Joe Abercrombie: ci sono i diritti italiani


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11, 12, 13  Successivo
Autore Messaggio
Gafoz
Hobbit
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Lun 29 Lug 2013 10:59 am    Oggetto:   

Citazione:
Emerych ha scritto:
Ho Iniziato il primo della trilogia (sono a metà) è ho comprato Heroes che faccio leggo prima Heroes o vado avanti con il primo ?
O meglio gli eventi di Heroes sono avvenuti prima dell'inizio della trilogia ? Corretto ?
Grazie Wink


The Heroes contiene spoilers ENORMI che potrebbero anche rovinare la lettura della prima trilogia ai più "pignoli".
Se non volete rovinarvi la sorpresa nella prima trilogia, attendete la traduzione completa, o comprate i libri in inglese.
Emerych
Nano
Messaggi: 119
Località: A place near the Hell
MessaggioInviato: Mar 30 Lug 2013 13:05 pm    Oggetto:   

Gafoz ha scritto:
Citazione:
Emerych ha scritto:
Ho Iniziato il primo della trilogia (sono a metà) è ho comprato Heroes che faccio leggo prima Heroes o vado avanti con il primo ?
O meglio gli eventi di Heroes sono avvenuti prima dell'inizio della trilogia ? Corretto ?
Grazie Wink


The Heroes contiene spoilers ENORMI che potrebbero anche rovinare la lettura della prima trilogia ai più "pignoli".
Se non volete rovinarvi la sorpresa nella prima trilogia, attendete la traduzione completa, o comprate i libri in inglese.


Grazie, men male che mi sono trattenuto... Wink
Pushing up the ante, I know you wanna see me,
Read 'em and weep, the dead man's hand again,
I see it in your eyes, take one look and die,
The only thing you see, you know it's gonna be,
The Ace Of Spades
ziopippi
Hobbit
Messaggi: 24
MessaggioInviato: Ven 16 Ago 2013 18:56 pm    Oggetto:   

Gafoz ha scritto:
Citazione:
Emerych ha scritto:
Ho Iniziato il primo della trilogia (sono a metà) è ho comprato Heroes che faccio leggo prima Heroes o vado avanti con il primo ?
O meglio gli eventi di Heroes sono avvenuti prima dell'inizio della trilogia ? Corretto ?
Grazie Wink


The Heroes contiene spoilers ENORMI che potrebbero anche rovinare la lettura della prima trilogia ai più "pignoli".
Se non volete rovinarvi la sorpresa nella prima trilogia, attendete la traduzione completa, o comprate i libri in inglese.


purtroppo sono uno di quelli che ha letto prima Heroes e ora sta leggendo Il Richiamo delle Spade

gli spoiler in effetti ci sono ed anche belli grossi... ora non resta che vedere come si è arrivati agli eventi raccontati in Heroes

Il libro è comunque molto bello, le storie ed i personaggi sono avvincenti... consigliatissimo
Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Ven 16 Ago 2013 20:07 pm    Oggetto:   

Joe Abercrombie mi interessa tantissimo, i suoi romanzi come sono? Sono realistici come Le Cronache di Martin, oppure più fantastici come The Witcher? Spero che siano abbastanza adulti.
ziopippi
Hobbit
Messaggi: 24
MessaggioInviato: Ven 16 Ago 2013 21:42 pm    Oggetto:   

Geralt di Rivia ha scritto:
Joe Abercrombie mi interessa tantissimo, i suoi romanzi come sono? Sono realistici come Le Cronache di Martin, oppure più fantastici come The Witcher? Spero che siano abbastanza adulti.


il fantasy di Abercrombie è molto crudo e realistico, la magia è si presente, ma non è invasiva, in questo ricorda molto le atmosfere di Martin
Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Ven 16 Ago 2013 22:00 pm    Oggetto:   

ziopippi ha scritto:
Geralt di Rivia ha scritto:
Joe Abercrombie mi interessa tantissimo, i suoi romanzi come sono? Sono realistici come Le Cronache di Martin, oppure più fantastici come The Witcher? Spero che siano abbastanza adulti.


il fantasy di Abercrombie è molto crudo e realistico, la magia è si presente, ma non è invasiva, in questo ricorda molto le atmosfere di Martin


Il personaggio è simile a Geralt, come mercenario?
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Ven 16 Ago 2013 23:12 pm    Oggetto:   

I protagonisti sono diversi nella serie di Abercrombie, non si concentrano come accade con Sapkowski prevalentemente su uno solo. E no, non sono simili a Geralt.
Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Ven 16 Ago 2013 23:46 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:
I protagonisti sono diversi nella serie di Abercrombie, non si concentrano come accade con Sapkowski prevalentemente su uno solo. E no, non sono simili a Geralt.

Dimmi di più sono curioso.
I personaggi sono eroici o ambigui?
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Sab 17 Ago 2013 0:15 am    Oggetto:   

Entrambe le cose: mostrano ciò che di buono e cattivo la guerra tira fuori negli uomini. Sono personaggi molto realistici, che cercano di fare del loro meglio nelle situazioni in cui si ritrovano, ognuno assecondando il proprio essere o i valori in cui credono.
ziopippi
Hobbit
Messaggi: 24
MessaggioInviato: Sab 17 Ago 2013 14:55 pm    Oggetto:   

Geralt di Rivia ha scritto:

I personaggi sono eroici o ambigui?


sono veri Very Happy

non c'è l'eroe tutto d'un pezzo e non c'è il cattivo con l'animo nero, ci sono uomini che hanno ambizioni e sogni, ma anche paure e dubbi
Ario
Nano
Messaggi: 150
MessaggioInviato: Dom 18 Ago 2013 22:57 pm    Oggetto:   

Ho visto oggi su FM che Gargoyle fa uscire il secondo volume... Bene bene bene, mi sa che quando torno dalle ferie avrò un periodo discretamente interessante (se Armenia non bara con i Segugi...).

Ario
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Lun 19 Ago 2013 10:37 am    Oggetto:   

Ario ha scritto:
Ho visto oggi su FM che Gargoyle fa uscire il secondo volume... Bene bene bene, mi sa che quando torno dalle ferie avrò un periodo discretamente interessante (se Armenia non bara con i Segugi...).

Ario


Parole sante!!
Alla fine, il potere distrugge sempre se stesso - Steven Erikson

Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Lun 19 Ago 2013 17:21 pm    Oggetto:   

ziopippi ha scritto:
Geralt di Rivia ha scritto:

I personaggi sono eroici o ambigui?


sono veri Very Happy

non c'è l'eroe tutto d'un pezzo e non c'è il cattivo con l'animo nero, ci sono uomini che hanno ambizioni e sogni, ma anche paure e dubbi


In Pratica è realistico come Le Cronache di Ghiaccio e del Fuoco. Razz
Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Lun 19 Ago 2013 22:40 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:
Entrambe le cose: mostrano ciò che di buono e cattivo la guerra tira fuori negli uomini. Sono personaggi molto realistici, che cercano di fare del loro meglio nelle situazioni in cui si ritrovano, ognuno assecondando il proprio essere o i valori in cui credono.

Il paragone che mi viene in mente è The Witcher, per me ormai è diventato la pietra di paragone per ogni fantasy, soprattutto il protagonista, Geralt di Rivia, che era un mercenario che però combatteva solo mostri, il protagonista di First Law si fa meno scrupoli riguardo il suo lavoro?
Reginald Graham
Lo Stolto
Messaggi: 1105
MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013 11:22 am    Oggetto:   

Abercrombie è molto crudo, molto reale. Violento come la guerra. Non credo ti piacerebbe, forse è un po' presto Geralt. È adulto, molto.
Mi riservo, con fermezza, il diritto di contraddirmi.

Paul Claudel
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11, 12, 13  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum