Angeli caduti, figlie degli uomini e Giganti


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 03 Apr 2012 1:16 am    Oggetto: Angeli caduti, figlie degli uomini e Giganti   

Angeli caduti, figlie degli uomini e Giganti

Un viaggio indietro nel tempo, da una complessa storia familiare alle origini del male.

Leggi l'articolo.
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Mar 03 Apr 2012 1:16 am    Oggetto: Re: Angeli caduti, figlie degli uomini e Giganti   

Argomento molto interessante e approfondimento ben realizzato Smile , così si può capire ciò che sta alla base di un terreno ricco d'ispirazione per la letteratura.
Che tu sappia Chiara, può essere che Milton, nel creare Paradiso Perduto, abbia attinto a queste fonti? Noto dei punti in comune tra Azazel e Lucifero, non solo per via della rivolta, ma soprattutto per il modo in cui viene attuata con la creazione di armi.
nisana
Tai'shar Malkier
Messaggi: 2264
Località: Cosmere
MessaggioInviato: Mar 03 Apr 2012 22:47 pm    Oggetto:   

Grazie! Mi informo per Milton durante le vacanze, anche se credo che molti di questi testi non fossero per lui conoscibili. è però vero che per alcuni Padri la letteratura enochiana era nota e non considerata apocrifa, ma dovrei controllare.
Vita prima della morte. Forza prima della debolezza. Viaggio prima della destinazione.
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Mer 04 Apr 2012 0:30 am    Oggetto:   

D'accordo, rimango in attesa Smile
nisana
Tai'shar Malkier
Messaggi: 2264
Località: Cosmere
MessaggioInviato: Gio 02 Ago 2012 16:45 pm    Oggetto: Re: Angeli caduti, figlie degli uomini e Giganti   

(M.T.) ha scritto:
Argomento molto interessante e approfondimento ben realizzato Smile , così si può capire ciò che sta alla base di un terreno ricco d'ispirazione per la letteratura.
Che tu sappia Chiara, può essere che Milton, nel creare Paradiso Perduto, abbia attinto a queste fonti? Noto dei punti in comune tra Azazel e Lucifero, non solo per via della rivolta, ma soprattutto per il modo in cui viene attuata con la creazione di armi.


Alla fine mi sono imbattuta in qualcosa di utile, prima proprio non ho avuto tempo.
Come immaginavo, Milton non ha conosciuto i testi di cui ho parlato nell'articolo, mentre probabilmente aveva una copia di un'"espansione" del racconto biblico, la Vita di Adamo ed Eva, databile al I sec. d.C.. La sua fonte principale, a quanto mi risulta, sarebbe comunque un dramma teatrale del 1601, l'Adamus Exul, di Hugo Grotius. Esiste un testo che ripercorre le vicende di Lucifero nei secoli, "Paradise Lost and the Genesis Traditions", di J.M. Evans, Oxford 1968.
Vita prima della morte. Forza prima della debolezza. Viaggio prima della destinazione.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle rubriche Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum