A Dance with Dragons è arrivato


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 1:13 am    Oggetto: A Dance with Dragons è arrivato   

A Dance with Dragons è arrivato

Il quinto volume delle Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin in vendita da oggi.

Leggi l'articolo.
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 1:14 am    Oggetto: Re: A Dance with Dragons è arrivato   

Sbavo!
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
Stefanoventa
Maia
Messaggi: 662
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 10:03 am    Oggetto:   

non vedo l'ora di leggerlo ^_^
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 10:19 am    Oggetto:   

Speriamo la mondadori si sbrighi a tradurlo..
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 10:56 am    Oggetto: Re: A Dance with Dragons è arrivato   

Wooow... ottimo come al solito l'articolo di Martina.
Sono in fibrillazione, per caso qualcuno sa dirmi se anche per i due romanzi conclusivi della saga, la trama si svolgerà ancora divisa per punti di vista come ASoS o AFfC?
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
frankifol
Balrog
Messaggi: 1457
Località: roma
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 14:16 pm    Oggetto: Re: A Dance with Dragons è arrivato   

DiVega ha scritto:
Wooow... ottimo come al solito l'articolo di Martina.
Sono in fibrillazione, per caso qualcuno sa dirmi se anche per i due romanzi conclusivi della saga, la trama si svolgerà ancora divisa per punti di vista come ASoS o AFfC?


Wow! pensi ai prossimi DUE? non so quanti di noi saranno qui, nel prossimo millennio, per poterli leggere.... Shocked
Settima proposizione - Il resto è conseguenza
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 16:04 pm    Oggetto: Re: A Dance with Dragons è arrivato   

frankifol ha scritto:
Wow! pensi ai prossimi DUE? non so quanti di noi saranno qui, nel prossimo millennio, per poterli leggere.... Shocked


Guarda... sono tutt'ora molto critico nei confronti dei "ritmi" del buon Martin. Tuttavia ritengo sia uno dei pochissimi autori che IMHO meritano di essere letti.
Quindi cerco, nei limiti, di essere paziente.

Cio' non toglie che se lo incontrassi per strada, non so se riuscirei a trattenermi dal legarlo ad una sedia e costringerlo a finire la saga. Wink
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Ramsay
Hobbit
Messaggi: 68
Località: Treviso
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 19:05 pm    Oggetto:   

Il problema legato alla prolissità di Martin è che costringe i lettori a riprendere in mano più volte la sua saga, almeno per chi non si accontenta di una lettura sommaria e superficiale. E' bene che venga riletta per assaporare dei passaggi e dettagli che potrebbero ad un prima lettura passare inosservati. Tuttavia sarebbe per me la terza rilettura prima di gettarmi su ADWD, per cui nonostante reputi lo zione una pietra miliare nel panorama fantasy, credo quasi certamente che soffocherò la mia curiosità in attesa che la saga sia del tutto conclusa.
I primi a entrare, gli ultimi a uscire.
Arsori di Ponti
frankifol
Balrog
Messaggi: 1457
Località: roma
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 19:34 pm    Oggetto:   

scusate l'OT, se potete

Secondo me le cronache non sono assolutamente adatte ad una rilettura, figurarsi più d'una. Personalmente, ci ho provato senza successo. Il punto è che sapendo già dei colpi di scena, si perde veramente molto. Senza quelli, che resta? L'ambientazione non è sufficientemente complessa, e diciamolo, le difficoltà nella lettura stanno nel seguire l'intreccio, un po' come una telenovela. Poi chiaramente de gustibus.

PS: lo leggerò comunque di sicuro, visto che mi diverte comunque molto
Settima proposizione - Il resto è conseguenza
Thersicore
Nano
Messaggi: 118
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 20:04 pm    Oggetto:   

Volevo sapere questo... Martin fa parte della "scuola" racconto-storie-allungando-il-brodo-poi-svelo-qualcosa-dopo-3-volumi-e-nessuno-si-ricorda-cosa-era-avvenuto-prima...?

Lo chiedo perché io sto leggendo La Spada della Verità, che molti non considerano, la trovano prima di fascino, forse banale, ma dove comunque i colpi di scena si godono in modo pieno perché "esplosi" non a volumi di distanza, ma magari dopo 200-300 pagine, quando ancora si hanno ben in mente gli antefatti...
Ramsay
Hobbit
Messaggi: 68
Località: Treviso
MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2011 22:00 pm    Oggetto:   

Thersicore ha scritto:
Volevo sapere questo... Martin fa parte della "scuola" racconto-storie-allungando-il-brodo-poi-svelo-qualcosa-dopo-3-volumi-e-nessuno-si-ricorda-cosa-era-avvenuto-prima...?


Sicuramente merita una certa attenzione, molti sono i nomi ad esempio che compaiono nel libro. A volte le cose vengono svelate subito, ma generalmente possono essere svelate nei libri successivi o anche non ancora svelate. Spesso e volentieri però Martin dissemina di indizi i suoi libri, così che i lettori più accorti e sagaci possano già essere stuzzicati su quello che potrebbe avvenire. Sicuramente lascia spazio a sottili congetture.

Questo non vuol dire che lo faccia per allungare il brodo, tutt'altro, la trama è complessa...come lo è il Gioco del Trono! Razz
I primi a entrare, gli ultimi a uscire.
Arsori di Ponti
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mer 13 Lug 2011 10:48 am    Oggetto:   

frankifol ha scritto:
scusate l'OT, se potete

Secondo me le cronache non sono assolutamente adatte ad una rilettura, figurarsi più d'una. Personalmente, ci ho provato senza successo. Il punto è che sapendo già dei colpi di scena, si perde veramente molto. Senza quelli, che resta? L'ambientazione non è sufficientemente complessa, e diciamolo, le difficoltà nella lettura stanno nel seguire l'intreccio, un po' come una telenovela. Poi chiaramente de gustibus.

PS: lo leggerò comunque di sicuro, visto che mi diverte comunque molto


Verissimo... io acquistai la saga in blocco fino a Il Portale delle Tenebre, finita di leggere in una settimana, ormai nel lontano 2003.
Oramai mi limito a compare i libri man mano che escono per poi rileggere l'intera saga una volta terminata.
Visti i tempi di martin, probabilmente non ricorderò più nulla... Wink

@ Thersicore: rispetto alla saga che stai leggendo, Martin è meno influenzato dalla parte fantastica e molto più basato sugli intrighi e la caratterizzazione dei personaggi. Per quanto concerne l'allungare il brodo, diciamo cheviste le dimensioni della saga sicuramente ci sono delle parti meno interessanti o più noiose, ma ritengo che sia comune a molte opere così voluminose, diciamo poi che la divisione della Mondadori non aiuta, infatti ci sono romanzi che sono adrenalina al 100% e altri più lenti, ti consiglio di leggerli in inglese o nella versione Mondadori in cui sono accorpati più volumi. Very Happy
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
nisana
Tai'shar Malkier
Messaggi: 2263
Località: Cosmere
MessaggioInviato: Mer 13 Lug 2011 13:00 pm    Oggetto:   

è qui tra le mie mani, vi assicuro che ho i brividi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Vita prima della morte. Forza prima della debolezza. Viaggio prima della destinazione.
uljanka
Sua Luminosa Oscurità
Messaggi: 5714
MessaggioInviato: Mer 13 Lug 2011 13:53 pm    Oggetto:   

nisana ha scritto:
è qui tra le mie mani, vi assicuro che ho i brividi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


INVIDIA!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
E io, che sono Tenebra, altro non posso vedere se non la Luce, e perciò sono la Luce.

Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata ride e prepara il suo fucile.
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Mer 13 Lug 2011 17:31 pm    Oggetto:   

Io ho letto (5 anni fa) i primi due libri in italiano, e mi sono piaciuti, sotto tutti i punti di vista, in particolar modo per i dettagli dell'ambientazione. In quel periodo facevo ancora il Narratore/master a un gioco di ruolo, e mi portavo il libro di Martin dietro, per tirare fuori qualche perla al momento giusto (come le descrizioni delle armi, o di utensili...).

Per il resto della lettura, aspetto la conclusione della saga!
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum