I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin lo d


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 10:16 am    Oggetto: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin lo d   

I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin lo difende

Le scene di violenza e di sesso, la depravazione spesso mostrata sul piccolo schermo nella serie televisiva ispirata alle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco continuano a disturbare. George R.R. Martin difende il proprio operato, non schierandosi al cento per cento con i produttori.

Leggi l'articolo.
(DarkKnight )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 10:16 am    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

"Siamo noi i mostri, e anche gli eroi". E chi sarebbero gli eroi in GoT?
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 11:14 am    Oggetto:   

OCIO SPOILER per chi non ha letto i romanzi e/o visto la terza puntata.




Penso che la scena incriminata, da cui parte tutta la polemica, sia quella dello stupro da parte di Jamie nei confronti di Cersei davanti al cadavere del figlio.
A differenza di altre scene di sesso questa non è affatto esplicita tuttavia ha turbato molto il pubblico americano poichè mentre nella serie Cersei dice chiaramente di "no" (ma poi di fatto è abbracciata al fratello, almeno così a me è sembrato) nel romanzo la scena è più consensuale.
La cosa ha scatenato una valanga di discussioni sul sessismo della serie, sul fatto che fosse uno stupro a tutti gli effetti - "lei ha detto no" - eccetera.

Ho seguito le discussioni sui siti stranieri e sono d'accordo con coloro che affermano che arrivati alla quarta stagione c'è un po' di ipocrisia in questa polemica. Nessuno ha detto niente infatti quando Daenerys è stata presa, non troppo gentilmente da Khal Drogo, be' certo era suo marito, nè delle torture che vengono inflitte a Theon Greyjoy tra cui anche un tentativo di stupro.

A me le scene di sesso esplicito, per non parlare degli stupri, danno fastidio e penso che molte siano piuttosto gratuite, vedasi anche l'ultima puntata a Craster's Keep, ma il tutto viene compensato dal resto della narrazione che continua ad essere ad altissimo livello pertanto continuo a seguire la serie.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
(Paolo )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 11:59 am    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

Eddard Stark, Robb Stark, Jon Snow, Daenerys Targaryen, Aemon Targaryen, Syrio Forel, Arya Stark, Brienne di Tarth, Lord Comandante Mormont, Ser Barristan Salmy... bastano come Eroi? ^_^
(Roy Guy)
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 13:27 pm    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

MA VA.....DIO BENEDICA I TEMPI ANDATI DEL -SIGNORE DEGLI ANELLI- DELLA VERA NARRAZIONE DA GRANDE SCHERMO, DEI VERI VALORI POSITIVI PROPOSTI E DEI VERI EROI ! Ste SERIE TV HANNO ROTTO !! Sta moda da tempo di Crisi e sta spettacolarizzazione senza pudore dello schifo che ad oggi alberga nell'essere umano più infido (vero specchio di quanto ora emerge nell'odierna società politico-mediatica) HANNO ROTTO !!! Dicasi lo stesso per qualunque altra serie tv targata SKY dove ormai attori di calibro e non si vanno a riciclare in tristissime serie tv senza fine.... Il 2008 da LOST-SPARTACUS in poi ha rovinato tutto !! Detesto i tempi attuali per questo, almeno io ! E anche la sola proliferazione di decine e decine di personaggi e personalità poco distinte e da facce quasi anonime che sto GAMES OF THRONES propone, fanno davvero piangere !! Che fine hanno fatto i veri volti d'attore caratterista, stile Patrick McGoohan, re Inglese di Braveheart ? Oggi si predilige il numero alla qualità. IN TUTTO. Per non parlare delle scelte stilistiche allucinanti e prive di senso partorite dal digitale e da quella cagata inutile di 3D... che fine ha fatto la vera Fotografia Cinematografica dei film storici o ambientati in epopee fantasy assenti di tecnologia spaziale (e quindi per nulla bisognosi di alcuna nitidezza d’immagine al limite) ?? E la narrazione poi... quello del Signore degli Anelli era un Epos idilliaco dove il sesso era a malapena sottointeso, e qualunque forma di male e brutalità veniva menzionata in tono aulico e al contempo semplice, per cui nessuno ne veniva disturbato !! Qui invece l'esplicito e la spettacolarizzazione dello schifo devono farla per forza da padroni, perchè sennò la 'Serie' non vende, eccola la verità !!! È triste tutto ciò. E lo è ancor di più chi in tutto questo ad oggi ne fa una mera esaltazione ! Soli i nomi degli stessi eroi del mondo di Tolkien avevano un carisma immortale, indimenticato da generazioni e generazioni di lettori e fan cinematografici come me ! Ora invece cosa dovrebbe restarmi per esempio di un "Jon Snow" ?? Ma chi caspita è ? Talmente banale che potrebbe essere il nome di qualunque americano del pub sotto casa al mondo di oggi...... boh !
Reginald Graham
Lo Stolto
Messaggi: 1105
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 14:17 pm    Oggetto:   

Mh... ho l'impressione che non ti piaccia Martin.

Roy, tutto questo riflette i nostri tempi, la nostra società, il nostro io, noi.
Bene che venga fuori, ma non dimentichiamo mai che parliamo di sere tv e libri fantasy e, al pari di atri autori e hanno fatto il loro tempo, a loro tempo verranno superati da altri, bisogna vedere se in meglio o in peggio... anche quello rifletterà ciò che sarà.

Tuttavia deve renderti conto che Martin piace a molti, non a tutti. Va a gusti, come con tutto. Ma la sessualità è uscita dal tabù dai tempi de vecchio T., e in futuro altro uscirà dalle nostre soffitte, bene o male.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 14:19 pm    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

Serie che viaggia ad altissimi livelli (su IMDB si viaggia a 9.5 di rating...) e che personalmente adoro come praticamente tutte le altre prodotte da HBO, l'unica casa che raramente sbaglia o ricorre a tagli per rendere il tutto troppo politicamente corretto.


Per il resto ogni tanto escono fuori questi finti moralisti che quasi giornalmente s'indignano sul web e personalmente non fanno altro che pubblicizzare ancora di più le serie che dovrebbero poi criticare...


Vorrei anche vedere questi fantomatici santarellini cosa guardano in TV... per scoprire poi che sono fan di Jersey Shore o Real Housewife o altre trashate ben peggiori.
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 14:25 pm    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

(DiVega) ha scritto:
Vorrei anche vedere questi fantomatici santarellini cosa guardano in TV... per scoprire poi che sono fan di Jersey Shore o Real Housewife o altre trashate ben peggiori.

In questo caso, almeno dai commenti che ho letto in giro si tratta di persone che per la gran parte hanno seguito la serie e letto i romanzi, da cui certe polemiche.

Però se nessuno qui ha ancora visto la puntata incriminata l'intero articolo risulta un po' decontestualizzato.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
(Roy Guy)
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 15:48 pm    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

DiVega, augurati solo di non alludere direttamente a me quando citi Jersey Shore o Real Housewife, perchè non mi conosci neppure ! Io, per la cronaca, moralista non sono ! L'indignazione qui va sottesa anche ad ulteriori considerazioni che potrei e dovrei fare ! E di queste te ne cito solo una, quella più inerente a ciò che tu indichi come "massimi livelli"... di narrazione, immagino tu alluda. Narrazione ai massimi livelli non vuol dire necessariamente capolavoro. E ora magari tu intendevi proprio questo, chissà. Un capolavoro è ben altro. Un capolavoro (anche di narrazione) è un qualcosa che va ben oltre il solo intreccio 'appassionante' di luoghi, personaggi, trame e situazioni. Fin qui la bravura dell'intelletto può fare ottime cose in questo. Ma la vera profondità di un opera come GoT di fatto dov'è, io ti domando ?? Dove sta quel reale incontro di anima ed intelletto (da parte dell'autore), capace di porci dinanzi ai quei reali segni e simbolismi potenti, che da tutta la storia dell'umanità sanno davvero di essere sempre al centro di ogni vera opere d'arte atta a trasmetterci un insegnamento (o un interrogativo) superiore ? Se proprio vogliamo parlare di grande opera specchio di questo mondo, ti domando ancora: dove sono inscritti i veri riferimenti di Tradizione di quel mondo arcaico in rapporto al nostro ? Io per aver assistito alla visione di qualche episodio, personalmente non ci ho veduto (o perlomeno sentito) proprio nulla di tutto questo. Ti posso assicurare al contrario che un Tolkien, ad oggi, sta tutt'ora conservando uno studio approfondito e ben più incentrato sul Significato vero dell'opera, che sul tecnicismo assordante di una semplice 'trama da urlo'. Coglila almeno questa differenza, fammi la gentile cortesia ! I moralismi di cui tu parli non c'azzeccano veramente nulla qui.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 16:47 pm    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

(Roy Guy) ha scritto:
DiVega, augurati solo di non alludere direttamente a me quando citi Jersey Shore o Real Housewife, perchè non mi conosci neppure ! Io, per la cronaca, moralista non sono !.


A parte augurarmi... che???

Era riferito a quanto scritto da certi puritani magari un pò snob negl iStati Uniti dove queste polemiche sono abituali un pò su tutti i prodotti.
Nel caso del Fantasy poi un pò tutti i prodotti di successo hanno attirato critiche di vario genere.

Mel, non ho capito a chi ti riferisci... io la puntata l'ho vista e l'ho pure letta. Concordo con te sulle differenze. E comunque mi ha fatto molta più impressione l'ultima puntata di Da Vinci Daemons che quella fi GoT.
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
(Roy Guy)
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 17:32 pm    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

NB. Ultime mie righe indirizzate a Mr Drago non a te, DiVega...
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 17:52 pm    Oggetto: Re: I critici attaccano Game of Thrones, George R.R. Martin   

DiVega ha scritto:
Mel, non ho capito a chi ti riferisci... io la puntata l'ho vista e l'ho pure letta. Concordo con te sulle differenze. E comunque mi ha fatto molta più impressione l'ultima puntata di Da Vinci Daemons che quella fi GoT.

A nessuno e a tutti in particolare visto che nel 3d dedicato alla serie televisiva crescono le ragnatele Confused
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 18:42 pm    Oggetto:   

Vedo che i troll non mancano però Smile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Rakanius
Drago
Messaggi: 540
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 19:42 pm    Oggetto:   

Se a qualcuno importa, dissi la mia in tempi non sospetti:
http://mondifantastici.blogspot.it/2011/04/game-of-thrones-la-serie-tv.html
Bruno
--- partecipa al mio blog su:
http://www.mondifantastici.blogspot.com/
Rakanius
Drago
Messaggi: 540
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 09 Mag 2014 19:51 pm    Oggetto:   

Qui si sta passando un po' il limite con le polemiche che sono traboccate nell'insulto. Ragazzi prendete un pochino di camomilla...

Quanto alla contestualizzazione, chi va alle fonti e legge l'inglese sa che il bailamme nasce proprio dalla "famosa puntata" ma non ho voluto anticipare o svelare troppi eventi nel pezzo o qui sul forum...
Bruno
--- partecipa al mio blog su:
http://www.mondifantastici.blogspot.com/


Ultima modifica di Rakanius il Ven 09 Mag 2014 20:08 pm, modificato 1 volta in totale
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum