Sirene di Tricia Rayburn


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Lun 22 Ago 2011 22:08 pm    Oggetto: Sirene di Tricia Rayburn   

Sirene di Tricia Rayburn

Tricia Rayburn esordisce per Piemme con Sirene, un romanzo dalla trama piena di colpi di scena e suspence. Il primo capitolo di una saga appassionante, che riprende l’entusiasmante mito delle sirene.

Leggi l'articolo.
(Lady Aileen)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 22 Ago 2011 22:08 pm    Oggetto: Re: Sirene di Tricia Rayburn   

Dopo vampiri, angeli, demoni, lupi mannari è arrivato il momento delle Sirene. Il romanzo è il primo di una nuova trilogia urban fantasy per adolescenti che vede protagonista Vanessa, una ragazza di 17 anni alla prese con il mistero che avvolge la morte di sua sorella.
Una serie (narrata in prima persona e dal punto di vista di Vanessa) che mescola sapientamente paranormale, mistero e romanticismo. Proprio perché fa parte di una serie il finale seppur svelando alcuni misteri, tende comunque a lasciare alcune cose in sospeso.
E' sicuramente un romanzo con uno stile scorrevole, con la giusta dose di suspense (L'autrice è riuscita a creare un'atmosfera davvero inquietante) e colpi di scena, con un buon ritmo e capace sin dalle prime pagine a coinvolgere il lettore.
Il risvolto romantico non manca ma non domina la storia, l'autrice ha preferito soffermarsi più sul "giallo" (la cosa mi ha fatto piacere).
Vanessa è un personaggio che ispira simpatia perché all'inizio è una ragazza paurosa, angosciata e introversa ma poi diventa forte e coraggiosa. Simon è un ragazzo semplice, dolce ed ha una grande passione per la meteorologia. I due si conoscono da molto tempo e l'autrice è riuscita in modo realistico a raccontare del loro rapporto d'amicizia che poi si trasforma in qualcosa di più. Anche i personaggi secondari sono interessanti.
Quello che mi ha convinto meno è il comportamento di alcuni personaggi: per esempio come è possibile che i genitori di Vanessa l'abbiano lasciata sola nel posto in cui era morta la sorella.
Anche la scelta del titolo (sia italiano che straniero) in un certo senso rovina il piacere della lettura perché la presenza delle creature menzionate nel titolo appaiono solo nelle ultime pagine.
Adatto a chi cerca un thriller paranormale con una storia d'amore tenera e dolce.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum