[FILM] Film nè belli nè brutti


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Autore Messaggio
pick
The Gray Mouser
Messaggi: 4464
Località: Lankhmar
MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 15:28 pm    Oggetto:   

Jesse Custer ha scritto:
DiVega ha scritto:
Intendevo proprio quello.... se ti sembra poco... Mr. Green

Costato 600.000USD ne ha incassati 248.000.000. angel


Beh, ma davo per scontato che qui si parlasse di cinema, non di economia.


Promemoria: prestare a Jesse Custer L'Affare Cinema, di Francesco Contaldo e Franco Fanelli, Feltrinelli, 1979. Illuminante e, purtroppo, profetico.
Wink
- GattaMatta e Palin forever!
- Cronache del 2020: Orso d'Oro a Jesse Custer!
- Orgoglioso Zzio della Modessa
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 15:54 pm    Oggetto:   

pick ha scritto:
Promemoria: prestare a Jesse Custer L'Affare Cinema, di Francesco Contaldo e Franco Fanelli, Feltrinelli, 1979. Illuminante e, purtroppo, profetico.
Wink


No, dai. Poi mi intristisco.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
pick
The Gray Mouser
Messaggi: 4464
Località: Lankhmar
MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 15:58 pm    Oggetto:   

Jesse Custer ha scritto:
pick ha scritto:
Promemoria: prestare a Jesse Custer L'Affare Cinema, di Francesco Contaldo e Franco Fanelli, Feltrinelli, 1979. Illuminante e, purtroppo, profetico.
Wink


No, dai. Poi mi intristisco.


Non e' detto, dai. Magari ti succede quello che e' successo a me e ti inc(censura).
Wink
- GattaMatta e Palin forever!
- Cronache del 2020: Orso d'Oro a Jesse Custer!
- Orgoglioso Zzio della Modessa
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 16:11 pm    Oggetto:   

pick ha scritto:
Non e' detto, dai. Magari ti succede quello che e' successo a me e ti inc(censura).
Wink


Darò il via alla mia colleZzione di ulcere. Dopo la colite non c'è niente di meglio.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!


Ultima modifica di Jesse Custer il Lun 04 Apr 2011 20:18 pm, modificato 1 volta in totale
pick
The Gray Mouser
Messaggi: 4464
Località: Lankhmar
MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 16:16 pm    Oggetto:   

OT (ma nemmeno tanto) Quando un gioioso mezzobusto ha annunciato che il biglietto per il cinema sarebbe aumentato 'soltanto' di un euro mia moglie, dal tinello, mi ha chiesto se stessi guardando un film con i lupi mannari. Wink Diciamo che, almeno negli ultimi 33 anni (per quanto, almeno a Roma, le sale gestite da un certo signore avessero cominciato a lanciare segnali preoccupanti fin dai primi anni '70), l'aumento progressivo e' stato, ed e' destinato a rimanere, eccessivo, inesplicabile e dissennato.
Ah, si'... nel libro potresti finalmente scoprire che la proverbiale affermazione 'Non ottenne il consenso del pubblico', riferita specificamente a Giu' la testa, di Sergio Leone e a In nome del Papa Re, di Luigi Magni, e' in realta' un falso storico. Andrebbe tradotta con 'I due registi, indignati dai tagli arbitrari operati dal gestore al solo scopo di ottenere uno spettacolo in piu', chiesero e ottennero il ritiro delle pellicole dal mercato, citando il gestore per danni'. Wink
- GattaMatta e Palin forever!
- Cronache del 2020: Orso d'Oro a Jesse Custer!
- Orgoglioso Zzio della Modessa
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 20:22 pm    Oggetto:   

"Throw Down": troppo personale e vago, anche se tecnicamente mostruoso (ma questo è il minimo che si chiede ad una pellicola di To, il suo stile è uno di quelli che preferisco in assoluto). Ha dei momenti splendidi, ma troppo slegati tra loro. C'è un MA grosso come una casa. Il film cita continuamente il Tenno e i suoi due "Sanshiro Sugata" e finisce con questa frase, scritta prima dei titoli di coda: A SALUTE TO AKIRA KUROSAWA, THE GREATEST FILMMAKER. E stavo per piangere.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
pick
The Gray Mouser
Messaggi: 4464
Località: Lankhmar
MessaggioInviato: Lun 20 Giu 2011 9:04 am    Oggetto:   

Il Caimano, di Nanni Moretti. Siamo alle solite: puo' anche piacermi, posso anche 'capirlo', ma messaggio e target sono 'limitati' e non mi convincono. Un esempio? La battuta 'Maciste contro Freud' potrebbe essere chiarificatrice e, a suo modo, commovente, ma dovrebbero recepirla TUTTI, senza aspettare interviste 'rivelatrici'all'autore.
Di certo, comunque, lo spesso evocato (piu' che semplicemente 'citato') Gian Maria Volonté love love love love love avrebbe fatto di questo film un capolavoro, perche' MAI si sarebbe sognato di suscitare nel pubblico un malinteso e ambiguo senso di Pietas che il personaggio non merita.
Senso di Pietas che, purtroppo, viene suscitato dal monologo del Caimano in macchina e che il rogo finale, con tanto di espressione diabolicamente soddisfatta da 'apres moi le deluge', non riesce a cancellare.
In conclusione, titolo e personaggio sono un mero specchietto per le allodole: non e' un film 'politico', ma l'ennesima romantica, malinconica, inconcludente riflessione sulla Morte del Cinema secondo Moretti.
- GattaMatta e Palin forever!
- Cronache del 2020: Orso d'Oro a Jesse Custer!
- Orgoglioso Zzio della Modessa
G.C.
Apprendista Mago
Messaggi: 3692
Località: Rivendell
MessaggioInviato: Lun 20 Giu 2011 12:19 pm    Oggetto:   

Quando ci sentiamo mi racconti, io mi sono addormentato quasi subito. Embarassed
pick
The Gray Mouser
Messaggi: 4464
Località: Lankhmar
MessaggioInviato: Lun 20 Giu 2011 12:39 pm    Oggetto:   

G.C. ha scritto:
Quando ci sentiamo mi racconti, io mi sono addormentato quasi subito. Embarassed

Personalmente, continuo a preferire il padre e il nonno materno della signora Silvia, la compagna di Nanni Moretti. LORO Wink non sono cosi' narcotici.
- GattaMatta e Palin forever!
- Cronache del 2020: Orso d'Oro a Jesse Custer!
- Orgoglioso Zzio della Modessa
Darklight
Balrog
Messaggi: 2947
Località: Gotham city
MessaggioInviato: Mer 22 Giu 2011 23:49 pm    Oggetto:   

The fighter di David O. Russel con Whalberg e la Adams.
Vedibile ma di un sopravvalutato allucinante. Ottimo il cast ma mediocre tutto il resto. Incredibile IMHO che abbia attirato tante attenzioni, plausi, e pure candidature agli oscar (vabbè, si sa quel che valgono, ma un minimo di attinenza al concetto di "film che merita" ci deve essere in una cavolo di candidatura.,.. Rolling Eyes )
"Because he's the hero Gotham deserves, but not the one it needs right now...and so we'll hunt him, because he can take it. Because he's not a hero. He's a silent guardian, a watchful protector...a dark knight. "
Ermy
Hobbit
Messaggi: 14
MessaggioInviato: Lun 04 Lug 2011 17:55 pm    Oggetto:   

Le fate ignoranti di Ozpetek http://it.wikipedia.org/wiki/Le_fate_ignoranti. a molti ha fatto impazzire, ame non é piaciuto per niente ed in piú io trovo che Accorsi sia solo capace a fare una cosa nei film, in.........rsi
pick
The Gray Mouser
Messaggi: 4464
Località: Lankhmar
MessaggioInviato: Lun 04 Lug 2011 18:53 pm    Oggetto:   

Posso essere civilmente in disaccordo? Io adoro il Cinema di Ozpetek... con l'eccezione di Cuore sacro, che pero' ho visto una sola volta e quindi necessita di una seconda chance.
Wink
- GattaMatta e Palin forever!
- Cronache del 2020: Orso d'Oro a Jesse Custer!
- Orgoglioso Zzio della Modessa
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Mar 11 Ott 2011 22:32 pm    Oggetto:   

Jesse Custer ha scritto:
CDuMbledore ha scritto:
Non critico il regista (anche se imho anche il più bravo potrebbe fare un prodotto meno all'altezza), se mai il tipo di film (che non credo DC sia l'unico ad aver girato), ma come ho specificato non mi reputo una cinefila e non ho detto che il mio sia IL pensiero giusto... e tra l'altro sempre pronta a ricredermi.

A tal proposito può anche darsi che stasera lo vada a vedere, pensa tu. Vi farò sapere.


Che anche i migliori possano cadere è verissimo, ma tornando in dietro nel tempo ci si accorge come Cronenberg anche adattandosi a certi canoni del cinema occidentale riesca a far centro. Il cinema d'oggi, se non quello piccolo d'autore (prevalentemente europeo), non permette di creare pellicole al di fuori d'ogni genere, film che fanno genere a sé. Per il mercato odierno film come "Taxi Driver" o "Videodrome" (i primi che mi vengono in mente e che tutti conoscono) sono inconcepibili, perché difficilmente vendibili al grande pubblico. Oggi per vendere un film bisogna poterlo etichettare. Prendiamo, quindi, i due registi dietro ai due film citati: Scorsese con l'appiattimento dei generi di cui si parlava si è letteralmente perso (l'esempio più lampante è l'ultimo "Shutter Island", formalmente ineccepibile, ma tematicamente povero e per certi versi vecchio); Cronenberg, dal canto suo, ha creato due dei suoi migliori film, "A History Of Violence" e "La promessa dell'assassino", film sì incatenati ad un dato genere, ma gonfi di pulsioni sotto-pelle che li rendono veri capolavori, soprattutto il primo citato (IMHO il miglior film del regista canadese). Con questo non voglio difendere a priori "A Dangerous Method", ma è un film cui bisogna per forza di cose dedicare il doppio dell'attenzione che si dedicherebbe ad un qualsiasi altro film hollywoodiano, impegnato o meno che sia. Il perché è ovvio, viste le premesse: tutto il bello, il cuore della pellicola, sarà sicuramente nascosto dietro qualche dialogo e scelta di sceneggiatura. Detto questo, bisogna proprio che lo vada a vedere, ma tra un "Restless" (mi rifiuto di chiamarlo col titolo nostrano) e "This Must Be The Place" sarà difficile trovare tempo/cash.



Trovo più giusto spostarci qua, riguardo al film "A Dangerous Method", almeno per quanto riguarda la mia opinione. Gli dò un 6 abbondante (avevo detto 6/7 ma... parliamone), e quando sono tornata dal cinema ho letto queste tue considerazioni, Fra, e le ho condivise.

Ho trovato eccellente l'interpretazione di K.Nightley, sono rimasta inaspettatamente colpita, soprattutto nella prima parte... e mi è piaciuto Mortensen come avevo pronosticato. In generale tutto il cast non è niente male, comunque. Come dici tu, Fra, c'è stata una perfetta riproduzione del clima dell'epoca, dei costumi, degli strumenti tecnici, delle ambientazioni. Sorprendente, direi, in questo senso.

Sulla veridicità della storia non mi pronuncio, sono veramente una schiappa sull'argomento, però posso dire che mi riserverò di giudicare volta per volta quando deciderò di vedere film di questo tipo, e sinceramente credo di essere stata un tantino prevenuta... penso che abbia di nuovo ragione Jesse, quando dice che siamo troppo abituati all'hollywood style. Qui non c'entra un fico secco, è un altro modo di fare cinema, non è un film da andare a vedere per rilassarsi. ^^

"A Dangerous Method" cerca di essere un po' un documentario, e in parte ci riesce. Procede mooooooooooooolto lentamente, e si basa molto sull'analisi medica di due grandi figure del XX secolo e per me i loro scambi di credo sono stati la parte più affascinante. Forse per dare un po' di movimento alla storia è stato necessario inserire la vicenda intima e personale di Jung, altrimenti sarebbe stato un trattato tra la lotta ideologica tra lui e Freud, mettiamola così, e può piacere e non.

Comunque angoscia, eh... però si arriva alla fine, di certo non mi è passato per l'anticamera del cervello di uscire dalla sala, come invece mi accadde lo scorso anno con film tipo Somewhere.
(searching for)
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Sab 15 Ott 2011 1:53 am    Oggetto:   

"This Must Be The Place". Boh.
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Sab 15 Ott 2011 14:56 pm    Oggetto:   

Cioè, io mi convinco a vedere A dangerous method per parlarne e tu vai a vedere Sorrentino prima di Cronenberg? A Fra'!!! Fifone

Motiva Sorrentino, già che ci sei, io ce l'ho in wishlist.
ammicca
(searching for)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum