Harold il ladro


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Lun 19 Lug 2010 9:35 am    Oggetto: Harold il ladro   

Harold il ladro

Un nuovo autore arriva dalla Russia: Aleksej Pechov

Leggi l'articolo.
Rakanius
Drago
Messaggi: 540
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 19 Lug 2010 9:35 am    Oggetto: Re: Harold il ladro   

Luk'janenko aveva qualcosa di diverso pur riagganciandosi a un filone scontatissimo. Se devo giudicare dalla trama, il fatto che qui l'autore sia russo non sembra comportare grandissime differenze...
Bruno
--- partecipa al mio blog su:
http://www.mondifantastici.blogspot.com/
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Lun 19 Lug 2010 11:07 am    Oggetto:   

Vedo che come titolo "originale" è indicato "Shadow prowler" e non "Kraduschchijsja v Teni".

E' forse tradotto dalla traduzione inglese il libro?
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Lun 19 Lug 2010 12:26 pm    Oggetto:   

Citazione:
un’affascinante principessa elfica

mai che le principesse elfiche siano grasse e racchie Confused Confused Confused
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4530
Località: milano
MessaggioInviato: Ven 24 Set 2010 15:21 pm    Oggetto:   

MagicamenteMe ha scritto:
Citazione:
un’affascinante principessa elfica

mai che le principesse elfiche siano grasse e racchie Confused Confused Confused

non per fare spoiler, ma non è che questa "affascinante" sia problio coem te la immagini...
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4530
Località: milano
MessaggioInviato: Ven 24 Set 2010 15:51 pm    Oggetto:   

commento qui perchè non ho trovato una discussione all'uopo in leggere fantasy
(se serve, mods, spostate pure e scusate)

ho preso il libro sfruttando lo sconto 50%, e devo ammettere che mi ha piacevolmente impressionato.
la storia (peccato interrotta sul più bello, non se se dalla Fanucci o se anche l'orginale era così) non è certo una novità
il regno minacciato dalle ombre, uno (o più) cattivi che tramano nell'oscurità, elfi-nani-orchi-gnomi-goblin-demini-non morti e credo anche qualche accenno ai draghi, i soliti maghi imbecilli ed il solito malcapitato predestinato a salvare il regno. (niente vampiri, per fortuna!)

Fortunatamente questo romanzo è pervaso di un verve umoristica che ricorda il miglior eddings, ed i personaggi sono sempre diversi da come te lo aspetti Cool Cool
il personaggio principale è un ladro, un simpatico farabutto che sembra un incrocio tra Silk e Jim DiGriz, prendendo le parti migliori di entrambi e rendensosi simpatico fin da subito, preso nelle grinfie di un incarico dovuto alla sua fama di esserre il miglio ladro del regno e trascinato nella macina di una profezia...
la storia è ben congegnata, con sviluppi interssanti e strati diversi di narrazione, e, nonostatnte certe trovate me le aspettassi (non sono proprio di primo pelo, eh, certe cose ormai le intuisco in fretta) il modi di narrare la vicenda ha reso la lettura molto piacevole.

la letteratura dell'est mi sta piacendo molto, per ora
speriamo arrivino anche altri bei romanzi.
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Ven 24 Set 2010 16:05 pm    Oggetto:   

Grazie Jirel, ero un po' curioso riguardo a questo libro e il tuo commento mi è di grande aiuto Very Happy
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
LouisCypher
Orcopedico da battaglia
Messaggi: 2651
Località: Varese
MessaggioInviato: Ven 24 Set 2010 18:49 pm    Oggetto:   

Ho letto anche io questo libro e confermo le buone sensazioni di Jirel.

Aggiungo un appunto, però: durante la fase del viaggio, c'è una evidente confusione sugli spostamenti di un personaggio (Anguilla) che viene prima fatto sparire, poi pare sia presente, poi ancora sparito in almeno un paio di occasioni.
Non ho capito se si tratta di un errore di traduzione dal russo all'inglese, se dall'inglese all'italiano o proprio di un errore dell'autore, fatto sta che pur non pregiudicando la lettura la cosa mi abbia dato fastidio perchè parecchio evidente.

Peccato sia troncato in maniera brutale, aspetto con trepidazione il seguito.
"Non pretendo di essere stato un grande uomo. Eppure, se io non fossi nato...tante cose sarebbero diverse... Migliori? Non penso"
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum