L'oceano in fondo al sentiero


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 08 Ott 2013 18:38 pm    Oggetto: L'oceano in fondo al sentiero   

L'oceano in fondo al sentiero

Finalmente anche in Italia il nuovo romanzo di Neil Gaiman: una storia che affonda le radici nei ricordi d’infanzia.

Leggi l'articolo.
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Mar 08 Ott 2013 18:38 pm    Oggetto: Re: L'oceano in fondo al sentiero   

Non è un appunto a Cristina poichè il romanzo viene effettivamente spacciato come il ritorno "alla narrativa adulta", peccato che in realtà si tratti dell'ennesimo Young Adult. A chi piace il genere e magari non ha letto nulla di Gaiman potrebbe anche gradirlo, a me ha un po' deluso.
La prosa di Gaiman è sempre gradevole ma mancano davvero le idee. Alla fine ci troviamo ancora con un bambino in pericolo, una creatura di un altro mondo che mina il rapporto tra il bimbo e i suoi genitori e tre donne misteriose e sagge di tre diverse età che lo aiutano,
Gli osanna, anche da parte di autori noti come Rothfuss, mi hanno lasciata perplessa e suonato come piaggeria; va bene essere fan di Gaiman, ed io lo sono ancora, ma un minimo di senso critico non guasterebbe.
Il fatto poi che il romanzo nasca come raccondo dedicato ad Amanda F. Palmer è un ulteriore aggravante.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Mar 08 Ott 2013 18:47 pm    Oggetto:   

Brutto da dire, ma si conosce la regola del "cane non mangia cane": spesso è tutto un farsi complimenti a vicenda tra simili.
La critica vera va cercata in altri lidi...
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Mar 08 Ott 2013 21:29 pm    Oggetto: Re: L'oceano in fondo al sentiero   

Melian ha scritto:
Non è un appunto a Cristina poichè il romanzo viene effettivamente spacciato come il ritorno "alla narrativa adulta", peccato che in realtà si tratti dell'ennesimo Young Adult. A chi piace il genere e magari non ha letto nulla di Gaiman potrebbe anche gradirlo, a me ha un po' deluso.
La prosa di Gaiman è sempre gradevole ma mancano davvero le idee. Alla fine ci troviamo ancora con un bambino in pericolo, una creatura di un altro mondo che mina il rapporto tra il bimbo e i suoi genitori e tre donne misteriose e sagge di tre diverse età che lo aiutano,
Gli osanna, anche da parte di autori noti come Rothfuss, mi hanno lasciata perplessa e suonato come piaggeria; va bene essere fan di Gaiman, ed io lo sono ancora, ma un minimo di senso critico non guasterebbe.
Il fatto poi che il romanzo nasca come raccondo dedicato ad Amanda F. Palmer è un ulteriore aggravante.


Ah si? Sad
Lo leggerò, naturalmente, ma speravo davvero in qualcosa di adulto. Certi young adult mi piacciono molto, però pensavo a qualcosa di diverso per questo libro.
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum