Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'anello - Special


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Gio 31 Lug 2003 22:57 pm    Oggetto: Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'anello - Special   

Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'anello - Special extended dvd edition
Di Peter Jackson, con Elijah Wood, Ian McKellen, Ian Holm, Sean Bean, Viggo Mortensen, Cate Blanchett, Christopher Lee, Liv Tyler, Orlando Bloom

Leggi la recensione.
BelloCucito
Hobbit
Messaggi: 10
Località: Firenze
MessaggioInviato: Ven 01 Ago 2003 17:42 pm    Oggetto:   

Che dire..
è da una settimana che ho il, anzi i DVD, e ancora non ho avuto tempo di vedere il film! Mr. Green
Ci sono troppe curiosità e aneddotti da vedere negli speciali!
La storia di Tolkien, perchè e quando ha scritto il libro, le sceneggiature, gli storyboard e le previz con tanto di animazione con cambio dell'angolazione!
Curiosità sulle scene, gli effetti speciali le miniature..
insomma, agitate il tutto e otterrete una decina d'ore di interessantissimi speciali.

Il miglior DVD mai visto..

e adesso... ufffff
un grande respiro

ok.. sono pronto alle 3 ore e mezza di film Laughing
Niggle
Ospite

MessaggioInviato: Sab 02 Ago 2003 12:15 pm    Oggetto: Film di PJ... Insomma...   

Da grande appassionato di Tolkien (socio della Società Tolkieniana Italiana nonché presidente del Tolkien Perugia Club) mi preme fare alcune mie (personalissime, per carità) precisazioni sul film, limitandomi a La Compagnia dell'Anello.

Una pecca, a mio avviso vistosa e importante, è data dalla caratterizzazione dei personaggi. Quelli forse peggio riusciti sono Gimli (caricatura del fiero Nano del Libro), Boromir, Merry e Pipino (due macchiette spesso ridicole, cosa che nel Libro non è così vistosa), in certi frangenti anche Legolas, Elrond (che perte tutta la regalità elfica che traspare dalle pagine del Libro).

Ridicola la scena di "Galadhulk", ovvero quando Galadriel diventa molto somigliante ad Hulk mentre Frodo gli offre l'Anello.

Splatter la scena di Lurz che combatte con Aragorn (cosa he nulla ha a che spartire con Tolkien).

Risibile la lotta di Aragorn coi Nazgul ad Amon Sul, dove l'Erede di Isildur sembra Rambo.

Assurdo l'attraversamento dei Guadi del Bruinen con Arwen al posto di Glorfindel e comica la frase del Re dei Nazgul "Dacci il Mezzuomo ELFO FEMMINA!!!".

Eccessivo il Troll di Caverna.

Ecco, queste le mie perplessità... Cosa ne pensate?

Elin o Elbereth silo ui rath gin.
(Che le stelle di Elbereth splendano sempre sul vostro cammino)

Namarie
Niggle
Garrett
Alto inquisitore Alto inquisitore
Messaggi: 6120
MessaggioInviato: Sab 02 Ago 2003 12:49 pm    Oggetto:   

Uh...
come si suol dire in questi casi:
Rispetto il tuo pensiero ma non lo condivido.
Smile
franz
Mago Mago
Messaggi: 5731
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 04 Ago 2003 8:49 am    Oggetto:   

A proposito dell'intervento di Niggle.

In qualche altra sezione del forum si discute della trasposizione cinematografica dell'ISDA, e ormai le posizioni si sono divise tra 'puristi' e 'tolleranti'. Io faccio parte della seconda fazione perche' penso che i meriti del film siano di gran lunga superiori alle pecche, e perche' penso che le 'contaminazioni' tra i generi non facciano altro che giovare alle opere. Non voglio ripetermi sulle differenze dei mezzi espressivi e giustificare alcune scelte del regista. Mi sento solo di ringraziarlo per l'esercito di cinedipendenti che sta portando alla lettura
franco
Ospite

MessaggioInviato: Ven 07 Nov 2003 2:28 am    Oggetto: commento un po' perplesso a <Niggle>   

Le le tue critiche sono precise e valide, non c'è che dire. Insomma: le differenze tra libro e film ci sono, è vero, ma questa per me era una cosa inevitabile.
Da sempre Hollywood prende i libri e li rimaneggia fino a renderli quasi irriconoscibili (ne sa qualcosa Stephen King, che non si lamenta solo perchè lo ricoprono di dollari....). Lo sai che George Lucas voleva realizzarlo lui, "Il signore degli anelli?". Non ci riuscì perchè era un giovane regista, di cui i produttori non si fidavano; appena diventato famoso, affidò all'amico Ron Howard la realizzazione di "Willow" (una sorta di "lord of the rings" dei poveri....). Lo hai visto? Una scopiazzatura di basso livello, tutta effetti speciali e senza vere emozioni, se vuoi il mio parere.
Ringrazia che ci sia stato un Peter Jackson che ha fatto del suo meglio per essere fedele al testo, e pensa ai disastri che avrebbero potuto fare certi grandi produttori americani.
E poi, non dimentichiamoci che un film si rivolge a un pubblico molto più vasto di quello che può aver letto il libro, e che inevitabilmente ha gusti molto diversi (più popolari, se vogliamo) ai quali bisogna pure fare qualche concessione. Non pensi?
Per me, il film è e resterà un capolavoro. E la versione estesa in DVD è ancora meglio Confused
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum