World War Z: le differenze fra libro e film


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2011 0:05 am    Oggetto: World War Z: le differenze fra libro e film   

World War Z: le differenze fra libro e film

Marc Forster parla dei cambiamenti nell'adattamento cinematografico di World War Z rispetto al romanzo di Max Brooks.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2011 0:05 am    Oggetto: Re: World War Z: le differenze fra libro e film   

Praticamente di World War Z rimarrà appena il titolo... cambia la struttura e cambiano pure gli zombie. Ma che tristezza, che squallore...

Un'altra americanata... vabbè almeno spero che Brooks c'abbia guadagnato un bel gruzzolo dalla vendita dei diritti.

DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2011 10:53 am    Oggetto: Re: World War Z: le differenze fra libro e film   

Mi è appena arrivato il libro. Non vedo l'ora d'iniziarlo!
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Garrett
Alto inquisitore Alto inquisitore
Messaggi: 6120
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2011 16:49 pm    Oggetto:   

La curiosità sul film mi è caduta a zero quando ho visto i primi ciak con gli zombie che correvano come gazzelle.. Rolling Eyes

Un'occasione persa, peccato perchè il libro merita.
Thersicore
Nano
Messaggi: 118
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2011 20:11 pm    Oggetto:   

Ci avrei scommesso che in una eventuale trasposizione cinematografica il libro sarebbe rimasto solo "come spunto".

Partendo dal presupposto che sarebbe stato impossibile inserire tutte le "microstorie" dei protagonisti (e che sicuramente molti sarebbero stati delusi dall'eliminazioni di narrazioni che a loro erano piaciute) hanno pensato bene di fare un film Zombie "da incassi"... Alla fine il filo comune nel libro (oltre l'ambientazione) è l'intervistatore: una vera e propria storia con un "eroe", una "trama che si sviluppa", e il "finale buonista" nel libro non c'è... Nessuno investirebbe in un film del genere.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum