Rex tremendae maiestatis


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mer 29 Dic 2010 10:48 am    Oggetto: Rex tremendae maiestatis   

Rex tremendae maiestatis



Leggi la recensione.
Bran
servitore di due padroni
Messaggi: 4590
Località: Era Hyboriana (Trento)
MessaggioInviato: Mer 29 Dic 2010 10:49 am    Oggetto: Re: Rex tremendae maiestatis   

leggerò a breve questo romanzo, quando avrò completato la lettura degli altri 9 (me ne mancano 2). Le parole della recensione non fanno che rafforzare la mia convinzione che Evangelisti sia uno dei migliori scrittori italiani degli ultimi anni, relegato in secondo piano dai grandi critici solo per via del suo genere. Ma come sempre :"nessun profeta in patria"
Nipote di Pick e di Julia ///
-Riuscite a vedere qualcosa?-
-Sì, cose meravigliose-

Lord Carnavon & H. Carter, 26 novembre 1922
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Mer 29 Dic 2010 15:05 pm    Oggetto:   

Concordo in tutto al 200%!


Citazione:
relegato in secondo piano dai grandi critici solo per via del suo genere


Ti riferisci a eventi precisi o è una considerazione generale?
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Sab 01 Gen 2011 23:36 pm    Oggetto: Re: Rex tremendae maiestatis   

Ho gradito come pochi questo romanzo conclusivo della saga. Imho l'autore ha detto molto e ha voluto lasciarci il massimo in suo potere, condito con una sana dose di inquietudine: Sarò io per sempre a guardarvi dall'alto e a decidere dei vostri destini. Non vi lascerò mai.Il finale non poteva essere migliore.
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
mr.Woland.theRussian
Nazgul
Messaggi: 446
Località: Walking into eternity along Sandymount strand
MessaggioInviato: Dom 02 Gen 2011 1:21 am    Oggetto:   

Benissimo, forse dovrò ricredermi e riprendere la serie da dove l'ho interrotta. Mi piaceva Eymerich; perché l' avrò abbandonato? Ah, sì. La partenza non mi era sembrata così degna di premi altisonanti, ma un buon lettore prescinde dalle etichette.
"Io sono uno SCRITTORE MISTICO" (M. Bulgakov)

Lettera al Governo, 28 marzo 1930
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Dom 02 Gen 2011 1:39 am    Oggetto:   

@Kinzica: non hai postato uno spoiler senza avvertire, vero?
Ti prego dimmi di no Sad
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Dom 02 Gen 2011 9:44 am    Oggetto:   

Kull ha scritto:
@Kinzica: non hai postato uno spoiler senza avvertire, vero?
Ti prego dimmi di no Sad


Ma veramente non mi pare affatto uno spoiler... Sad
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
Mr. Giobblin
Hobbit
Messaggi: 70
MessaggioInviato: Dom 02 Gen 2011 23:42 pm    Oggetto:   

Dopo aver letto il primo libro della serie, non mi sentivo particolarmente invogliato a continuare. Ma dopo aver ritentato la fortuna con Le catene di Eymerich ho divorato la saga tutta d'un fiato. L'ultimo romanzo è lì sullo scaffale che mi aspetta, anche se mi dispiacerà leggere la parola "fine" per una delle saghe più appassionanti della narrativa italiana... Sad
Passate a trovarmi sul Minuetto Express, un blog di Cinema Fantastico che si occupa anche di libri e videogames!

http://www.minuettoexpress.blogspot.com/
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Lun 03 Gen 2011 1:41 am    Oggetto:   

Dispiace anche a me, ma meglio così che un lento annacquamento per tirare avanti ancora un pò.
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Agar Cioccolato
Gollum
Messaggi: 789
Località: scesa dalla montagna con la piena
MessaggioInviato: Sab 08 Gen 2011 15:03 pm    Oggetto: Re: Rex tremendae maiestatis   

(Bran) ha scritto:
Ma come sempre :"nessun profeta in patria"


boh, secondo me Evangelisti non è nulla di così eccezionale. Il genere mi piace molto, ho letto quattro libri della saga ma nessuno mi è mai piaciuto granchè. E anche a valutarli più oggettivamente possibile non ci trovo nulla di straordinario.


Voldemort vincerebbe tutti i reality perchè è Colui-Che-Non-Può-Essere-Nominato.
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Sab 08 Gen 2011 15:25 pm    Oggetto: Re: Rex tremendae maiestatis   

Agar Cioccolato ha scritto:
boh, secondo me Evangelisti non è nulla di così eccezionale. Il genere mi piace molto, ho letto quattro libri della saga ma nessuno mi è mai piaciuto granchè. E anche a valutarli più oggettivamente possibile non ci trovo nulla di straordinario.


De gustibus... Wink
Io ho trovato molto interessante la maggior parte dei suoi libri. A quale genere ti riferisci Agar, quando dici che ti piace molto? Perchè Evangelisti non è facilmente inquadrabile, imho.
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Sab 08 Gen 2011 16:01 pm    Oggetto:   

Citazione:
De gustibus... Wink


Giusto!
Una valutazione oggettiva, oltre alla tecnica narrativa e l'espressività letteraria, cosa può rilevare?

A me Evangelisti piace parecchio, ed è una sensazione. Non valuto oggettivamente i suoi libri. Li leggo e mi prendono. Basta Smile

Ed è naturale che ad altri non piacciano...
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Agar Cioccolato
Gollum
Messaggi: 789
Località: scesa dalla montagna con la piena
MessaggioInviato: Sab 08 Gen 2011 18:24 pm    Oggetto: Re: Rex tremendae maiestatis   

Kinzica ha scritto:
Io ho trovato molto interessante la maggior parte dei suoi libri. A quale genere ti riferisci Agar, quando dici che ti piace molto? Perchè Evangelisti non è facilmente inquadrabile, imho.


il fantastico che si allontana dalle solite quattro banalità e che non sia per forza inquadrabile in questo o quello. I libri che ho letto della saga li ho trovati tutti piacevoli, (il primo un po' troppo prevedibile e ingenuo ma è anche naturale), mi fa piacere che un autore italiano si cimenti in questo tipo di storie... però quando arrivo alla fine tutto sommato non mi sono mai piaciuti come libri, anche se leggerli non mi è costato fatica e i personaggi mi fossero simpatici.
Mi sembrano purissimo intrattenimento, fatto bene e senza scadere nel commerciale, ma che non ha quel qualcosa in più che me li faccia reputare dei libri belli, e se non lo incensano mi pare più che normale.


Voldemort vincerebbe tutti i reality perchè è Colui-Che-Non-Può-Essere-Nominato.
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Lun 17 Gen 2011 15:35 pm    Oggetto:   

Citazione:
Mi sembrano purissimo intrattenimento, fatto bene e senza scadere nel commerciale, ma che non ha quel qualcosa in più che me li faccia reputare dei libri belli, e se non lo incensano mi pare più che normale.


@Agar: con "quel qualcosa in più" intendi qualcosa di istintivo che sta oltre le righe del testo, o altro (argomento, tecnica... )?
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Agar Cioccolato
Gollum
Messaggi: 789
Località: scesa dalla montagna con la piena
MessaggioInviato: Lun 17 Gen 2011 17:12 pm    Oggetto:   

nel senso che i libri di questa saga che ho letto mi son parsi ottimo intrattenimento (e penso che prima o poi li leggerò tutti), ma tutto qui.
Sono scritti bene, scorrono, le storie sono interessanti anche senza essere chissà cosa, c'è un po' di originalità che fa sempre piacere, si impara qualcosina, non sono delle commercialate. Ma finora non mi ha mai "lasciato" nulla più di una piacevole lettura. Non è il termine più adatto ma diciamo che non ho mai beccato una frase o un pensiero che mi ha colpita, che mi è rimasta anche dopo aver finito il libro. Avrei potuto leggerli o non leggerli e mi sarebbe cambiato poco, e nel giro di qualche altro anno li avrò quasi del tutto rimossi dalla memoria, al massimo ricorderò la trama e il finale.


Voldemort vincerebbe tutti i reality perchè è Colui-Che-Non-Può-Essere-Nominato.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum