John Carter


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 06 Mar 2012 16:28 pm    Oggetto: John Carter   

John Carter



Leggi la recensione.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6863
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 06 Mar 2012 16:29 pm    Oggetto: Re: John Carter   

Non ho mai letto il romanzo che è un piccolo cult, in compenso ho visto il trailer del film e mi pare la solita americanata tutta CGI e poco altro.

Vado a comprare i pop corn.
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Kull
Drago
Messaggi: 535
Località: Pistoia - Cimmeria
MessaggioInviato: Mer 07 Mar 2012 22:39 pm    Oggetto:   

L'unica cosa che mi dispiace è che lo spirito di fondo sia ispirato al format avventuroso dei Pirati e della Persia. Perché sa di cosa già vista, quando io preferisco che il fantastico mi stupisca...
Juri TNT Villani
"Che io sia dannato se vi darò quartiere o se lo chiederò." Edward Teach

LaBettola
Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1301
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 08 Mar 2012 0:25 am    Oggetto:   

Kull ha scritto:
L'unica cosa che mi dispiace è che lo spirito di fondo sia ispirato al format avventuroso dei Pirati e della Persia. Perché sa di cosa già vista, quando io preferisco che il fantastico mi stupisca...


E' un problema di percezioni. Chi, magari per età o esperienza di letture, assimila John Carter ai Pirati, al Principe di Persia, ma anche a Star Wars o Avatar, è perché John Carter è in realtà la chiusura del cerchio. Il primo film che riprende dalle origini il sense of wonder saccheggiato per anni.
Durante la proiezione molti riconoscevano le citazioni di situazioni da vari film, senza sapere o dimenticando che erano situazioni ed espedienti narrativi già presenti nei romanzi.
Altro è stato aggiunto, riveduto e aggiornato, intendiamoci. Ma personalmente nella visione di John Carter ho ritrovato le atmosfere anche un po' ingenue di quando lo lessi per la prima volta, a 14 anni.
Imho.
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it
Stefanoventa
Maia
Messaggi: 662
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 08 Mar 2012 11:37 am    Oggetto:   

Lo lessi anche io la prima volta a 14 anni, e fu per colpa sua se iniziai ad amare fantasy e fantascienza. Sarà per questo che ho paura di andarlo a vedere Laughing
Barbagianni
Balrog
Messaggi: 1005
MessaggioInviato: Gio 08 Mar 2012 13:05 pm    Oggetto:   

Io invece che sono spocchioso e maligno leggerò il libro e poi andrò al cinema solo per rompere le scatole dicendo 'ma questo nel libro è diverso' Wink Wink
Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata si segna nome, cognome e indirizzo.

Trolls? Io odio i trolls! - Willow
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Gio 08 Mar 2012 20:32 pm    Oggetto:   

Barbagianni ha scritto:
Io invece che sono spocchioso e maligno leggerò il libro e poi andrò al cinema solo per rompere le scatole dicendo 'ma questo nel libro è diverso' Wink Wink


Non solo "diverso", carissimo,
dovrai dire "L'elemento n+1 - trattato così male nel film - nel libro è molto meglio." Razz
frankifol
Balrog
Messaggi: 1460
Località: roma
MessaggioInviato: Gio 08 Mar 2012 21:59 pm    Oggetto:   

oppure, l'elemento x, trattato così superficialmente nel libro, è stato sviscerato nel film.....ma diciamolo....chi ci crede.... Twisted Evil
Settima proposizione - Il resto è conseguenza
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Gio 08 Mar 2012 22:25 pm    Oggetto:   

Difficile, assai difficile che ciò accada... oh almeno, forse traendo da libri di successo ma scarsolini, come Toilet e il ciclo di Heritage può accadere essendo infima la fonte, ma in realtà a infimi libri corrispondono intenti produttivi sul crasso andante. Normalmente, eh, poi, hai visto mai che un ottimo regista non si senta folgorato dal fare una crociata per rendere in modo decente, un libro commercialone e scarsone.
Ah, natualmente, per riuscirci dovrebbe ottenere i soldi dei produttori in anticipo - promettendo le solite trovate ciapaincassi - e poi li dovrebbe invitare a cena per sbudellarli tutti e fare poi come più caspita gli pare...

Un autore di romanzi, per fortuna, ancora ancora non deve tenere conto delle attese di vendita dei produttori. Rolling Eyes
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Ven 09 Mar 2012 11:22 am    Oggetto:   

Non ho letto i libri però il film, che ho visto ieri sera, non è stato male..
Se non altro per vedere Lynn Collins Very Happy
Bran
servitore di due padroni
Messaggi: 4590
Località: Era Hyboriana (Trento)
MessaggioInviato: Dom 11 Mar 2012 10:38 am    Oggetto:   

visto ieri,mi è paiciuto molto. Film emozionante e con una buona trama, senza buchi, non cervellotico ma intrigante.
Nipote di Pick e di Julia ///
-Riuscite a vedere qualcosa?-
-Sì, cose meravigliose-

Lord Carnavon & H. Carter, 26 novembre 1922
Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1301
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 12 Mar 2012 17:24 pm    Oggetto:   

Imho "la fedeltà al sacro testo" non è sempre un valore aggiunto, e poi stiamo parlando di un prodotto "pulp", divertente e una spanna sopra molti altri, ma non di alta letteratura. La fedeltà a un testo del 1912 non credo sia possibile, ma neppure auspicabile.
Detto questo, secondo un punto che secondo me è meglio risolto nell'originale, a onore del vero c'è.
SPOILER
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it


Ultima modifica di Manex il Lun 12 Mar 2012 17:27 pm, modificato 1 volta in totale
Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1301
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 12 Mar 2012 17:27 pm    Oggetto:   

SPOILER
Ossia l'apprendimento della lingua marziana da parte di John Carter, decisamente troppo sbrigativo nel film e quasi magico, mentre nel romanzo il personaggio apprende la lingua forse anche grazie allo svilupparsi di poteri telepatici, ma soprattutto conversando con i suoi carcerieri

Non per questo me la sento però di gridare allo scandalo.
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it
Rakanius
Drago
Messaggi: 540
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 15 Mar 2012 3:10 am    Oggetto:   

Visto!
Parte male, fa un po' di confusione nello spiegare le cose (almeno per me che non ho letto il libro) ma quando si assesta nei binari della storia d'azione il lavoro che hanno fatto per renderlo un film spettacolare si vede.
Bello. Se devo scegliere tra questo e altri film recenti di fantasy/fantascienza con il gusto dell'avventura (per esempio Solomon Kane, per non parlare del nuovo Conan) John Carter ne esce vincitore.
Bruno
--- partecipa al mio blog su:
http://www.mondifantastici.blogspot.com/
Rikus
Ex rivoltoso Ex rivoltoso
Messaggi: 6917
MessaggioInviato: Ven 23 Mar 2012 11:07 am    Oggetto:   

Secondo me questo film è un insulto al Ciclo di Barsoom!
Parere personale, ma sono uscito dal cinema indignato... Evil or Very Mad
Forse aspettando altri 100 anni andà meglio... Sad


Il personaggio più fedele e con maggior spessore è Woola, il cane Marziano...
Internet è stata una grande scoperta, ma l' Uomo non era ancora pronto.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum