la sua attenzione sui rapporti di dipendenza/indipendenza tra i vari personaggi e sul bisogno di trovare un posto in un mondo che li rigetta. Eccezionale la caratterizzazione dei personaggi. Personalmente ho sentito la mancanza di un po' di azione visto che, cosa piuttosto atipica per un fantasy, non vi è praticamente nessuno scontro se non verbale
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
nisana
Tai'shar Malkier
Messaggi: 2264
Località: Cosmere
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 10:20 am    Oggetto: Re: Il Custode del Drago - Robin Hobb   

(l'assassino) ha scritto:
Questo libro sembra un trattato di psicologia comportamentale. E' evidente come la Hobb punti tutta la sua attenzione sui rapporti di dipendenza/indipendenza tra i vari personaggi e sul bisogno di trovare un posto in un mondo che li rigetta. Eccezionale la caratterizzazione dei personaggi. Personalmente ho sentito la mancanza di un po' di azione visto che, cosa piuttosto atipica per un fantasy, non vi è praticamente nessuno scontro se non verbale

Mi hai veramente incuriosita! Non pensavo di comprare questo libro, ma da come lo descrivi, sembra proprio che potrebbe piacermi! (anche se, in effetti, non sopporto le storie di draghi Rolling Eyes )
Vita prima della morte. Forza prima della debolezza. Viaggio prima della destinazione.
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 14:05 pm    Oggetto: Re: Il Custode del Drago - Robin Hobb   

nisana ha scritto:

Mi hai veramente incuriosita! Non pensavo di comprare questo libro, ma da come lo descrivi, sembra proprio che potrebbe piacermi! (anche se, in effetti, non sopporto le storie di draghi Rolling Eyes )
In verità per gran parte del libro i draghi restano in secondo piano, sono soprattutto un mezzo per fare evolvere i rapporti tra i vari personaggi. Solo nel finale diventano il fulcro della storia
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
Incantatore dalle 9 vite
Eroico scoiattolo Eroico scoiattolo
Messaggi: 5016
Località: Posso spostarmi tra i mondi paralleli
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 14:09 pm    Oggetto: Re: Il Custode del Drago - Robin Hobb   

Prima o poi mi ricimenterò con la Hobb. Sono a metà di Bingtown - uh, Borgomago? - e mi manca ancora tutto l'ambrato...
A dir la verità è una lettura che mi piace, ma m'immalinconisce, come penso sia comune.

(l'assassino) ha scritto:
Personalmente ho sentito la mancanza di un po' di azione, cosa piuttosto atipica per un fantasy

Ma non per un fantasy di questa autrice... Rolling Eyes
nisana ha scritto:
Mi hai veramente incuriosita! Non pensavo di comprare questo libro, ma da come lo descrivi, sembra proprio che potrebbe piacermi! (anche se, in effetti, non sopporto le storie di draghi Rolling Eyes )

In effetti non sono draghi normali. Lo stile è come dice l'assassino psicologico, ed io aggiungerei, molto molto emotivo.
Nipote di Pick e Inkyfhrd !
Asher_85
Hidden Persuader
Messaggi: 2574
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 14:10 pm    Oggetto:   

@assassino: sul 'solo il finale diventa il fulcro della storia' direi che circa la Hobb non è una novità Wink
Io... Credo che lo prenderò in inglese, su Book Depository è già a otto euro...
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 14:20 pm    Oggetto: Re: Il Custode del Drago - Robin Hobb   

Incantatore dalle 9 vite ha scritto:
[color=darkblue]Prima o poi mi ricimenterò con la Hobb. Sono a metà di Bingtown - uh, Borgomago? - e mi manca ancora tutto l'ambrato...
A dir la verità è una lettura che mi piace, ma m'immalinconisce, come penso sia comune.
Con i libri dove il protagonista era Fitz più che malinconico ero proprio distrutto Wink

@Asher: vero ma in questo libro si vede chiaramente che ci troviamo solo a metà del totale
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Lun 17 Mag 2010 21:04 pm    Oggetto:   

Secondo me questo libro ha elementi innovativi che altri della Hobb non hanno. Non si sente la mancanza dell'azione, anzi direi che c'è molta azione, solo più nascosta.
Anch'io sono scettica (dopo Tolkien, le Guin etc) circa le storie di draghi, ma questa è diversa. Wink

Il libro non è affatto autoconclusivo, ma una volta tanto direi che è un pregio.
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
Incantatore dalle 9 vite
Eroico scoiattolo Eroico scoiattolo
Messaggi: 5016
Località: Posso spostarmi tra i mondi paralleli
MessaggioInviato: Lun 11 Ott 2010 14:47 pm    Oggetto: Re: Il Custode del Drago - Robin Hobb   

Solo per aggiungere anche qui la notizia, letta sul blog dell'autrice, che Robin Hobb sta attualmente scrivendo un terzo romanzo delle Rain Wild Forests, le Giungle della Pioggia, che diventano dunque composte da tre romanzi.
Nipote di Pick e Inkyfhrd !
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum